Come decorare la cucina con lo stile industriale

· 12 agosto 2018
Volete arredare la vostra cucina con uno stile industriale ma non sapete come fare? Qui troverete alcuni consigli per farlo facilmente.
Sicuramente se avete pensato di rinnovare la vostra cucina, vi sarà venuto in mente di cambiare lo stile. Decorare la vostra cucina con lo stile industriale  è una delle cose migliori che potete fare.

Lo stile industriale è uno stile facile da integrare in stanze come la cucina perché è molto funzionale e permette l’uso di oggetti antichi.

È uno stile disinvolto e senza tempo, vale a dire che non passa mai di moda.

Negli ultimi anni abbiamo visto come lo stile industriale sia in crescita, adattandosi a qualsiasi spazio, non solo nelle case ma anche nei locali come bar, negozi o ristoranti.

Nell’articolo di oggi vi raccontiamo come potete decorare la vostra cucina con lo stile industriale.

Lo stile industriale

Lo stile industriale nacque negli anni ’50 negli Stati Uniti, quando gli artisti cercavano fabbriche abbandonate dove stabilirsi.

Effettivamente questo stile è molto semplice e dona design e personalità a qualsiasi stanza. La cosa migliore di questo stile è che essendo così semplice, qualsiasi cosa vale.

stile industriale

Un esempio di questo è che uno dei segni caratteristici di questo stile sono i materiali grezzi a vista. 

I materiali che si vedono di più in questo stile sono quelli che si usano di solito durante i lavori: cemento, ferro e altri metalli, oltre a quelli citati prima.

Inoltre, gli elementi decorativi utilizzati nello stile industriale possono andare dagli oggetti logori o riciclati a altri dal design più moderno e all’avanguardia.

Decorare la vostra cucina con lo stile industriale

Decorare la vostra cucina con lo stile industriale è molto più semplice di quanto si possa pensare. Se non volete realizzare dei grandi lavori, basterà cambiare alcune delle seguenti cose:

Colore

I colori che predominano nello stile industriale sono quelli scuri. Soprattutto il nero e il grigio in tutte le loro tonalità.

Cucina legno stile industriale

Se siete preoccupati che sembri tutto troppo scuro, potete aggiungere del colore attraverso alcuni elementi. Per esempio una caffettiera di acciaio inossidabile rossa, o i tessuti.

Cucina ad isola

Le cucine ad isola sono sempre una buona idea se volete avere più piani di lavoro e spazio per riporre le cose in cucina.

Per decorare la vostra cucina con lo stile industriale, un’isola in acciaio e legno sarà una opzione perfetta. Oltre ad essere decorativa è molto funzionale, perché rappresenta una superficie di lavoro in più.

Illuminazione

Come saprete, l’illuminazione in una zona come la cucina è fondamentale. Per dare un maggiore protagonismo a questo aspetto, vi proponiamo di cambiare le lampade scegliendone alcune metalliche.

Potete collocare un gruppo di tre lampade sopra il piano di lavoro o sopra il tavolo da pranzo. Senza dubbio sarà una cucina molto singolare ed unica.

Materiali

Come abbiamo detto in precedenza, i materiali nello stile industriale sono molto importanti perché rappresentano una delle caratteristiche principali.

È importante che possiate cambiare gli elementi di plastica o altri materiali con del metallo, dell’acciaio inossidabile o del vetro. 

Per decorare la vostra cucina con lo stile industriale è fondamentale che ci sia qualche materiale a vista.

Cucina stile industriale colore grigio

Nel caso del pavimento, potete utilizzare delle piastrelle viniliche che imitano il cemento. Su una parete potete utilizzare della carta da parati con una fantasia a mattoni.

Anche il legno può essere parte della vostra cucina industriale, tuttavia questo deve avere un aspetto rustico ed essere abbinato al metallo.

Per esempio un tavolo da pranzo di legno massiccio con la struttura metallica è una opzione perfetta.

Se oltre a questi piccoli cambiamenti volete realizzare un cambiamento più significativo, il nostro consiglio è quello di separare la cucina dal resto delle stanze con una porta di vetro con profili metallici.

Conclusione

Decorare la vostra cucina con lo stile industriale non è un processo troppo complicato o difficile.

Come abbiamo detto in questo articolo, potete realizzare piccoli o grandi cambiamenti. Tutto dipende dalla vostra disponibilità e dal vostro budget.

La cosa migliore dello stile industriale è che permette di avere cucine semplici, disinvolte, pratiche e con molto stile e personalità nelle quali l’immaginazione e la creatività per combinare diversi elementi e materiali sono la caratteristica principale.

Non dimenticate che lo stile industriale può includere perfettamente alcuni pezzi più sofisticati e moderni, così come classici e antichi.