Come creare le tende per la vostra casa in 6 passi facili

· 21 settembre 2018
Le tende vestono il nostro ambiente; per questo dobbiamo sceglierle con molta attenzione. Se vi va di crearle voi stessi potrete usare dei semplici accorgimenti per ottenere un risultato straordinario!

Come creare le tende per la vostra casa? La risposta a questa domanda vi permetterà di creare con le vostre mani degli elementi di design originali nel caso in cui vi stiate trasferendo o vogliate cambiare lo stile della casa. Il salone della vostra casa o la vostra camera da letto saranno perfetti con delle tende fatte a mano.

In questo articolo vi diamo istruzioni su come creare le tende per la vostra casa passo dopo passo.

Le tende vestono l’ambiente della vostra casa; per questo si deve fare molta attenzione quando le si sceglie in modo da usare solo quelle che si abbinano al nostro stile. Imparate come creare le tende per la vostra casa usando pochi accorgimenti per ottenere un risultato perfetto, come quelle comprate… anche se non lo avete mai fatto prima!

Come creare le tende per la vostra casa:

1. Scegliete lo stile che desiderate

Vi sono vari stili per le tende della casa, alcuni sono più semplici di altri. Per questo, come prima cosa, vi raccomandiamo di prendere spunto da riviste o immagini su internet… O magari guardando quelle dei vostri amici!

Se non avete mai realizzato delle tende, vi consigliamo di scegliere di creare delle tende semplici; la stessa cosa vale se non avete molto tempo per realizzarle, necessiterete di molto tempo per realizzare dei design complessi. Per trovare il modello adatto dovrete tenere conto dello stile della decorazione del vostro ambiente, quanto tempo siete soliti passarci, cosa vi piace e quali sono i colori adatti.

2. Prendete le misure

Molte persone commettono l’errore di comprare il tessuto per le tende prima di sapere la misura in cui sia necessario. Questo errore si può evitare prendendo le misure della finestra e aggiungendo qualche centimetro in caso di errore e per la cucitura. In questo modo potrete fare l’orlo (almeno 3 cm per lato) e vi rimarrà del tessuto in caso vi necessiti.

Un trucco: le tende dovrebbero scendere almeno a due centimetri sopra al pavimento se sono lunghe e a cinque centimetri al di sotto della finestra se sono corte. Inoltre cercate di comprare tessuto a sufficienza poiché, se finite il materiale, potrebbe essere difficile trovare lo stesso identico colore. Anche se lo trovate non sarà mai identico a quello precedentemente comprato.

3. Comprate il materiale

Alcuni negozi possono aiutarvi a scegliere la quantità di materiale necessario per realizzare le vostre tende, anche se è sempre meglio comprarlo avendo un’idea precisa delle misure.  Esistono diversi tipi di tessuti e tutto dipende dallo stile o del modello che vogliate creare.

Una delle domande da farsi prima di comprare il materiale è se il tessuto potrebbe restringersi col lavaggio, se è semplice da lavare e da stirare, se è facile da cucire, se si piega come desideriamo, ecc.

tenda con bastoni in legno

4. Scegliete i bastoni e gli ancoraggi

Potrete comprare i bastoni per appendere le tende in caso non ce li abbiate già. Vi consigliamo di posizionarli al massimo a dieci centimetri da ogni lato della finestra.

Tenete conto del fatto che dei bastoni troppo grossi potrebbero creare frizione e non permettere  al tessuto della tenda di scorrere per aprirle e chiuderle. Fate attenzione al colore della pittura nella stanza poiché potrebbe non abbinarsi a quello delle tende.

5. Tagliate e cucite

Finalmente arriva la parte più divertente quando si creano le proprie tende: tagliare e cucire. Vi raccomandiamo di usare una macchina da cucire. Se non ne avete una potete imbastire le tende con ago e filo e portarle a chi possa cucirle per voi poiché ci metterete molto tempo a cucirle a mano. Inoltre, il filo potrebbe non essere cucito bene e scucirsi immediatamente.

Il posto migliore per cucire il tessuto è un tavolo o una superficie piana, come per esempio il pavimento o il tavolo della sala da pranzo. Non dimenticatevi di farci l’orlo in modo da fissare bene la stoffa. Dovrete farlo di circa cinque centimetri: piegate il bordo in due e cucite.

6. Create le linguette

Dopo aver cucito la stoffa delle tende, il passo successivo è quello di creare le linguette, o meglio, quella parte che permette al bastone di passare attraverso le tende per appenderle. Vi sono molte opzioni, ma la più semplice è quella di cucire un pezzo di tela rettangolare alla parte superiore della tela, posizionandoli a circa 20 centimetri gli uni dagli altri. In alternativa potete applicare degli occhielli di legno, o in qualsiasi altro materiale, al tessuto delle tende. Potreste anche fare una specie di orlo con il tessuto stesso delle tende per far scorrere il bastone all’interno.

Seguendo questi consigli avete imparato come creare le tende per la vostra casa. Come ultimo accorgimento, prima di montare le tende alla finestra, vi raccomandiamo di lavarle e stirarle. Ricordate che il tessuto è stato maneggiato da varie persone e potrebbe non essere pulito. Oltre al fatto che una botta di stiro gli darà un effetto più rifinito.