La nostra selezione di tende per la cameretta dei bambini

· 10 luglio 2018
Le tende per la cameretta dei bambini sono importanti per rendere questa stanza tanto speciale bella ed accogliente. Vi diamo qualche consiglio per sceglierle.

Le tende per la cameretta dei bambini sono un complemento importante per dare un tocco all’ambiente in cui dormono e giocano i nostri figli.

Tutte le tende hanno la funzione di proteggere l’ambiente da correnti, conservare il calore e  filtrare la luce che penetra nella stanza, incluse le tende per la cameretta dei bambini

In alcuni casi, per rendere lo stile della camera più omogeneo,  possiamo abbinarle con il capezzale o i cuscini in generale. L’accostamento di tendine ed elementi della stanza è molto comune.

Tende per la cameretta dei bambini: di cosa tener conto

Materiale e colore

Prima di tutto dobbiamo riflettere sul materiale e sul colore che ci interessa Per questo dobbiamo tener conto del colore delle pareti e dei mobili, in modo da poter abbinare le tendine.

I bambini crescono, cambiano e con loro cambia la decorazione della loro stanza. Quando hanno 8 anni, i loro gusti sono molto diversi da quando ne avevano solo quattro. Per questo sarà necessario scegliere le tende tenendo conto di questo fatto, in modo da non doverle cambiare ogni anno.

È meglio scartare quelle con cartoni animati, poiché possono stancare e venire dimenticati anche dopo solo un mese.

Dimensioni della cameretta

È consigliabile tener conto della dimensione della stanza. In questo modo potremo scegliere delle tendine corte o lunghe con maggiore o minore impatto visivo, o meglio, con più o meno motivi decorativi.

Igiene

Le tende per la cameretta dei bambini dovrebbero essere resistenti alle macchie. Per questo è necessario che il tessuto sia resistente ai numerosi lavaggi, soprattutto quando i bambini sono piccoli. L’ideale è lavarle nella lavatrice, è importante che non si debba necessariamente lavarle a mano e che non necessitino di un trattamento specifico.

Il vantaggio delle tende decorate è che possono nascondere le macchie. Se è possibile, vi consigliamo di non far scendere le tendine fino al pavimento per i primi anni. In questo modo si eviterà che i bambini inciampino o rimangano impigliati. Meglio evitare ostacoli di ogni tipo.

Luce

La quantità di luce che penetra nella stanza è un altro elemento di cui tenere conto.

A seconda di questo elemento sceglieremo un tessuto più o meno trasparente per regolare la luce naturale nell’ambiente.

Alcuni esempi di tendine per cameretta dei bambini

In seguito troverete degli esempi che vi daranno l’ispirazione per scegliere le vostre tendine.

Se volete qualcosa di semplice potete scegliere delle tende bianche, semplicemente dandogli del colore. In questo caso potrete usare dei nastri di vari colori.

Un’altra possibile soluzione è usare delle piccole pinzette per agganciarle nelle pieghe delle tende, in diverse altezze. Queste pinzette possono avere delle piccole farfalle colorate attaccate alla loro superficie (potete crearle con fogli colorati), bottoni di diversa misura, forma, pompon.

tende bianche con farfalle colorate

Potrete scegliere ogni tenda di colore diverso. Assicuratevi che questa soluzione non sia esagerata per ottenere un risultato veramente originale. Preferibilmente scegliete colori che si abbinino bene per ottenere un risultato soddisfacente.

Un’altra opzione consiste in tende con fili per essere appese, senza l’uso della tela. Lo svantaggio è che i bambini si impiglieranno facilmente, per questo non sono raccomandabili per le stanzette dei bimbi più piccoli.

Possono essere decorate con piccoli pompon (bianchi o colorati), fiocchi, foglie di alberi in feltro, cerchi, cuori…

culletta bianca con decorazioni per bimbi

I fili possono essere di vari colori e avere grossezza diversa. Un’altra possibilità è quella di lasciare i fili senza nessun tipo di elemento aggiuntivo, ottenendo uno stile più semplice.

In linea con lo stile elegante e discreto si possono scegliere tendine di un solo colore ( magari in un tono chiaro) e abbinare i ganci superiori all’orlo inferiore, con il motivo che vi piaccia.

Il disegno è tutto, e la qualità del disegno influisce sulla qualità della nostra vita

Norman Foster

Un’altra possibilità sono le tende per la cameretta dei bambini decorate con motivi animali.

In questo caso vi sono due varianti principali: una prima opzione consiste nello scegliere un motivo di misura piccola che si ripeta su tutte le tende. L’altra variante consiste in un unico disegno che appaia in grande su tutta la tenda, che si divide sulle due parti che la compongono, quindi la figura intera si vedrà solo quando le tende sono chiuse.

Tende a rullo

Le tende a rullo costituiscono un’opzione altrettanto efficace. Hanno un meccanismo che permette di dispiegarle e riavvolgerle, che è ciò che li differenzia dalle tende classiche.

tendaggio procioni

Come vedete, esistono moltissimi modi di decorare, tessuti e forme diverse, ed è impossibile elencarli tutti.

Inoltre, hanno una funzione decorativa abbastanza importante, influiscono sullo stile del nostro ambiente e sul nostro benessere.