Poltrona sospesa in camera da letto: 6 utili consigli

· 4 Giugno 2019
Avere una poltrona sospesa in camera da letto, non è una cosa che riguarda solamente i bambini. Sicuramente, avere un'oggetto che può essere usato come mobile e che ci permette di dondolarci nel nostro tempo libero, ci permetterà di ricordare la nostra infanzia.

Vi piacerebbe avere una poltrona sospesa in casa? Nella camera dei bambini, nella vostra o anche in salone? In questo articolo vi spiegheremo come installare una poltrona sospesa nella vostra camera da letto. Ci starà sicuramente molto bene e soprattutto è un’idea originale.

Consigli per installare una poltrona sospesa in camera da letto

Forse pensate che, essendo degli adulti, non avete più il diritto di divertirvi come quando eravate bambini. Nulla di più lontano dalla realtà. Potete comprare una poltrona sospesa e utilizzarla come oggetto decorativo e ricordarvi dei momenti in cui passavate ore ed ore al parco vicino casa.

L’aspetto positivo è che, per installare una poltrona in sospensione, non avrete bisogno di molti materiali. Dovete tenere presente però, che non è la stessa cosa ancorare al soffitto un mobile che utilizzerete solo per appoggiarci delle cose e uno che vi servirà per sedervi e dondolarvi. Fate attenzione ai seguenti suggerimenti.

1. Nelle stanze grandi è molto facile

Poltrona sospesa di fibre naturali
Poltrona sospesa / isabellestyle.com

Se vivete in una casa grande e la camera da letto è sufficientemente ampia, non avrete nessun problema a collocare una poltrona in sospensione. Quando tornerete da lavoro, potrete utilizzarla per rilassarvi un po’.

Dovete trovare un posto dove la poltrona sospesa non possa urtare i mobili o gli altri oggetti presenti nella camera.

2. In stanze piccole è più difficile

Mensola sospesa

Nel caso di camere poco spaziose, potete posizionare la poltrona sospesa al posto di un altro mobile. Ad esempio, potete sostituirla al comodino o alla sedia dove in genere poggiate i vestiti (o altri oggetti) prima di andare a dormire.

3. Accanto alla finestra o al muro

Poltrona sospesa in salotto
Poltrona sospesa / pinterest.es

L’idea è quella di utilizzare la poltrona sospesa in una camera da letto (se è abbastanza grande) o in salone. Potete dare un tocco originale al vostro arredamento posizionando la vostra poltrona sospesa (per una o due persone) vicino ad una finestra o a un muro.

L’aspetto negativo è che, dati gli ostacoli, non potrete dondolarvi troppo. Ma per godervi un momento tranquillo, leggere un libro, allattare il vostro bambino o fare un pisolino può essere un’idea eccellente.

4. Utilizzare oggetti riciclati

Tavolino sospeso
Immagine da: rouzgc.com

Se volete istallare una poltrona sospesa come elemento decorativo per la vostra casa e non potete (o non volete) spendere molti soldi, potete costruirvela da soli con i materiali che avete a casa. Alcune persone utilizzano dei vecchi pneumatici, altri dei pallet in legno o altri ancora dei vecchi tavolini.

5. Opzioni per adulti

Amaca sospesa

Se pensate che avere un poltrona sospesa nella stanza non sia una scelta opportuna per delle persone adulte, potete optare per dei modelli più particolari. Ad esempio, l’amaca a nido con una struttura chiusa all’interno della quale potete collocare dei cuscini.

Oppure, potete scegliere un modello di amaca simile a quelle che si vedono nelle spiagge paradisiache delle pubblicità, realizzate con tessuti o lane colorate. Ci sono dei modelli per stare seduti o sdraiati, per una o due persone, da ancorare al soffitto o alle pareti, ecc..

6. Assicuratevi che siano ben ancorate

Supporto in sospensione

Quando avete scelto il modello che fa per voi, il passo seguente è quello dell’istallazione. La qualità dei materiali fa la differenza tra una poltrona sospesa che può essere utilizzata con sicurezza e una che vi da l’impressione di poter cadere da un momento all’altro (al di là del movimento oscillatorio).

Ovviamente, non è la stessa cosa fissare una mensola che deve sostenere dei libri e fissare una poltrona sospesa che deve dondolare voi e i vostri figli. Ci sono diversi modi per ancorarla, anche se è preferibile fissarla al soffitto.

È possibile acquistare dei ganci speciali per altalene e utilizzare delle viti molto resistenti. Non dimenticate di usare delle corde che possano sostenere il vostro peso e quello della poltrona. In base al modello, per garantire l’equilibrio, avrete bisogno di una corda per ogni lato o di una singola corda al centro.

Vi piace l’idea di collocare una poltrona sospesa in camera da letto? O preferite metterla in qualche altra stanza della casa? Negli ultimi anni, vengono scelte sempre di più per arredare le case di nuova progettazione.

Un aspetto importante è che aumentano lo spazio e la “leggerezza” degli ambienti rispetto ai classici divani, sedie o comodini.