Accessori fatti con la corda: 5 idee semplici da realizzare

· 4 settembre 2018
Volete dare un tocco diverso e più informale alla vostra casa? Provate a realizzare questi semplici ma originali accessori fatti con la corda.

Pur essendo un materiale grezzo ed essenziale, la corda può contribuire alla decorazione della vostra casa. In questo articolo troverete 5 idee per realizzare innovativi accessori fatti con la corda.

Vi state domandando come utilizzare la corda per creare un oggetto di decorazione? È molto semplice ed esistono molte maniere per farlo. Scopritele nell’articolo di oggi, dove vi presentiamo alcune idee per realizzare accessori fatti con la corda.

La corda è un materiale che può facilmente essere utilizzato per realizzare vari oggetti decorativi e anche funzionali. Vi presentiamo alcune proposte molto originali per creare dei semplici accessori fatti con la corda che apporteranno alla vostra casa un tocco di novità.

Non buttate via i pezzi di corda che non usate più. Potete dargli una seconda vita e, allo stesso tempo, compiere una buona azione per l’ambiente attraverso il riciclaggio dei materiali.

Nell’articolo di oggi vedrete in quanti modi è possibile realizzare accessori con la corda.

Scatoline per oggetti

Si tratta di un’idea molto semplice e con una estetica originale. In base alla forma, è possibile realizzare due tipi di scatoline utilizzando la corda:

  • Cilindriche
  • Quadrate

Le scatoline cilindriche ricordano i vasi per i fiori o le piante, ma presentano anche un aspetto artigianale. Sono utilissime in bagno come contenitore per gli spazzolini o per i pettini. Oppure potete usare lo stesso materiale per ricoprire un contenitore per il sapone in gel.

Come fare per incollare la corda all’oggetto? Semplice: basta incolonnare i pezzi di corda e poi incollarli sulla superficie. Il materiale rimarrà intatto e aderirà perfettamente.

Lampade di corda

Un altro elemento decorativo semplice da realizzare con la corda è una lampada. Esistono varie forme e dimensioni adatte a questo materiale. Vediamone alcune:

  • Corde appese in verticale con una lampadina in ogni estremità.
  • Lampada con corde intrecciate e una luce nel centro.
  • Campana circolare o quadrata con le corde tutto intorno.
  • Corda a cui è appesa una lanterna o una lampada.

Questo tipo di oggetti presentano un’estetica con un carattere artigianale. Ricordano l’ambiente marinaresco, dei porti, delle navi e delle taverne.

Insomma, apportano una sensazione di maggiore distensione e semplicità. Pur non rispettando le norme della formalità e dell’eleganza, rendono l’ambiente più casual.

Specchio con cornice di corda

Lo specchio è sicuramente un elemento decorativo che non può mancare in casa. In bagno, in camera, nell’ingresso… gli specchi compiono una funzione importante nella vita quotidiana, per cui è indispensabile fare molta attenzione al loro aspetto.

Esistono varie maniere per utilizzare la corda con uno specchio. Se lo specchio è dotato di una cornice larga, l’ideale è incollare le corde con la colla o un altro adesivo creando diverse linee.

Quindi, appendete lo specchio usando un’altra corda agganciata a un rampino. In questo modo otterrete un effetto ottico molto interessante e innovativo, completamente diverso dagli specchi che si possono vedere normalmente.

Usando la corda come elemento decorativo apporterete alla vostra casa innovazione e originalità.

Come ringhiera per la scala interna

Se vivete in una villetta o in una casa a due piani e desiderate decorare le scale che portano al piano superiore, vi consgliamo di utilizzare la corda per realizzare una ringhiera.

Idee facili per accessori fatti con la corda.

La progettazione e l’installazione sono molto semplici da realizzare. Considerate comunque che si tratta di un elemento utile per appoggiarsi quando si sale le scale, perciò sarà importante che sia forte e resistente, con una consistenza e una fermezza elevata. Vediamo come potete collocarla:

  • Primo passo: inchiodate alcuni anelli alla parete mantenendo una distanza ragionevole fra uno e l’altro.
  • Secondo passo: introducete la corda negli anelli cercando di mantenerla ben tesa.
  • Terzo passo: date maggiore fermezza alla corda facendo due nodi agli estremi. In questo modo, quando salite le scale potrete afferrarvi in maniera efficiente.

Come avete visto, si tratta di un accessorio fatto con la corda molto semplice da realizzare. Conferisce un aspetto diverso, alternativo e discreto all’ambiente, e apporta maggior protagonismo alla vostra scala.

Accessori fatti con la corda: un portariviste

Il portariviste è un oggetto che normalmente passa inosservato. Perché non renderlo più attraente e visibile? Utilizzando la corda otterrete sicuramente il risultato sperato.

Nel caso di un portariviste vi consigliamo di intrecciare i vari pezzi di corda creando una trama. È la miglior maniera per conferire fermezza a questo elemento e per apportare un tocco originale alla stanza.

Al momento della scelta del colore, ricordate che non è necessario che la corda presenti la classica tonalità marrone chiaro. Esistono anche altre possibilità, per esempio:

  • Marrone scuro
  • Bianco
  • Color castagno

Per concludere, vi ricordiamo che esistono svariate maniere per creare accessori fatti con la corda. Come sempre, l’essenziale è dare spazio all’immaginazione e cercare formule diverse. Con qualche pezzo di corda e un po’ di colla farete meraviglie!