L’importanza dei tavolini da caffè in salotto

· 14 Dicembre 2018
I tavolini da caffè in soggiorno sono un elemento funzionale e versatile. È, però, piuttosto comune e facile non dargli la giusta importanza.

In questa occasione, parleremo dell’importanza dei tavolini da caffè in salotto e del perché dovremmo prestarci più attenzione.

Una posizione importante

Nelle nostre case troviamo i tavolini da caffè in soggiorno o in salotto. Va ricordato che il salone principale ha una grande importanza in una casa.

Questa stanza, che tutti in ostri ospiti, volenti o nolenti, avranno modo di vedere, è uno spazio di passaggio obbligatorio per qualsiasi cosa arrivi in casa nostra.

Anche i tavolini da caffè presenti sono importanti. In base al modello di tavolino scelto, il soggiorno passerà dall’essere inosservato ad essere una vera attrazione.

Dalla grandezza del tavolino da caffè, il soggiorno ci sembrerà più ampio o più piccolo. Per questo, scegliere il tavolino giusto è importantissimo, tra le altre cose, per badare alla proporzioni.

Utilità dei tavolini da caffè

Non diamo ai tavolini da caffè la meritata importanza ma, se ci soffermassimo sulla loro funzione, la capiremmo bene.

I tavolini da caffè possono essere utili per qualsiasi scopo.

Generalmente, fanno da punto di appoggio per molti oggetti:

  • telecomandi della TV, DVD
  • riviste
  • fiori
  • vasi
  • portafoto
  • candele.

 

Tavolino da caffè

Tornano utili anche nelle cene informali per appoggiare vassoi con stuzzichini e bevande o, semplicemente, per prendere il caffè.

Chiaramente, non si può dimenticare la sua funzione di poggiapiedi.

Ciò nonostante, la sua funzionalità si è evoluta e, ad oggi, abbiamo tavolini da caffè che si trasformano in sedie extra per quando ci sono molti ospiti.

Come si è visto, i tavolini da caffè hanno molte funzioni e, in base all’uso di cui vogliamo farne, si dovrà sceglierne un tipo o l’altro.

Se non avessimo questo elemento d’arredo, non potremmo fare tutto quello che facciamo oggi nel nostro salotto.

Un elemento d’arredo in più

Se è ben chiaro che il tavolino da caffè deve essere funzionale, lo è altrettanto il fatto che sia un elemento d’arredo. Per questo, non si deve dimenticare che deve essere in armonia con tutto il resto.

Il divano e il tavolino da caffè sono i grandi protagonisti del soggiorno

Tavolino da caffè in marmo

È importante capire che il tavolino da caffè non deve essere dello stesso stile, colore e materiale del resto dell’arredamento, ma che sia in armonia.

Per esempio, se si possiede un divano Chesterfield in pelle, sarà meglio che il tavolino non sia di pelle ma di un altro materiale. Altrimenti, la stanza avrà un aspetto pacchiano.

In sostanza, il tavolino deve far da complemento al divano.

Un tavolino per ogni tipo di famiglia

È bene capire che c’è un tavolino da caffè per ogni tipo di famiglia.

Ogni famiglia è differente ed ha differenti necessità. Per questo, è importante tener conto del proprio tipo di famiglia prima di scegliere un tavolino.

Non sembra, però avere dei bambini in casa ci può far optare per un tipo o l’altro di tavolino. In questo caso, per esempio, si deve pensare prima alla sicurezza.

Con bambini piccoli in casa, non è raccomandabile avere tavolini da caffè in cristallo o dagli spigoli molto acuti.

Per una famiglia numerosa, il tavolino più adatto al soggiorno dovrebbe essere grande con cassetti per riporre oggetti.

Se, invece, si vive in coppia e si è appassionati d’arte e innovazione, si può optare per tavolini da caffè di design.

Tavolino in due moduli

La scelta del tavolino da caffè dipende anche dal numero di persone che frequentano il salotto.

Se ci si aspetta di ricevere spesso degli ospiti, converrà avere un tavolino che faccia sia da banco che da pouf, in un tessuto resistente in modo da avere posti a sedere extra.

Conclusione

Come abbiamo visto, il tavolino da caffè è davvero importante. Una giusta scelta porterà al soggiorno completa armonia, così che se ne possa trarre il massimo vantaggio.

Per avere il perfetto tavolino bisogna tenere da conto che tipo di famiglia si ha e quali sono le necessità.

Nonostante funzionalità e versatilità siano importanti, non ci si deve dimenticare che il tavolino da caffè deve essere complementare al divanoNon deve essere totalmente uguale, ma nemmeno stonare col resto del soggiorno.