Le candele decorative: un gran successo nella decorazione

19 luglio 2018
Le candele decorative sono ideali per dare un tocco in più a molti ambienti diversi. E potete anche personalizzarle a vostro piacimento.

Le candele ci permettono di illuminare, aggiungere qualità e creare ambienti magici. Le potete usare per ogni tipo di evento, dai compleanni fino alle cene romantiche e alle feste.

Con le candele otteniamo un ambiente caldo ed accogliente. Basta accendere il loto stoppino e osservare come cambia l’ambiente circostante e come regnino il relax, la pace ed il romanticismo.

Scegliere quelle giuste non è un compito facile. Dovete prendere in considerazione diversi aspetti come il luogo in cui metterete le candele o quanto a lungo dovranno durare.

Nel post di oggi vi forniremo idee per decorare la vostra casa con le candele.

Prima di comprarle…

È importante scegliere candele che siano fabbricate con materiali di qualità, perché altrimenti non faranno un bell’effetto e dureranno meno.

Prima di comprare dobbiamo anche pensare dove andremo a posizionarle e perché, dato che entreranno in gioco fattori come l’intensità, la durata o il profumo. È chiaro che non è la stessa cosa comprare candele per illuminare delicatamente una cena piuttosto che uno spazio dove non c’è assolutamente luce e dobbiamo usarle come sostitutivi di una lampada.

Anche gli stoppini sono un fattore da considerare, poiché dipenderanno principalmente dal tipo di materia prima che utilizziamo: paraffina, cera d’api, cera di soia, cera di palma, stearina

Idee per decorare con le candele

Non buttate i vasetti!

Potete approfittare di contenitori delle conserve o di lattine per fare dei portacandele originali.

Potete usarli per decorare qualsiasi stanza della vostra casa o metterli sulla terrazza sotto forma di luci d’ambiente.

Una buona idea è utilizzarli per gli eventi. A parte illuminare come piccoli fuocherelli di luce, otterrete un ambiente molto romantico. 

Tutto naturale

Un’idea molto originale con cui sorprenderete i vostri invitati sono le candele con elementi naturali. Potete usare le bucce di arancia o limone e metterci dentro le candele. Per mettere in risalto “l’involucro”, potete scegliere di usare candele dai toni chiari o bianche.

Candele naturali

Possiamo anche fare candele aromatiche naturali con il caffè. Dobbiamo soltanto mettere al centro di un recipiente la candela e circondarla di caffè in grani. L’aroma del caffè inizierà a diffondersi quando accenderete la fiammella della candela e questa inizierà a sciogliersi. Il contatto della cera calda con i grani diffonderà il caratteristico aroma del caffè.

Con questo, a parte dare un tocco naturale, aromatizzerete lo spazio con un profumo molto naturale. 

Bottiglia di vino o candela?

Se avete bottiglie di vino vuote in casa e non sapete cosa farne, questa soluzione vi piacerà. 

Svuotate completamente la bottiglia e lavatela anche da dentro. Potete dipingerla con qualche spray permanente o, se volete darle un aspetto più rustico, lasciarla come sta. A seguire mettete una candela di paraffina ed fissatela bene affinché non cada.

Candele in vetro

Potete anche mettere il tappo della bottiglia stessa e metterci la candela sopra. In questo modo combinerete tre elementi, la bottiglia, il tappo e la candela.

Lanterne affascinanti

Con semplici sacchetti di carta potete realizzare delle lanterne ideali per feste in terrazza o sulla spiaggia. L’unica cosa da fare è scegliere un sacchetto che non sia del tutto opaco e riempirlo di sabbia alla base. Dopodiché collocate una candela non molto grande e ci siamo. Otterremo un effetto lanterna autentico che darà un’ambientazione molto speciale.

Potete anche comprare un barattolo o un grande vaso di vetro e metterci una corda o una stringa che potete agganciare ad ogni lato. Mettete una piccola candela all’interno ed il gioco è fatto.

Sarà bello metterlo sulla maniglia della porta, su un albero o addirittura lasciarlo come decorazione vicino al camino.

Questo creerà ambientazione molto originale, con in più un tocco fai-da-te

Candele sull’acqua

Le candele acquatiche sono una grande idea per sorprendere nei pasti o ad eventi all’aperto. 

È possibile posizionare candele in contenitori di vetro sottili e allungati che contengono acqua. Sono perfetti per decorare tavoli o circondare fiori che fungono da centrotavola.

Questo tipo di candele rende molto bene quando viene fatto in una ciotola di vetro. Potete raccogliere petali di fiori e spargerli nell’acqua insieme alle candele.

Un’altra idea è mettere piccole candele in gusci di noce. Dato che questi galleggiano potrete metterli in una ciotola piena d’acqua. È una forma molto originale di sorprendere e decorare spazi diversi.

Candele in gusci di noce

Come vi sembrano le nostre idee per decorare con le candele? Avete voglia di metterne qualcuna in casa?

Guarda anche