5 idee per rinnovare il divano per il 2018

5 agosto 2018
Ecco alcune idee interessanti sulle caratteristiche da prendere in considerazione per rinnovare il divano scegliendo il modello perfetto.

Stili sempre nuovi si fanno strada nel mondo del design di interni. Mantenetevi aggiornati con le ultime tendenze nell’arredamento del salotto! In questo articolo vi presentiamo 5 idee per rinnovare il divano per il 2018!

Il divano è uno degli elementi fondamentali di ogni appartamento: offre comodità e relax, aiuta a riposare e a prendersi dei momenti di pausa. Perciò è estremamente importante scegliere il materiale e il design più adatti a voi.

Questo articolo propone le 5 migliori idee per aiutarvi a rinnovare il divano per il vostro salotto.

1° idea per rinnovare il divano: le fodere

La comodità del divano dipende molto dal tipo di fodera utilizzata. La morbidezza del tessuto è sinonimo di qualità, ma bisogna prestare attenzione anche al materiale.

Talvolta si trovano in vendita divani in cuoio di bassa qualità, ovvero sintetici. L’utilizzo quotidiano può provocare strappi e usura, con conseguente scolorimento e perdita della morbidezza.

Un divano di qualità, capace di resistere alla prova del tempo, è realizzato in pelle, tessuto o microfibra. Inoltre, è molto importante che il venditore offra una garanzia di qualità.

Divano in pelle marrone

2° idea: il design a L

In genere nella maggior parte degli appartamenti è presente un divano a tre posti dal classico design diritto, facilmente collocabile in qualsiasi parte della stanza. Ma se provassimo a modificare il design?

Di recente i divani dal design a L sono diventati di gran moda. Nel corso dell’ultimo anno Ikea ha registrato un gran numero di vendite di questo tipo di divani. Il motivo? Sono comodi e originali.

Tuttavia, il divano a L non è facilissimo da collocare: innanzitutto è necessario avere molto spazio a disposizione. In secondo luogo, dovrete posizionarlo in modo che non sia d’intralcio quando vi spostate.

Divano a L

3° idea: il divano reclinabile

Il nostro corpo deve liberarsi dallo stress e dalla fatica. Per rinnovare il divano scegliete un modello che vi aiuti a scaricare la tensione accumulata durante la giornata. Un divano reclinabile ha dimensioni maggiori rispetto a un divano classico, ma garantisce il massimo riposo. Tuttavia, in questo caso il prezzo sarà più elevato.

Spesso si pensa che il divano reclinabile sia disponibile solo in modelli con un singolo posto, ma non è così: attualmente vi sono numerosi modelli sul mercato.

La tipologia che conta il maggior numero di vendite è un divano a tre posti con sedili scorrevoli e poggiatesta reclinabile. Tali divani sono disponibili in cuoio, pelle o tessuto.

Divano in pelle

4° idea: l’importanza del colore

Quyando si tratta di rinnovare il divano, la scelta del colore non è sempre facile. Talvolta può capitare di trovare un divano di cui ci piacciono molto il design e la consistenza, ma il colore non ci convince.

Di gran moda per il 2018 sono il grigio e i colori terrosi (toni neutri). Il motivo? Si adattano perfettamente allo stile di ogni tipo di stanza.

Per decidere se preferite o meno scegliere un colore a contrasto, è bene tenere a mente tre aspetti fondamentali:

  • Salotto dall’atmosfera calda e accogliente: in questo caso sono preferibili i toni terrosi; ad esempio il color mattone si adatta molto bene a qualsiasi stile.
  • Salotto dall’atmosfera fresca: in questi casi le tonalità blu scuro possono essere una buona scelta.
  • Salotto neutro: se l’ambiente non è caratterizzato da un’atmosfera specifica, è bene prediligere le tonalità di grigio.
Divano grigio

5° idea: un modello resistente e facile da pulire

L’ultima moda del 2018 sono i divani in microfibra. Se ciò che cercate è un divano che duri nel tempo, possono costituire la scelta ottimale. Ecco alcune caratteristiche di questi divani:

  • Questi modelli non mostrano segni di usura a breve termine.
  • Durano anni anche se vengono utilizzati quotidianamente. Sono un ottimo esempio di prodotto dall’ottimo rapporto qualità/prezzo.
  • Resistono allo sporco: sono facili da pulire, inoltre sono impermeabili. Tuttavia, sarà bene dargli una passata di aspirapolvere di tanto in tanto.

Dopo la pulizia, questi divani sono come nuovi. Per questo motivo sono particolarmente adatti alle famiglie con bambini.

Divano in tela

Conclusioni

Ogni persona ha gusti diversi e ogni volta che andate alla ricerca di un divano è possibile che troviate molte tipologie diversi che vi ispirano. Pertanto, è fondamentale vedere molti modelli per poter effettuare un confronto.

Per il 2018 sono previsti molti modelli dotati di caratteristiche innovative, in particolare per quanto riguarda i trattamenti anti-macchia. Probabilmente inizierete a trovarli presto disponibili nei negozi.

Per tutti questi motivi, è consigliabile visitarne molti, confrontare il rapporto qualità/prezzo dei diversi modelli e prendersi il tempo necessario per riflettere prima di procedere all’acquisto.

La fretta è cattiva consigliera ed è bene optare per un modello che vi convinca davvero e che sia dotato di tutte le caratteristiche che desiderate.

D’altro canto, è molto importante informarsi sul tipo di materiale, sui metodi di lavaggio e sulla sua resistenza. Pentirsi dell’acquisto effettuato vi poterà solo a sentirvi scontenti ogni volta che andrete a sedervi sul divano.

Scegliete il modello che più si adatta alla vostra casa. Fate un proposito per il 2018: avere un divano che vi aiuti a riposare. Se poi riuscirete anche ad abbinarlo allo stile e al design del vostro salotto, rinnovare il divano porterà anche un po’ più di gioia nella vostra casa.

Guarda anche