4 consigli per sistemare e prendersi cura della pelle

· 28 giugno 2018
È un materiale molto utilizzato per decorare i mobili della vstra casa, in particolare i divani. Con un po' di attenzione vi durerà per tutta la vita.

La pelle è un materiale di origine animale che viene trattato per essere utilizzato in una moltitudine di modi. Uno di questi è la decorazione. Ma questa ha bisogno di attenzioni specifiche, e per questo è importante avere chiaro in mente che ci saranno occasioni in cui dovremo sistemarla e prendercene cura.

Nella decorazione di interni, la pelle aggiunge molta eleganza e comodità. Abitualmente viene associata a stili decorativi più classici come quelli usati in biblioteche o negli uffici. 

Tuttavia, al giorno d’oggi è più comune vedere la pelle in molti stili decorativi.

Le tonalità di colore più comuni negli elementi fatti di questo materiale nelle decorazione di interni sono il nero, il marrone scuro o il color cammello. 

Nell’articolo di oggi vi daremo 4 consigli per sistemarla e prendervene cura. 

Come prendersi cura della pelle

Se in casa abbiamo elementi in pelle come sedie, sofà, puff, ecc. è importante sapere che di tanto in tanto saremo impegnati nel sistemarli e nel prendercene cura.

La pelle è un materiale molto resistente però richiede attenzioni speciali.

Dato che prevenire è meglio che curare, innanzitutto vi daremo 2 consigli affinché sappiate come prendervene cura.

Sole

Anche se la pelle è un materiale molto resistente, la sua cattiva manutenzione può accorciarne la sua vita utile.

Uno dei fattori che può danneggiarla è l’esposizione al sole.

Per questo vi raccomandiamo di posizionare gli elementi fatti di questo materiale in luoghi che non siano colpiti direttamente dal sole. In caso contrario, la pelle potrebbe seccare e spaccarsi. 

Divano in pelle marrone

Pulizia

Pulite la pelle una volta a settimana. I due modi migliori di farlo sono:

  1. Togliendo la polvere con un panno in micro-fibra o con l’aspirapolvere. Ovviamente, se lo fate con l’aspirapolvere usate una spazzola a setole morbide o lasciate solamente il tubo.
  2. Se è macchiata potete utilizzare per pulirla un panno bagnato in acqua distillata e sapone neutro. Però cercate di agire appena la macchia si è formata. In questo modo il liquido non entrerà in profondità.
Pulizia di un divano in pelle

Come sistemare la pelle

Se non siete riusciti a evitare che i vostri elementi si siano danneggiati, non vi preoccupate perché esistono soluzioni che potete utilizzare per sistemarli e prendervene cura. 

Come abbiamo già detto in precedenza, la pelle può rovinarsi per essere stata esposta troppo tempo al sole, a causa dei nostri animali o perché non è stata curata adeguatamente.

Esistono diverse soluzioni per combattere l’usura, la screpolatura e le macchie di questo materiale. 

In questa sezione vi parliamo di due modi per sistemarlo. 

Patch per pelle

Questa è una delle soluzioni più economiche grazie al fatto che è molto facile sistemarle e si tratta di un’idea molto economica. 

Consiste nel collocare patch di pelle nelle zone danneggiate.

Questa patch, come dicevamo, sono di pelle e sono adesive nella parte posteriore. In questo modo non avrete bisogno di prodotti aggiuntivi o di ago e filo

Al momento il prezzo è all’incirca di 15 €, e si possono trovare di diverse dimensioni e di diverse tonalità. 

Sono perfette per rimediare a tagli e strappi.

Divano in pelle rovinato

Pelle liquida

Eh si, esiste la pelle liquida ed è una grande invenzione. 

Va detto però che si tratta di un’opzione che richiede un po’ più di perizia ed è leggermente più costosa. 

Si usa per riparare piccoli tagli, fori o graffi.

Avrete bisogno di un prodotto sgrassante specifico per pulire in precedenza tutta la superficie da trattare. 

Dopo di ciò, dovrete carteggiare con una spugna o carteggiare tutta la superficie perché questa sia pulita. Una volta pulita la superficie è il momento di applicare la pelle liquida con l’aiuto di una spatola. 

Il suo prezzo è di circa 18 € e potrete trovarla in diversi colori.

Divano con foro

Conclusione

Per sistemare e prendersi cura della pelle esistono molte opzioni. L’importante è che la pulizia e la cura siano quotidiane. 

Un altro consiglio molto utile è effettuare una pulizia profonda degli elementi una volta al mese utilizzando prodotti specifici come creme o colori riparanti.

È ovvio che è meglio effettuare una pulizia accurata e costante per evitare possibili danni.

Tuttavia, se avete animali, per esempio, sarà più probabile che questo materiale ne risenta e si danneggi più rapidamente.

Per questo motivo vi consigliamo per esempio, se non volete proibite al vostro animale domestico di salire sul divano, di prendere precauzioni come mettere una protezione ogni volta che vuole salire.