Come usare lo stile scandinavo per arredare il salotto

26 Luglio 2019
Ecco il salotto in stile scandinavo che abbiamo creato per voi: un divano bianco, alcuni cuscini, la poltrona, tanto legno e luci calde. Vi piace?

Uno degli stili di arredamento più accoglienti che esista è quello nordico. Negli ultimi anni è riuscito a farsi spazio in quasi tutte le case. La sensazione di pace che trasmettono il design pulito, i colori neutri e i materiali naturali è innegabile. Possiamo usare tutte queste caratteristiche per arredare un soggiorno in stile scandinavo.

Ordine, illuminazione e semplicità sono le caratteristiche fondamentali per comprendere questo tipo di arredamento. Se siete degli appassionati di questo stile, vi diremo come realizzare un soggiorno scandivano in casa vostra attraverso degli esempi chiari e con dei mobili che vi trasmetteranno un enorme senso di serenità.

Le basi dell’arredamento nordico

Soggiorno in stile scandinavo

L’arredamento nordico, o di stile scandinavo, si è sviluppato all’inizio del XX secolo nei paesi del nord Europa come la Norvegia, la Svezia, la Danimarca e la Finlandia.

Le principali caratteristiche di questo stile d’arredamento sono determinate dalle condizioni meteorologiche di questa area del mondo. Poiché sono dei luoghi molto freddi e con poca luce naturale, queste popolazioni hanno cercato di creare nelle loro case degli spazi accoglienti in cui trascorrere la maggior parte del loro tempo. Si predilige la luminosità ed il calore, ed è per questo che gli ambienti sono molto ordinati e luminosi.

Nel corso degli anni, questo stile di arredamento si è sviluppato inserendo fiori, elementi industriali, pezzi vintage, ecc..

Un soggiorno in stile scandinavo in pochi passi

Un po’ di ordine

Decorazione in stile scandinavo

Per arredare un soggiorno in stile scandinavo, la prima cosa da sapere è che l’ordine visivo è fondamentale. Dimenticate le stanze ricche di oggetti e ornamenti insignificanti e incentrate la vostra attenzione nel creare degli ambienti spaziosi.

Utilizzate il bianco

Poltrona in stile nordico
Poltrona scandinava / elcorteingles.es

Con la poca luce che hanno da quelle parti, non deve sorprendervi che il loro principale obiettivo è quello di creare degli spazi luminosi. Come conseguenza, tendono ad usare (generalmente) dei colori neutri per le pareti e per i mobili. Gli altri colori vengono aggiunti attraverso l’uso di cuscini, mobili in legno naturale o altri accessori.

L’illuminazione

Lampada di vimini
Lampada in vimini / lolahome.es

È possibile creare un’illuminazione (generalmente bianca) con delle lampade a soffitto in metallo di tipo industriale. Un’altra opzione è quella di utilizzare dei materiali più naturali, come il vimini o il bambù. Tutto dipende dallo stile che volete dare al vostro soggiorno scandinavo.

Per creare uno spazio più accogliente, è preferibile avere, da un lato, più punti luce utilizzando delle lampade decorative e dall’altro, delle lampade da terra dal design semplice e lineare. Le lampade flessibili funzionano perfettamente accanto ad un divano per aumentare l’illuminazione della stanza e rendere ancora più luminoso lo stile dell’ambiente.

I tappeti nordici in un salotto in stile scandinavo

Tappeti

Come abbiamo detto in precedenza, il freddo e la poca illuminazione condizionano il modo di vivere dei popoli nordici. Hanno necessità di creare in casa degli spazi caldi e confortevoli. L’uso del legno si estende anche ai pavimenti e i tappeti sono essenziali per raggiungere l’obiettivo di trasmettere calore agli ambienti.

In genere, i tappeti in stile nordico hanno pochi colori, disegni semplici e motivi geometrici che si ripetono.

Il legno: sì o sì?

Mobile in stile scandinavo di legno
Mobili scandinavi / lolahome.es

Nessun materiale è più utile del legno per creare un ambiente caldo e accogliente nel vostro soggiorno in stile scandinavo. Avrete bisogno di mobili in pino, quercia, acero o qualsiasi altro legno che sia di colore chiaro.

Al naturale o in combinazione col bianco è il miglior modo per omaggiare lo stile d’arredamento dei paesi più freddi d’Europa. Qui, troverete tutte le informazioni sui tipi legno, il materiale che tutti amano.

La funzionalità di un soggiorno in stile scandinavo

Divano grigio
Divano letto / lolahome.es

L’estetica scandinava è semplice, quello che comanda è la funzionalità: mobili pratici e versatili che vi permettono di sfruttare gli spazi nel miglior modo possibile.

In genere, sono caratterizzati da linee rette e se vi sono delle curve, queste sono morbide e delicate. Il tutto contraddistinto da un’estrema semplicità.

Un cenno alla geometria

Quadro con decoro geometrico
Quadro geometrico / etsy.com

C’è una chiara predilezione per i motivi geometrici, sia nei quadri che nella carta da parati che adorna le pareti. Rette, rombi, cerchi; le varie composizioni mescolano colori e forme dalle diverse dimensioni.

I dettagli tipografici sono tipici di questo stile d’arredamento. Non abbiate paura ad appendere al muro dei quadri con motivi geometrici o con delle scritte che riportano le frasi che vi piacciono (sempre utilizzando dei colori semplici).

I consigli che vi abbiamo dato sui mobili e gli accessori, vi permetteranno di arredare il vostro soggiorno in stile scandinavo. Adesso, tocca a voi creare un ambiente degno di una rivista di architettura.