Scegliere i migliori cuscini per un divano bianco

· 2 Marzo 2019
Se non sapete quali cuscini per un divano bianco è meglio scegliere, in questo post vi sveleremo qualche trucco per poterli abbinare nel modo più corretto.

Nel seguente articolo vogliamo insegnarvi a scegliere i cuscini per un divano bianco senza commettere errori. Vedrete che ci sono molte opzioni disponibili. Come sapete, il bianco è oggi un colore molto di tendenza. Non a caso, è possibile vederlo su pareti, mobili o complementi, quindi non deve sorprendere il fatto che molte persone lo scelgano anche per i loro divani o poltrone.

Forse non è il colore più pratico se avete dei bambini piccoli a casa, ma potrete proteggere questi elementi d’arredo con coperture lavabili in lavatrice. È anche importante che il tessuto sia abbastanza resistente. Il fatto è che questo tono trasmette sempre un senso di leggerezza e spaziosità, quindi può sempre essere un ottimo alleato nella decorazione d’interni. Specialmente se amate stili come quello minimalista o nordico.

Ovviamente, è importante saper scegliere i cuscini per un divano bianco, dato che potrete così combinarli con altri elementi. Ad esempio plaid, coperte, pouf, ma non solo.

Divano bianco a L

Giocate con i vari tipi di bianco

Sebbene sia consigliabile di scegliere cuscini di diverso colore e modello, alcune persone preferiscono interni ispirati alla semplicità, con pochissime variazioni cromatiche.

Se la pensate anche voi così, vi suggeriamo di approfittare delle varie tonalità di bianco, in modo che non sia tutto completamente uguale. Infatti, potrete creare una decorazione raffinata e gradevole apparentemente monocromatica, ma che gioca con le sfumature di questo importante colore.

Bianco sporco, sabbia, cenere, avorio, beige o perla… Sono alcune delle opzioni che potrete facilmente prendere in considerazione, per riuscire a rompere la monotonia. Per dare un tocco leggermente più diverso agli ambienti della casa, potrete quindi scegliere dei cuscini per un divano bianco colorati, con diverse fantasie e trame.

Qualsiasi colore è concesso

Come vi abbiamo già detto, il bianco funge da base per permettervi di decorare usando qualsiasi altro colore. Dovete solo stare attenti in modo che non ci sia un contrasto visivo eccessivo. I colori che sceglierete per i cuscini devono corrispondere bene a quelli delle pareti o degli altri accessori presenti nella stanza.

Qualsiasi colore può andare bene. Se proprio vogliamo dirla tutta, sarebbe ideale combinare almeno due colori assieme. Così, alternando i cuscini di colori tra loro, il risultato sarà più vivace e sorprendente.

A seconda dello stile decorativo di un determinato ambiente, sceglierete alcuni colori o altri. Ad esempio: se lo stile è industriale, il blu, il beige, il grigio dovranno essere privilegiati… Al contrario, se scegliete uno stile bohémien, cercherete colori più brillanti e vibranti.

Prendete in considerazione anche la psicologia dei colori: ogni tonalità e sfumatura cromatica va di pari passo con un determinato stato emotivo. Usate questo concetto per assegnare colori più rilassanti agli spazi dedicato alla lettura e al riposo, per esempio.

Cuscini per un divano bianco in stile fantasia

Essendo il divano bianco, non avrete nessun problema ad abbinare dei cuscini stampati. Decorare con le stampe può essere complicato, dal momento che è facile rompere l’unità cromatica, con il rischio di sovraccaricare eccessivamente gli ambienti, da un punto di vista visivo.

Pertanto, se avete un divano completamente bianco, sarà un po’ più facile usare le stampe. Dovrete solo tenere conto degli altri stampati eventualmente presenti nella stanza: su tende, tappeti, plaid, coperte…

Se state cercando un risultato più semplice, vi consigliamo di scegliere un modello singolo per i cuscini, anche se hanno grandezze diverse. E, inoltre, potete anche inserire alcuni cuscini completamente neutri, in modo che ci sia un ulteriore contrasto visivo.

Ci sono molti modelli disponibili, adatti per ogni stile decorativo. Le stampe etniche, per esempio, sono tra gli elementi decorativi più di moda del momento.

Cuscini per un divano bianco con trame innovative

Infine, vogliamo proporvi un’ultima idea. Ricordate che, in realtà, su un divano bianco potrete sempre combinare dei cuscini con colori, trame e motivi diversi, ma sempre con cautela, in modo che il risultato non sia troppo pesante né sgradevole.

Nel caso delle trame, potrete giocare direttamente con vari tipi di tessuto, solitamente cercando quelli più piacevoli al tatto. Ma troverete anche dei cuscini con tessuti simili a quelli di una tela rustica, più ruvidi ma che offrono un aspetto più vintage.

Un’altra opzione è scegliere dei cuscini semplici e decorarli da soli. Potrete usare nastri, perline, paillette… Se siete amanti del fai-da-te, questa è sicuramente una buona opportunità per dimostrarlo.

Ci sono anche cuscini con balze, ricami, con macramè… Altrimenti, potrete sempre acquistare delle federe con le trame che state cercando. Oltre ad essere un eccellente escamotage di decorazione, sono molto pratiche, dato che potete lavarle facilmente in lavatrice e senza problemi per la tenuta dei colori.

Scegliere i migliori cuscini per un divano bianco non è facile

Cambiate lo stile del vostro salotto

Ricordate che anche il modo di posizionare i cuscini è importante, per far in modo che il risultato sia equilibrato ed esteticamente gradevole. Non può quindi essere lasciato al caso.

E, se volete cambiare la decorazione del vostro salotto senza spendere troppi soldi, potrete sempre comprare delle nuove federe per i cuscini. Gli accessori sono molto importanti dal punto di vista visivo, quindi con loro potrete sempre dare alla vostra stanza un tocco completamente diverso.