2 migliori copridivano per chaise lounge

· 22 ottobre 2018
In questo articolo vogliamo offrirvi alcune informazioni per scegliere un copridivano per chaise lounge. Qui troverete le 2 opzioni migliori.

Di seguito troverete alcune informazioni su 2 tipi di copridivano per chaise lounge.

Come sapete, una chaise lounge è un divano che presenta una prolungazione laterale pensata per distendere completamente le gambe.

Però, conoscete anche la facilità con cui i divani si sporcano, soprattutto se avete bambini e animali domestici. Alcune persone risolvono il problema acquistando un divano di colore scuro o con una fantasia molto vivace.

Quindi, un’ottima soluzione è quella di utilizzare un copridivano per chaise lounge: è facile da lavare e contribuisce a creare una decorazione accogliente del vostro salotto. Non sarà difficile trovare il copridivano più adatto, perché sono presenti una grande varietà di colori e fantasie.

Inoltre, è molto più economico comprare un copridivano nuovo piuttosto che un divano. Anche se per le chaise lounge non esiste tutta la varietà disponibile per i divani normali, sicuramente troverete quello che fa per voi. L’importante è cercare più attentamente.

In questo articolo vi proponiamo 2 opzioni disponibili nei negozi IKEA. Ricordate che è possibile acquistarle anche in maniera indipendente dal divano. Si tratta di un complemento, come i cuscini e le federe.

1. VILASUND

È il primo copridivano per chaise lounge (divano letto) che vi presentiamo. Facile da mettere e togliere, potete rimuoverlo e lavarlo ogni volta che lo desiderate.

Realizzato in poliestere e cotone, è molto gradevole al tatto.

Un altro punto a suo favore è rappresentato dal coprimaterasso lavabile, incluso nel prodotto. Mantenere pulito il vostro divano sarà facilissimo! Si può mettere in lavatrice e lavarlo a un massimo di 60º C.

Divano

Per quanto riguarda la pulizia, vi consigliamo una temperatura della lavatrice che non superi i 40ºC. Meglio lavare il copridivano a parte e non usare varechina né asciugatrice. Quando lo stirate, attenzione a non superare i 150ºC.

Lo trovate nei seguenti colori: grigio chiaro, grigio-verde, marrone scuro, antracite, beige e blu scuro. Il prezzo varia dai 169 ai 219 euro.

2. BACKABRO

Per la manutenzione di questo copridivano potete applicare gli stessi consigli validi per l’esempio anteriore.

L’unica differenza consiste nella temperatura del ferro da stiro: in questo caso potete arrivare ad un massimo di 200ºC.

Copridivano per chaise lounge
BACKABRO Fodera divano letto/chaise-longue

È disponibile in beige, bianco (un colore molto usato nella decorazione attuale), grigio scuro e rosso. Il prezzo di questo copridivano oscilla fra i 149 e i 249 euro.

Altre opzioni IKEA: copridivano per chaise lounge

Un’alternativa è rappresentata dai copridivano esclusivi per le chaise lounge, molto più comuni e facili da trovare. Si tratta di una specie di poltrona in più all’interno del nostro salotto, indipendente dal divano.

Alcuni esempi proposti da IKEA: VIMLE, KIVIK, SÖDERHAMN e GRÖNLID. Il prezzo varia dai 50 ai 150 euro.

Oppure, potrete acquistare solo la fodera del modulo chaise lounge, come nel caso dei copridivano NORSBORG.

2 migliori copridivano per chaise lounge

In questo caso, vi consigliamo di scegliere la fodera in funzione del colore del divano, per mantenere l’abbinamento.

Se non trovate lo stesso colore, provate con una combinazione monocromatica usando diverse tonalità per il divano e per la chaise lounge: otterrete un effetto stupendo!

I colori disponibili sono: beige, verde vivo, bianco e grigio scuro. Costano solo 50 euro, per cui si tratta di un’opzione abbastanza economica.

Conclusioni

Speriamo che abbiate gradito le nostre idee per copridivano per chaise lounge. Come avete potuto notare, sono pratiche, economiche e funzionali.

Inoltre, le troverete in numerosi colori, per soddisfare senza problemi i vostri gusti e necessità.

E perché non considerare anche la psicologia dei colori? Secondo questa teoria i colori influenzano il nostro stato d’animo.

Sicuramente non avrete difficoltà per sistemare la fodera sul divano, ma ricordate che sulla pagina web di IKEA sono disponibili le istruzioni di montaggio per ogni modello, in formato PDF.

Un ultimo consiglio: se non volete fare un lavaggio separato in lavatrice solo per il copridivano, potete sempre optare per il lavaggio a secco.

IKEA raccomada un lavaggio a secco professionale con tetracloroetano o idrocarbonio e un trattamento normale.