Come utilizzare i pallet per arredare gli interni

L'uso dei pallet per arredare la casa sia all'interno che all'esterno è sempre più comune, e le possibilità sono davvero infinite.

Guardandovi intorno vedrete che l’uso dei pallet per arredare gli interni è sempre più diffuso. Si tratta di un sistema molto economico ed ecologico, che per di più permette di scatenarsi nel fai-da-te.

Per questo l’utilizzo dei pallet per arredare è sempre più comune, ed effettivamente questi semplici bancali di legno hanno potenzialità davvero immense praticamente in ogni angolo della casa.

I pallet furono usati per la prima volta durante la Seconda Guerra Mondiale per facilitare il carico e il trasporto delle diverse mercanzie. Sui pallet, posizionati alla base di piccole gru, venivano collocate le merci più varie.

Il settore agroalimentare è uno degli ambiti che, per tradizione, distacca maggiormente per l’utilizzo dei pallet. Ma con il passare del tempo il loro uso si è esteso anche ad altri campi, come vedremo più avanti in questo articolo.

Il riciclaggio di questo tipo di materiale è sempre più diffuso, e nella maggior parte dei casi non è necessario pagare lo smaltimento. Considerate inoltre che lavorare con i pallet è molto semplice e offre svariate possibilità e risultati.

Il pallet è conosciuto anche come bancale o paletta di carico.

Usare i pallet per arredare interni: esempio di camera da letto

Può sembrare sorprendente, ma utilizzando i pallet sono stati creati autentici mobili di design. Potete trovarli in qualsiasi spazio, all’interno o all’esterno della casa. Di seguito vi forniremo alcuni esempi molto originali per usare i pallet negli arredi d’interni. Come primo esempio vediamo una camera da letto.

  • Testata e struttura del letto

Se l’area del cuscino si trova contro la parete, la cosa più semplice sarà inserire un pallet fra la parete e l’inizio del letto, a mò di testata. Un’alternativa altrettanto facile è utilizzare i pallet come struttura, creando così una base per il  materasso. Un gioco da ragazzi!

Nei letti singoli potete aggiungere le ruote, anche se forse non è la soluzione più pratica.

  • Librerie

Per costruire una libreria  la cosa più semplice sarà impilare i pallet in senso orizzontale e usare le parti vuote come mensola.

Un’altra opzione consiste nel sistemarli in senso verticale, per creare in questo modo un piccolo giardino pensile e occupare il minimo spazio possibile per distribuire le vostre piante.

Con lo stesso tipo di struttura è possibile fissare degli appendiabiti per i cappotti, le sciarpe o le borse. Inoltre, gli spazi fra le assi saranno utili per appendere le scarpe.

In realtà le mensole vanno bene in tutti gli ambienti: in cucina per appendere gli utensili e le tazze, oppure nello sgabuzzino per riporre gli attrezzi.

  • Come separé

Posizionate quattro pallet in sequenza e otterrete un separé formato da due pannelli, uno sopra l’altro e ognuno costituito da due pallet.

Potete anche utilizzare la superficie per mettere alcuni ganci decorativi o poster. In questa maniera avrete diviso la stanza in due ambienti diversi.

pallet per arredare interni

Usare i pallet per arredare: tavole e panche per spazi differenti

È facile vedere tavolini bassi da caffè costruiti con i pallet. La cosa più comune è utilizzarne uno o al massimo due sovrapposti. Potete aggiungere le ruote perché siano più facili da trasportare.

Vanno bene sia all’interno che all’esterno, per terrazze o giardini. Di solito si accompagnano con alcune panche basse disposte tutt’intorno, ottenendo cosi un effetto molto estetico. Per dare un tocco di colore e renderli più confortevoli, potete sistemare dei cuscini sulle sedute e sui poggiaschiena.

Inoltre, lo spazio che si forma fra un pallet e l’altro è ideale per tenere riviste, libri, telecomandi della TV ecc. Se lo spazio è ampio potete anche appoggiare i DVD, il router o dei piccoli altoparlanti.

Una soluzione alternativa è usarli come tavoli da cucina o nella sala da pranzo, sistemandoli su un supporto più alto.

Usare i pallet per arredare: esempi con frasi e immagini dipinte

Anche se è sempre più facile trovarle nei negozi, le potete realizzare in casa con le vostre mani e in maniera molto semplice. Non c’è alcun dubbio che le assi dei pallet siano l’ideale per dipingere delle frasi.

Per quanto riguarda il tipo di carattere tipografico, è possibile usare lo stesso per tutta la frase o mescolare fra loro stili e colori diversi. Disporre le assi in senso orizzontale o verticale non è molto rilevante.

pallet per arredare interni

In altri casi, potete dipingere la superficie del pallet e, sopra lo strato di pittura, tracciare alcuni disegni anche accompagnati da un testo.

La dimensione non ha importanza. Si possono creare oggetti di grandi dimensioni, da utilizzare adirittura come testiera del letto. Per esempio: la rappresentazione di un mappamondo o le decorazioni con motivi naturali di piante e animali.

Come usare i pallet per le decorazioni natalizie

Una possibile soluzione puo essere dipingere l’immagine dell’albero di Natale su un pallet che poi verrà appoggiato su un mobile o appeso alla parete. Alla fine potete anche inserire delle ghirlande luminose per dare un tocco natalizio.

Oppure potete sistemare le assi in maniera scaglionata accanto a una parete, come se fosse una specie di scaffalatura. In questo modo, su ogni asse troveranno posto decorazioni e figurine.

Un’altra idea consiste nel ritagliare i contorni dell’abero e appoggiarlo contro una parete.

pallet per arredare interni

Conclusione

Bisogna considerare che esistono molte varietà di pallet, con forma e stile differente. Non dimenticate che il legno può essere lasciato allo stato naturale o dipinto, completamente o in parte (spesso sono dipinti di bianco).

In conclusione, utilizzare i pallet per arredare interni ed esterni può risevare molte gradevoli sorprese, grazie alle innumerovoli soluzioni possibili. Con l’utilizzo dei pallet apporterete un tocco dinamico, giocoso e originale ad ogni ambiente.

Guarda anche