Come scegliere la vostra testata letto ideale?

29 giugno 2018
In questo articolo vi diamo alcuni consigli per scegliere la vostra testata del letto ideale.

Quando ci si trova a scegliere la propria testata del letto ideale bisogna tenere in considerazione vari fattori; lo stile della camera da letto dipenderà  dai mobili con i quali si sceglierà di arredarla.

Abinare la testata col piumino del letto, cuscini e col resto della decorazione può essere un processo complesso. Qui di seguito daremo consigli interessanti per fare la scelta più  azzeccata.

Forma e linea

Ci sono diversi tipi di testate. Spesso il tipo e la forma estetica dipenderà dal materiale utilizzato.  In realtà, l’obiettivo fondamentale è creare un ambiente armonioso per un momento di comfort come quello del riposo.

I modelli bassi, che semplicemente si innalzano leggermente dalla base del letto e di ridotto volume, sono adatti se si desidera semplicità. Questo tipo di testate sono le più utilizzate nell’industria dell’arredamento d’interni.

Le linee rette orizzontali trasmettono stabilità e un senso di controllo. Normalmente i modelli curvilinei o le linee delle testate vengono incorniciate da due pilastri laterali verticali che chiudono e sostengono la testata. Il  minimalismo si fa strada in questo campo. Le linee semplici e facili da unire generano un ambiente che dà un senso di protezione e tranquillità, ovvero, privo di un’estetica complessa.

“Sono un minimalista. Mi piace esprimere il massimo con il minimo”

Bob Newhart

Quali sono gli elementi da evitare? L’eccesso di linee verticali produce una forte sensazione di tensione e perpendicolarità; attrae lo sguardo e non si mescola con altre linee orizzontali come quelle del letto, quindi, si produce uno scontro di segmenti.

Molte delle testate che si abinano con linee verticali non si affiancano bene al resto della decorazione; sembrano molto esagerate. Al contrario, i disegni curvilinei uniti a disegni a linee rette sono originali.

Testate letto tradizionali

Normalmente una testata tradizionale non è di grande dimensione ed è  proporzionata al letto. Il legno è solitamente il materiale più utilizzato, con linee semplici e di facile costruzione.

Nonostante ciò, altri modelli tradizionali sono quelli in ferro battuto, con motivi decorativi (combinazione di linee rette e curvilinee). Quali colori sono appropriati per queste testate:

  • Bianco
  • Nero
  • Dorato
  • Verde bottiglia
  • Verde chiaro

stanza da lettoTestata Imbottita

Attualmente, molti hotel di lusso acquistano questo tipo di testate. Lo stile elegante e classico ricorda la moda della prima metà  del ventesimo secolo.

L’elemento a favore di questo tipo di modello è la sensazione di comodità. In altri termini, sembrerebbe essere un prolungamento del letto e del cuscino stesso. Infatti, malgrado sembri futile, il rischio di farsi male sbattendo contro la testata si azzera con questo modello.

letto e cuscini

Queste testate si possono rivestire di tessuto ( a tinta unita o a fantasia) o di cuoio sintetico (stile più audace). Possono richiamare gli stessi toni del piumino e dei cuscini.

Quando si tratta di selezionare il colore si devono scegliere quelli neutri, che non attraggano troppo l’attenzione ma che certamente si distinguano dal resto degli elementi.

Nuove tendenze

Testate realizzate con materiale innovativo e originale come l’ottone o il vetro sono disponibili sul mercato. Non sono molto comuni in casa, poiché la popolazione preferisce una camera da letto tradizionale e priva di elementi stravaganti.

L’ottone prende piede tra i nuovi designer. Dà uno stile di tipo industriale. La combinazione con altri elementi della stanza può risultare difficile; senza dubbio, è una scelta audace con potenziale di sviluppo in futuro.

Il mattone richiama l’estetica dei muri esterni, di stile urbano e informale. Questo stile ha un tocco giovanile ed improvvisato. Normalmente si utilizzano mattoni in evidenza con un tocco di fluidità e originalità.

Anche gli specchi sono un elemento estetico innovativo. Si possono trovare modelli composti da un certo numero di specchi quadrati o semplicemente specchi grandi interi. Certamente, si tratta di uno stile molto poco utilizzato nella decorazione d’interni.

Il bambú è un’altro elemento che, abinato al legno, crea un ambiente natuale e asimmetrico, considerando che i nodi e le macchie delle canne di bambú non hanno un ordine preciso. Inoltre, è possibile abinare il bambú ad altri elementi dell’arredo. 

testata del letto in bambù

Certamente esistono altri dipi di modelli; nonostante siano stati menzionati solo gli esempi che possono risultare più interessanti e che sono attualmente disponibili  sul mercato.

La società ricerca spazi comodi e le nuove tendenze possono dare l’ispirazione, ma, soprattutto, è necessario cercare di trovare il proprio comfort ideale e sentirsi a proprio agio.

Guarda anche