Come sfruttare al meglio lo spazio nella camera da letto

· 29 giugno 2018
Una serie di consigli per sfruttare al meglio lo spazio nella camera da letto, anche quando si tratta di ambienti piccoli e pieni di cose.

Con il passare del tempo accumuliamo sempre più oggetti nella camera da letto. Presto lo spazio comincia a mancare e la camera assomiglia sempre di più a un deposito o a un mercatino delle pulci. Eppure esistono diversi modi per utilizzare al meglio lo spazio nella camera da letto, per quanto ci sembri angusto.

Qui vi forniremo una serie di consigli per sfruttare al massimo lo spazio nella camera da letto. In men che non si dica la vostra camera sarà più spaziosa e ordinata!

La prima cosa che dobbiamo verificare è se abbiamo la giusta distribuzione. Provate a spostare i mobili perché è possibile che collocati in modo diverso possano permettervi di utilizzare meglio lo spazio nella camera da letto.

Normalmente compriamo i mobili e non li spostiamo mai dal loro posto. Abbiate il coraggio di creare nuove combinazioni con le quali oltre a guadagnare spazio, riuscirete a dare un’aria nuova alla camera da letto.

Una volta distribuiti correttamente i mobili e rimossi dalla stanza quelli che occupano spazio ma non sono pratici e non vengono usati, è ora di utilizzare al meglio i luoghi meno immaginabili.

Sfruttate lo spazio disponibile sotto il letto

Lo spazio tra il letto e il pavimento è perfetto per conservare cose che non si usano molto. Non è molto comodo per mettere e rimuovere oggetti continuamente, ma è molto utile per conservare delle scatole.

Uno dei principali vantaggi di tenere gli oggetti sotto il letto è che passano completamente inosservati. Il copriletto li copre e nessuno saprà che sono lì.

D’altra parte, un’altra buona opzione è quella di sfruttare lo spazio sotto il letto e allo stesso tempo aggiungere elementi decorativi. Un esempio è la scelta di un copriletto più corto del solito in modo da mostrare la zona prossima al pavimento. Sceglieremo dei graziosi cesti di vimini o scatole decorative che saranno visibili sotto il copriletto.

Sebbene sia possibile scegliere qualsiasi tipo di scatola, l’opzione migliore è sceglierne una con coperchio. Lo spazio disponibile sotto il letto di solito accumula abbastanza polvere e in questo modo il coperchio proteggerà le nostre cose.

Cesto in vimini per sfruttare spazio nella vostra camera da letto

Tutto ciò che potete mettere dietro la porta

La zona dietro la porta è di solito uno spazio non utilizzato. Qui vi offriamo una serie di idee per sfruttare al massimo questo spazio nella camera da letto.

  • Appendiabiti: è sempre bene avere un appendiabiti in camera da letto. È perfetto per lasciare giacche e cappotti e in questo modo si guadagna anche spazio nell’armadio. Se la porta di solito è aperta, passerà completamente inosservato e sarà molto pratico. È anche una buona idea installarne uno nella camera dei bambini, ce ne sono di molto divertenti e sicuramente li adoreranno. Non dimenticate di mettere il gancio alla loro altezza in modo che arrivino da soli ai loro vestiti.
  • Specchio: se non avete nessuna parete libera nella vostra camera da letto e avete bisogno di uno specchio, la porta è una buona opzione. Che si tratti di un specchio grande o di uno piccolo, vi sarà comunque utile. Inoltre, quando chiudete la porta della camera da letto darà ampiezza alla stanza.
  • Accessori: se siete una di quelle persone che hanno quintali di bigiotteria, vi daremo la soluzione perfetta. Basta collocare un gancio alla porta per appendere una grande contenitore con scompartimenti per avere perfettamente ordinati tutti gli orecchini, anelli e collane. Inoltre sarà molto più facile trovare quelli che volete indossare.

un appendiabiti permette di sfruttare al meglio lo spazio nella camera da letto

Mobili per recuperare spazio nella camera da letto

Quando si tratta di arredare una camera da letto piccola, l’arredamento multifunzionale è l’opzione migliore. È pratico, confortevole e se ne può ricavare molto, quindi tenete presente questa opzione prima di acquistare mobili convenzionali. C’è una crescente varietà di mobili di questo tipo. Qui vi diamo alcuni esempi per capire quanto siano geniali e pratici:

  • Letto a castello e zona studio: se si tratta di una camera da letto infantile o giovanile, i letti rialzati guadagnano molto spazio. L’area inferiore è perfetta per mettere una scrivania ed una sedia, creando così un’area studio. L’unica cosa che dovete prendere in considerazione è l’orientamento del letto in modo che l’area di studio non sia troppo buia.
  • Letto con cassetti: se non sapete dove riporre le coperte, i cappotti in estate o qualsiasi oggetto che occupa molto spazio, è meglio comprare un letto con cassetti. Sono molto pratici e basta alzare il letto o aprire i cassetti per accedere a ciò che vi abbiamo riposto.
Letto con cassetti