Come decorare un tavolo con le cementine

· 18 settembre 2018
Vi siete innamorati delle vecchie piastrelle e vorreste, ma non sapete come usarle in casa?Qui vi mostriamo come decorare un tavolo con le cementine.

Decorare un tavolo con le cementine non è più un’idea fuori dal comune. Oggi, sempre più, si punta al recupero di vecchi materiali per diversi utilizzi.

Di solito le cementine vengono usate per piastrellare pavimenti o pareti. Nonostante ciò oggi è di tendenza utilizzare piastrelle per decorare altre superfici, come ad esempio quella di un tavolo.

Negli ultimi anni, con il ritorno al vintage, anche le cementine sono tornate di moda. Proprio per questo, queste piastrelle, di super tendenza negli anni ’70, sono tornate alla moda.

Nell’articolo di oggi vi daremo le istruzioni per decorare un tavolo con le cementine.

Cosa sono le cementine?

Prima di cominciare a darvi le istruzioni per decorare un tavolo con le cementine, vi diremo cosa sono questo tipo di piastrelle.

Si tratta di piastrelle in cemento pigmentato in origine prodotte artigianalmente, anche conosciute come mosaici idraulici.

Questo tipo di piastrelle hanno la caratteristica di essere molto resistenti, tant’è che che si possono utilizzare sia per ambienti interni, sia per esterni.

Ecco alcune cosa da tenere in conto per quanto riguarda questo prodotto: avendo una superficie porosa, è bene fare attenzione alle sostanze che utilizziamo per la pulizia perché potrebbero macchiare la piastrella.

Apparse in Francia per la prima volta verso la fine del ‘800, sono giunte in Spagna grazie a Gaudì, e si sono diffuse anche nel resto d’Europa.

Molto utilizzate durante gli anni ’70, oggi sono ritornate in voga. L’elemento caratterizzante di queste piastrelle è il disegno decorativo in superficie: di solito troviamo mosaici floreali o disegni geometrici.

Va notato che oggi si utilizzano nuovi materiali per la loro fabbricazione come ad esempio:

  • Piastrelle viniliche: una scelta economia e di facile installazione.
  • Piastrelle in ceramica.

Nonostante i materiali usati oggi siano diversi , i produttori cercano sempre di recuperare il disegno dalle piastrelle originali.

Come si decora un tavolo con le cementine?

Il primo step in questo progetto è scegliere il tavolo che decidete di decorare. E’ importante sapere che tipo di tavolo andrete ad utilizzare prima di comprare le piastrelle. Misurate la superficie del tavolo che volete decorare con le cementine.

Secondo step, scegliere il tipo di piastrella  che volete usare. Come abbiamo visto prima avete tre opzioni:

  • Le cementine originali (in cemento pigmentato).
  • Le piastrelle in ceramica.
  • Le piastrelle viniliche.

I disegni si possono trovare in tutte e tre le opzioni, la scelta ricade sul vostro budget.

Terzo step, dovete scegliere il colore predominante per le vostre piastrelle. Tenete in conto l’ambiente in cui collocherete il tavolo e il design del resto della stanza.

In questo modo il tavolo risalterà nell’ambiente con un effetto di “stacco” pur rimanendo in linea con l’ambiente circostante.

Come ultimo step, prima di iniziare il lavoro, dovete decidere come vorrete disporre le piastrelle. Potete scegliere di rivestire interamente il tavolo, oppure di collocarle al centro e  lasciare un bordo esterno.

decorare con le cementine

Le fasi per la decorazione di un tavolo con le cementine è molto semplice:

Materiali per decorare un tavolo con le cementine

I materiali che vi serviranno sono:

  • Una levigatrice.
  • Una colla super forte meglio se con dosaggio a pistola.
  • Le cementine.
  • Colore (opzionale).

Fasi per la decorazione

Per prima cosa dovete levigare l’intera superficie dove predisporrete le piastrelle.

Dopodiché, se scegliete di lasciare un bordo, delimitate la superficie dove incollerete le piastrelle. Se non volete il bordo semplicemente incollatele su tutta la superficie.

Dovrete applicare la colla ad ogni singola piastrella, una ad una, e poi incollarle subito sul tavolo.

Le piastrelle viniliche non hanno bisogno di colla poiché sono dotate di un lato adesivo

Se avete scelto di lasciare un bordo esterno, potrete dipingerlo con una tonalità che si abbini alle piastrelle.

Per dare al tavolo un tocco vintage, potrete levigare alcune parti delle piastrelle creando un effetto “usato”.

decorare un tavolo con le cementine

Conclusioni

Come avete potuto vedere, decorare un tavolo con le cementine è molto semplice. Inoltre è un’idea adatta ad ogni budget.

Inoltre questo progetto donerà un tocco fresco e nuovo ai vostri ambienti sia interni che esterni, e senza ogni ombra di dubbio, richiamerà l’attenzione dei vostri invitati.