Scoprite i tipi di tavolo più adeguati ai vostri spazi

· 7 settembre 2018
Nel prossimo articolo vi lasciamo alcune idee a proposito dei tavoli che staranno meglio in ogni spazio della vostra casa.

Nell’articolo di oggi conosceremo alcuni tipi di tavolo per ogni spazio della casa. Prima di tutto, dobbiamo dire che dobbiamo sempre tenere in considerazione lo spazio disponibile e lo stile decorativo della nostra casa. In questo modo ci assicureremo che non ci sia uno choc visivo quando entreremo in casa.

I tavoli sono mobili indispensabili. Per questo è importante scegliere quello più adeguato per la vostra casa, adattandolo sempre alle nostre necessità e ai nostri gusti. Qui di seguito vi diamo alcune idee sui tipi di tavolo perfetti per alcune stanze della casa.

Tipi di tavolo per le zone di studio

Se avete un ufficio, uno studio o una zona dove vi dedicate all’arte, dovrete avere il tavolo adeguato. Nel caso degli uffici e degli studi, il tavolo o la scrivania dovranno avere delle dimensioni considerevoli (almeno più di un metro) affinché possiate lavorare comodamente. Questo in particolare se avete anche bisogno del computer.

In alcuni di questi troviamo anche un foro dove possono passare i cavi del computer o della lampada da tavolo, in modo che non rimangano troppo in vista. A volte, sotto la superficie di un tavolo c’è un cassetto apribile che possiamo eliminare se abbiamo bisogno di più spazio.

Sarebbe anche consigliabile che abbiano uno spazio per riporre le cose. Ad esempio un cassetto o alcune mensole, sempre sotto la superficie del tavolo. Il tutto può anche essere nascosto da una piccola porta.

Nel caso delle stanze dei più piccoli, possiamo anche parlare di tavoli o scrivanie per bambini. Con questo tipo di tavoli possiamo parlare anche di taglie, in funzione dell’età del bambino. Se è piccolo e nella sua cameretta non c’è spazio, potete optare per tavoli pieghevoli, in modo da usarli solamente quando ce n’è veramente necessario. 

Per terminare questa sezione, se vi piace la tendenza DIY (o fai da te), potete creare il vostro tavolo. L’opzione più semplice è comprare una tavola di legno e metterla sopra due cavalletti. Un’altra possibilità sarebbe trasformare una porta antica in un tavolo, anche se ci vorrà più tempo.

Tipi di tavolo per ufficio

Tipi di tavolo per la sala da pranzo

Per quanto riguarda i tavoli per la sala da pranzo, di norma sono quadrati o rettangolari, per adattarsi così alle linee della stanza. Tuttavia, c’è da dire che quelli rotondi sono più dinamici ed evidenti.

Essendo grandi, hanno un sacco di risalto nella stanza, quindi dobbiamo cercare di combinarli perfettamente con il resto dei mobili e degli accessori. Se quello che avete è una sala da pranzo, il tavolo può essere una buona risorsa per dividere gli spazi senza molto contrasto.

Se nella vostra sala da pranzo non c’è molto spazio libero, potete optare per un tavolo allungabile, molto pratico e funzionale. Troviamo diversi tipi di tavolo allungabile, in base alla sua forma iniziale. È il modo migliore di ottenere spazio extra quando ne avete bisogno senza che la stanza resti troppo piena.

Tipi di tavolo per la camera da letto

In quanto alle camere da letto, vogliamo far riferimento ai comodini, fondamentali in questi luoghi. Se avete una camera matrimoniale, saranno ottimi uno per lato, abbinati tra loro o con diversi stili.

Al giorno d’oggi ne troviamo di tantissimi stili diversi, ed alcuni di essi sono molto originali e sorprendenti. Ad esempio potete usare un tronco di legno per mettere le vostre cose ad una delle sue estremità. Ed è sufficiente dare un paio di mani di vernice al legno. Un’altra opzione consiste nell’usare autobloccanti o pietre, impilati fino ad ottenere l’esatta altezza che desiderate per il vostro tavolino.

Tipi di tavolo per il soggiorno

Per il soggiorno o il salotto i tavolini da caffè sono fondamentali. La cosa più consigliabile è che si trovino a circa 30-40 centimetri dal divano. In quanto alla loro altezza, l’ideale è che siano sullo stesso piano di divano e/o poltrone.

Ovviamente, dovete pensare agli usi che andrete a farne: se ci mangerete mangerete sopra mentre guardate la televisione, se vogliamo lasciarci sopra libri e riviste… I più tradizionali sono quadrati, tuttavia in commercio se ne possono trovare di forme molto diverse.

Lo stesso succede anche con i materiali disponibili. Anche se il legno è il materiale più utilizzato, troviamo molti tavolini fatti in vetro o che hanno la superficie a specchio. Questi ultimi funzioneranno come un vero e proprio specchio, aumentando la sensazione di ampiezza e luminosità nel vostro salotto.

Tavolini con superficie a specchio

Nei salotti sono anche importanti i tavolini ausiliari. Normalmente questi consistono un un insieme formato da due o tre tavoli, che possono restare uno sotto l’altro. Per questo hanno diverse dimensioni, al fine di incastrarsi bene. In molti di questi troviamo un vassoio incorporato, affinché anche il loro utilizzo risulti più comodo.

Ricordate che è molto importante tenere in considerazione lo spazio disponibile in ogni stanza. Se è piccola, possiamo sempre optare per modelli pieghevoli o allungabiliE contate che con una buona decorazione possiamo arrivare a stare più comodi in casa e a riposare meglio.