Come arredare la cameretta dei bambini

21 luglio 2018
Essenziale ma divertente, la cameretta dei bambini del giorno d'oggi lascia molto spazio alla funzionalità. Il segreto: i mobili, i colori e gli accessori.

La cameretta dei bambini è cambiata molto in questi ultimi anni. I colori, la funzionalità, lo stile… scoprite le camerette per bambini più attuali.

Lasciato da parte lo stile più classico, ora la cameretta dei bambini si è rinnovata. In questo articolo vi spieghiamo come sono le nuove camerette infantili.

Già da qualche anno l’arredamento della cameretta dei bambini ha subito una completa trasformazione. Al giorno d’oggi si privilegia uno stile essenziale e naturale, caratteristiche tipiche dello stile nordico.

Lo stile tradizionale ha lasciato spazio a soluzioni più moderne e funzionali, ma ugualmente accoglienti.

In questo articolo troverete gli elementi chiave per arredare la cameretta dei bambini seguendo le ultime tendenze della moda.

Stile: dal classico al nordico

Ormai è risaputo che lo stile nordico si è imposto con forza e, sembra, per rimanere a lungo.

Si tratta di uno stile adatto al salotto, ma anche alla cucina o alla camera da letto principale. Perché non usarlo anche nella cameretta dei bambini?

Lo stile nordico apporta alla camera una decorazione dalle linee essenziali e ricca di luce naturale

La cameretta per bambini.

Ricordate le chiavi per decorare in stile nordico: tonalità chiare e colori pastello con qualche contrasto più scuro.

Di solito i mobili sono in legno naturale e hanno un aspetto essenziale. Sul pavimenti sono stesi alcuni tappeti in similpelle e con motivi geometrici.

I mobili

Normalmente i mobili per la cameretta di un bambino sono molto simili a quelli di una camera da bambina, a parte piccole varianti di colore.

È sempre più comune trovare camerette che comprendono un mobile a tema, per esempio il letto a forma di automobile o di qualche cartone animato.

La cameretta dei bambini a tema

Come dicevamo, è molto frequente l’uso di alcuni temi per arredare la cameretta dei bambini.

Chiaramente dovrà essere il bambino a scegliere il suo tema preferito: lo sport, i cartoni animati, le automobili ecc.

Negli spazi arredati in stile nordico e industriale invece di seguire un tema è possibile utilizzare la stessa gamma di colori.

Se optate per questo tipo di stile, dimenticate le camerette a tema e scegliete una decorazione essenziale, naturale e con tonalità chiare come il bianco.

I colori

“L’azzurro è per i maschietti”. Ormai questa affermazione è diventata obsoleta.

Non solo perché le bambine usano sempre più i colori che tradizionalmente erano per i bambini, ma anche perché i bambini cominciano ad apprezzare anche altri colori, incluso il rosa.

Anche se è possibile vedere ancora la cameretta per bambino dipinta di azzurro, le ultime tendenze fanno risaltare i colori neutri, come il bianco, il beige o il grigio chiaro.

Se desiderate una stanza più colorata, non esitate a usare tonalità come il verde, il giallo o il rosso. In caso di seguire lo stile nordico, vi consigliamo che i colori siano caldi.

La cameretta per bambini.

La cameretta per bambini.

Forme

Le forme geometriche, come le righe, lo zigzag, i triangoli e i rombi, sono predominanti in una cameretta per bambini in stile nordico.

Una tendenza che fa sempre un grande effetto consiste nel pitturare una delle pareti con vernice lavagna.

In questo modo darete la possibilità ai bambini di disegnare con i gessetti su una delle pareti della stanza.

Così ottenete due risultati: i bambini si divertono e voi non vi preoccupate delle macchie sulla parete.

Accessori

Gli accessori predominanti nella cameretta per bambini in stile nordico sono:

  • Tappeti con forme geometriche.
  • Poster o quadri con immagini della natura, paesaggi, forme geometriche colorate.
  • Pittura o carta da parati in tonalità calde che presentino anche alcuni contrasti scuri.
  • Tende da campeggio come il tepee.
  • Bauli personalizzati.
La cameretta per bambini.

 

Guarda anche