Come guadagnare spazio con le verande in casa

8 agosto 2018
Se state pensando di installare verande in casa di qualche tipo e ricavare più spazio, continuate a leggere. Vi descriviamo quali sono le diverse opzioni.

Le verande rappresentano una buona soluzione per ricavare più spazio in casa. Inoltre, permettono di sfruttare alcune zone della casa durante tutto l’anno, con ogni clima. Di seguito vi descriviamo come ricavare più spazio grazie alle verande.

Le verande possono essere di tanti tipi in base alle necessità di ognuno e delle caratteristiche della casa. Inoltre, a seconda del tipo di uso che vogliamo farne, sarà diverso ottenere più spazio in casa o far guadagnare qualche metro a una stanza.

Di seguito vi proponiamo diversi tipi di verande per la casa che possano rispondere alle diverse necessità. Di certo troverete quello che si adatta meglio alla vostra dimora.

Copertura a vetri per la terrazza per ottenere spazio con le verande

Le coperture a vetri sono una delle tendenze più innovative in quanto a verande per guadagnare spazio. Permettono di isolare totalmente la terrazza o il balcone senza limitare la visibilità. Le varie parti che compongono le pareti di vetro si uniscono direttamente le une con le altre, quindi non sono necessari elementi di connessione. Questo dà continuità e inoltre l’effetto finale è molto più gradevole.

Veranda con porte a vetri

Inoltre, le pareti di vetro sono insonorizzate e isolano la stanza dal freddo. Per quanto riguarda la loro installazione è molto semplice. Non sono necessarie opere murarie perché si devono solo installare alcuni infissi in basso e in alto nei quali inserire le diverse lamine.

Le pareti di vetro sono realizzate in vetro temperato, quindi sono parecchio resistenti ai colpi. Questo materiale garantisce la completa sicurezza e una vita utile molto lunga.

Tra le pareti a vetri si possono trovare diverse soluzioni:

  • Pareti a vetri fisse. Questo tipo di veranda funziona come un vero e proprio muro realizzato in vetro e non si può aprire né muovere. È perfetto per chiudere i balconi o le gallerie.
  • Pareti a vetri reclinabili. Può essere di tipo scorrevole o a paravento. Sono perfette per chiudere porticati e allo stesso tempo non precludere l’accesso all’esterno. Inoltre rendono possibile chiudere il portico nei mesi freddi e aprirlo quando fa caldo.

Finestre scorrevoli per sfruttare il porticato

Le finestre scorrevoli sono una delle opzioni classiche per quanto riguarda le verande. Sono perfette per quelle case che hanno un’uscita verso il giardino attraverso il salotto. Essendo scorrevoli non occupano spazio e per tanto permettono di sfruttare ogni metro della stanza.

Sono molto comode da aprire e chiudere e sono realizzate in materiali molto resistenti. Inoltre, sono disponibili con diverse finiture che le rendono facili da combinare con le tonalità predominanti nella stanza.

Finestre scorrevoli

Le porte scorrevoli danno una sensazione di ampiezza perché essendo trasparenti, si collegano direttamente al giardino. Questo fa sì che entri anche molta luce e che le stanze siano ben illuminate.

Il principale inconveniente di questo tipo di veranda è che non è ben isolante. Col passare del tempo lasciano entrare freddo e sporcizia perché tendono a non chiudersi più bene. A differenza di una porta tradizionale, quelle scorrevoli non chiudono in maniera perfettamente ermetica.

Se optate per questo tipo di veranda, vi consigliamo di sceglierla in vetro doppio per ottenere un migliore isolamento. Inoltre sarà necessario pulire gli infissi con frequenza, per evitare l’accumulo di sporcizia, che compromette la corretta chiusura.

Paraventi per dividere il giardino

L’ultimo sistema per ottenere più spazio con verande che proponiamo è quello di usare un paravento che divida il giardino. Questo metodo ci permette di separare il salotto dal giardino o mantenere entrambi gli ambienti comunicanti.

Paravento in giardino

Questa soluzione è perfetta per quei mesi dell’anno in cui la temperatura esterna è piacevole. Potete realizzare il salotto e la zona del giardino con divani e poltrone nello stesso spazio. Inoltre, è adatta per le riunioni familiari o le feste in casa. Gli invitati possono stare tutti insieme ma allo stesso tempo, ognuno in un ambiente differente.

Quando decidete di collegare entrambi gli spazi, il paravento sarà ripiegato in un angolo e occuperà poco spazio. Le diverse pareti di vetro si troveranno sovrapposte l’una all’altra.

Il principale inconveniente di questo tipo di soluzione è che in base al clima tipico della zona in cui vivete, potrete sfruttare più o meno intensamente questo tipo di veranda. Se si decide di tenere spesso aperto, sarà necessario pulire più spesso il salotto perché entrerà più sporcizia dall’esterno.

In questo modo potrete ottenere spazio con le verande, semplice e d’effetto!

Guarda anche