Creare una cabina armadio con l’illuminazione adeguata

· 29 Gennaio 2019
Se avete spazio, potete creare una comoda cabina armadio dentro casa vostra. Vediamo come costruire questo spogliatoio e dotarlo dell'illuminazione giusta.

Se sognate di creare una cabina armadio perfetta per la vostra camera da letto, è arrivato il momento di smettere di sognare e rimboccarsi le maniche. Non è necessario avere una casa con 20 stanze e centinaia di metri quadrati… Tutto ciò di cui avete bisogno è una buona illuminazione: per il resto, vi daremo le indicazioni necessarie in questo articolo.

Seguendo dei semplici trucchi, spesso usati anche dai migliori disegnatori d’interni, riuscirete a costruire una cabina armadio completa e adatta alle vostre esigenze, senza spendere una fortuna.

Se avete una stanza (anche piccola) in cui poter riporre vestiti e scarpe, consideratevi molto fortunati. Potrete vestirvi come i personaggi dei film di Hollywood!

Può anche darsi che già abbiate uno spogliatoio, ma vi piacerebbe che la vostra cabina armadio fosse più comoda, più accessibile, più spaziosa… E soprattutto più illuminata! Ebbene, vi aiuteremo anche in questo senso, guidandovi a scegliere il miglior sistema per migliorare l’illuminazione che, in questa parte della casa, è fondamentale.

Come creare una cabina armadio ben illuminata

1. Usate colori chiari

Questo può sembrare un aspetto banale e insignificante, ma non lo è affatto. Una cabina armadio può essere molto buia, se vengono scelti materiali o colori troppo scuri.

Una cabina armadio con scarpiera e sedia

Pertanto, se dipingete o scegli i ripiani e i cassetti in tonalità chiara (preferibilmente bianchi) la stanza apparirà più grande, più spaziosa e più leggera. Anche senza cambiare le lampadine del soffitto.

2. Sfruttate la luce naturale

Una finestra, per quanto piccola, potrebbe essere ciò di cui avete bisogno per creare la cabina armadio dei vostri sogni. Potrete trovare più facilmente gli abbinamenti con i vestiti o sfruttare meglio lo specchio. Una buona soluzione è quella di aprire un lucernario sul soffitto.

Ma se non potete realizzare lavori troppo costosi (come spostare o aprire una finestra), l’alternativa è rimuovere la porta della cabina armadio, in modo che entri sempre luce dall’abitazione adiacente.

3. Modificate l’installazione elettrica

Non è necessario apportare un cambiamento radicale, si tratta solo di installare alcuni punti luce negli angoli strategici del vostro camerino. Seguite la stessa tecnica dei negozi di abbigliamento: luci bianche in modo da apparire più stilizzati davanti allo specchio.

I faretti sul muro sono un’ottima idea per illuminare una cabina armadio che è sprovvista di luce naturale. Potete anche optare per dei faretti cardanici o i cosiddetti “oblò” che consentono di orientare la luce dove serve. In questo modo, vedrete tutto più chiaramente.

Vi consigliamo di posizionare questi punti luce in modo strategico, in modo che ogni scompartimento sia ben visibile. Installatene uno per le scarpe, un altro per i portafogli, le cravatte, le giacche, altri internamente ai cassetti e, certamente, l’ultimo sopra lo specchio. Dovrebbero essere separati di circa 30 centimetri dai mobili. Utilizzate lampadine bianche o gialle, a seconda dei vostri gusti.

4. LED, perfetti per la vostra cabina armadio

Le luci LED sono ormai una vera tendenza: offrono una gran varietà di colore, consumano poco e consentono di essere usati senza apportare troppi cambiamenti all’impianto elettrico. Le strisce luminose a LED sono comunemente utilizzate in cucina, ma possono essere la soluzione ideale per illuminare la vostra cabina armadio.

Vi consigliamo di posizionarli sulle parti superiori dei mobili, sulla linea di battiscopa (o dove il pavimento incontra i mobili), sugli scaffali, sui ganci, sulla porta… Insomma, dovunque vogliate!

Luci led da usare nella cabina armadio

5. Installate una luce centrale

Questa sarebbe l’alternativa più semplice, ma richiede anche il rispetto di determinate “regole”. Per iniziare, dovrete sceglierne una che si sposi perfettamente con la decorazione e che, al tempo stesso, faccia molta luce. Anche la dimensione della cabina armadio influirà su questa scelta.

E se non avete una cabina armadio ma solo un guardaroba normale? Nessun problema: i consigli che vi abbiamo appena dato andranno bene lo stesso.

Seguendo queste idee per migliorare l’illuminazione del vostro spogliatoio, troverete i vestiti più velocemente e migliorerà la disposizione generale della stanza. Cercate di usare delle luci che si combinino con lo stile dell’ambiente e noterete una grande differenza quando vi cambierete d’abito, nella vostra rinnovata cabina armadio.

Caro, F., & Martínez de Albéniz, V. (2014). Moda rápida: un modelo que rompe moldes. IESE Insight.