Asse da stiro: 4 soluzioni per riporla dopo l’uso

6 Agosto 2019
L'asse da stiro è un oggetto che usiamo praticamente tutti i giorni, pertanto trovare il giusto posto per riporlo può essere difficile.

L’asse da stiro è un oggetto fondamentale in ogni casa. Tuttavia, a causa delle dimensioni, trovare uno spazio sufficientemente grande per riporla diventa spesso difficile, soprattutto nelle case piccole.

Il problema nel riporre questo oggetto è che spesso lo usiamo tutti i giorni, perciò è necessario avere a disposizione un posto grande e totalmente accessibile per riporlo.

Ma trovargli un posto, dicevamo, non è così semplice, pertanto a breve vi suggeriremo una serie di idee per riporre l’asse da stiro, in modo da risolvere definitivamente il problema.

1. Dietro la porta, la prima soluzione per riporre l’asse da stiro

Forse non vi diciamo nulla di nuovo, dato che è il posto per eccellenza dove riporre l’asse da stiro. Ma, a volte, i posti più semplici sono quelli a cui non pensiamo, mentre magari ci complichiamo la vita per cercarne altri.

Gli spazi dietro la porta sono in genere i posti meno utilizzati della casa, quindi, quale posto migliore per riporre la nostra asse?

Il modo di posizionarla dietro la porta si può suddividere in tre alternative, che vi illustriamo qui sotto, in modo da scegliere quella che più vi piace.

Ganci sulla porta

dove riporre l'asse da stiro

La prima delle alternative che vi proponiamo prevede l’uso di un supporto da inserire nella parte superiore della porta. Questo supporto ha dei ganci dove poter appendere l’asse.

Il vantaggio di questa opzione è che l’asse non occupa spazio, dato che si appende direttamente alla porta. La parte negativa è che se non è ben inserita nei ganci, rischia di cadere.

Ganci sul muro, un’alternativa per riporre l’asse da stiro

Supporto da muro
Supporto da muro / pinterest.it

La seconda alternativa è simile alla prima, ma in questo caso il supporto si fissa alla parete e non alla porta.

L’aspetto positivo è che in questo modo la porta non dovrà sopportare il peso dell’asse, mentre l’aspetto negativo è che così si occupa uno spazio che potrebbe essere sfruttato in altro modo, magari montando un appendiabiti.

Poggiata alla parete

consigli per riporre l'asse da stiro

L’ultima di queste tre alternative è la più facile e semplice, dato che non dovrete fare altro che poggiare l’asse direttamente alla parete.

Il vantaggio di questo metodo è che non è necessario alcun supporto per il posizionamento, come nei casi precedenti. La parte negativa può essere che, se non posizionata bene, l’asse scivoli e cada per terra.

2. Integrata in un mobile

Asse da stiro integrata
Asse da stiro / hbt.cl

Un’altra opzione per riporre l’asse da stiro senza ingombro e con facilità di accesso, è quella di integrarla in un mobile.

Ovvero, se disponiamo di un armadio o un mobile sufficientemente grande da contenerla, possiamo usare uno dei cassetti, dotandolo di barre di scorrimento, come posto per stirare.

Se non avete a disposizione uno spazio di questa grandezza, ma vi piace l’idea, l’altra alternativa è quella di acquisire un asse da stiro con parti pieghevoli, in modo da adattarla alle misure del cassetto.

3. Mobile a parete, un altro modo per riporre l’asse da stiro

Mobile a parete
Asse da stiro / pinterest.it

Anche questa è un’idea che non occupa troppo spazio. Create un mobile a parete con porta scorrevole, lasciando all’interno lo spazio sufficiente per l’asse, così l’avrete sempre a disposizione.

Non sarà neanche necessario acquistare un’asse con le gambe, dato che essendo pieghevole, verrà fissata direttamente al muro con un supporto.

4. Mobile da stiro

Tavolo da stiro

Se avete una casa grande, questa è decisamente l’alternativa migliore per riporre l’asse da stiro e avere a disposizione uno spazio per stirare semplice e pratico.

In commercio esistono alcuni mobili da stiro, che non sono altro che delle strutture con un’altezza utile a stirare in tutta comodità, la cui parte superiore ha la forma di un’asse.

Inoltre, spesso sono dotati di ripiani o cassetti per riporre le cose. Ad esempio potete aggiungere dei cesti di vimini per riporre i capi stirati e quelli ancora da stirare.

Se trovare un mobile di questo tipo vi sembra complicato, potete sempre acquistare un tavolo tradizionale con asse da stiro incorporata al lato. In questo modo, non dovrete fare altro che sollevarla all’occorrenza.