Tappeti a pelo lungo: ideali per l’inverno

28 Novembre 2019
Nei mesi invernali, quando le temperature scendono, avere dei tappeti a pelo lungo dentro casa vi darà una meravigliosa sensazione di calore.

Quando parliamo di interior design, ci sono determinati elementi che, oltre a svolgere un importante ruolo estetico, sono oltretutto molto funzionali. Per esempio, i tappeti a pelo lungo da un lato abbelliscono pavimenti e stanze, dall’altro rendono l’ambiente più accogliente e caldo. Specialmente nei mesi invernali, quando non conviene prendere freddo ai piedi.

Oggi, il mercato offre una gran varietà di tappeti a pelo lungo, alcuni molto elaborati, con stampe e trame spesso coloratissime, realizzati con materiali resistenti e caldi. Insomma, sono una soluzione ideale per arredare la casa e proteggersi dalle basse temperature.

Quali sono i migliori tappeti a pelo lungo?

Camera per bambina tuta rosa

I tappeti a pelo lungo hanno una qualità speciale: offrono comfort e benessere ai vostri piedi. Non c’è dubbio che questi tipi di prodotti sono i più adatti per la casa, specialmente in ambienti che richiedono maggior calore, come le camere da letto.

A prescindere dalla tipologia e dall’estetica, questi oggetti sono un valido alleato per quanto riguarda lo stile. Le caratteristiche funzionali e decorative si sposano perfettamente nei tappeti a pelo lungo. Sono talmente morbidi che vi sembrerà di camminare su una nuvola e, inoltre, sono uno ottimo sistema per evitare la dispersione del calore.

Potrete usare i tappeti a pelo lungo facilmente nel vostro arredamento, riempiendo spazio vuoi o sistemandoli tra i mobili. Basterà scegliere il modello e i colori più adatti a quelli della vostra casa. Di solito, vi consigliamo di privilegiare le tonalità più morbide. In questo modo, avrete una casa più elegante e piedi sempre caldi!

Per scegliere il miglior tappeto per la casa, dovrete trovare un modello che soddisfi le vostre esigenze estetiche e anche di utilizzo.

Il poliestere, un materiale economico e versatile

Uno degli esempi di tappeti a pelo lungo
Fonte: alfombra24.es

C’è una grande varietà di colori e dimensioni, ma ciò che interessa di più, quando si parla di tappeti a pelo lungo, è la qualità del mantello. Quelli realizzati in poliestere sono facili da pulire e hanno prezzi adatti a tutte le tasche:

  • Offre molto comfort e la sensazione di un pavimento spesso, imbottito e confortevole.
  • Ha peli lunghi di circa 5 centimetri di altezza e un peso di 10 kg. Sono molto diversi dai tipici tappeti dei mercatini o dalla tipologia persiana, che di solito presenta peli più sottili e più bassi.
  • Le tonalità sono abbastanza varie: i colori più usati sono il nero e il grigio, con le relative sfumature. Cercate di creare armonia con gli altri elementi decorativi e i mobili della casa.

Tappeti a pelo lungo di lana

Tappeto bianco su parquet

Un’altra varietà molto diffusa è quella realizzata in lana. La sua consistenza è probabilmente la più morbida e resistente. Non dimenticate che un tappeto è fatto per essere calpestato, quindi è necessario scegliere un prodotto di qualità, capace di resistere all’usura e al tempo.

  • Hanno una consistenza vellutata e il loro aspetto trasmette morbidezza e comfort.
  • Sono tappeti molto imbottiti, morbidi e, naturalmente, confortevoli. Il contatto con la pelle trasmette una sensazione di piacevolezza e relax, come se il tempo si fosse fermato.
  • La lana è liscia e soffice.
  • Naturalmente, ci sono diverse dimensioni e il loro prezzo è molto vicino ai tappeti in poliestere.
  • Rispetto a quelli in poliestere, questi tappeti a pelo lungo danno una maggiore sensazione di morbidezza, al tatto, ma comunque la scelta dipenderà esclusivamente dal vostro gusto personale

Non esitate a scegliere il meglio per la vostra casa (e per i vostri piedi!).

Tappeti a pelo lungo a forma di animale

Tappeti a pelo lungo in finta pecora

Se volete dare un tocco caratteristico alla vostra casa, magari al salone, ci sono dei tagli che imitano alla perfezione le vecchie pelli di animali che, anticamente, venivano usate con lo stesso scopo dei moderni tappeti a pelo lungo.

  • Tra i vari modelli, uno tra i più venduti è quello che imita la pelle del montone, di tonalità bianca o beige e con peli morbidi e sottili, di colore bianco (come nella foto in alto).
  • La pelle dell’animale è sostituita da materiali sintetici che ricreano la stessa estetica.
  • Data la particolarità di questo tappeto, è bene posizionarlo in un luogo dove possa essere valorizzato. Per esempio al centro di un salone rustico o ai piedi del letto.

Tappeti in lana sintetica per il bagno

Disegno circolare di tappeto

Se volete portare un po’ di morbidezza anche in altri ambienti, come i bagni, vi suggeriamo di optare per dei tappeti a pelo lungo in lana sintetica. Il formato è diverso da quelli precedenti, essendo circolare e pensato appositamente per spazi più ridotti.

In tal modo, potranno adattarsi meglio a qualsiasi angolo del vostro appartamento. Vi daranno la giusta morbidezza e comfort quando uscite dalla doccia, mentre usate l’asciugacapelli o vi truccate. Sono molto leggeri e potrete facilmente combinarli con i mobili del bagno.