Quali sono le piante fiorite da appartamento: 4 tipi ideali

· 30 settembre 2018
Scoprite quali sono le piante fiorite da appartamento più belle e facili da coltivare.

Scoprite quali sono le piante fiorite da appartamento. Come abbiamo visto in altre occasioni, avere del verde in casa apporta vari benefici.

Tra i benefici che le piante apportano vi sono: l’aumento di ossigeno (per poter respirare un’aria più pulita), aria più fresca e profumata e persino l’azzeramento di radiazioni.. questi sono solo alcuni dei vantaggi di avere del verde in casa.

Le piante ci danno salute e, inoltre, prenderci cura di loro può ridurre lo stress, soprattutto considerando lo stile di vita stressante che caratterizza la routine quotidiana. Un ulteriore utilità delle piante è la loro funzione decorativa: i giardini verticali, sotto la tromba delle scale, sul davanzale; vi sono moltissimi modi per decorare con piante, basta solo saperle disporre nello spazio disponibile.

In seguito, vi diciamo quali sono le piante fiorite da appartamento, vi indichiamo quattro specie  che si manterranno benissimo nella vostra casa.

1. Kalanchoe

Esistono numerose specie di questa pianta, che sono, in linee di massima, facili da gestire. Le foglie di questa pianta sono molto carnose, poiché in esse viene conservata l’acqua. Per questo, non bisognerà innaffiarla spesso, neppure durante i mesi più caldi. Infatti, tra un annaffiamento e l’altro sarà bene che la terra si secchi leggermente.

vasi di latta con fiori colorati su mensole di legno

Per quanto riguarda il posizionamento ideale per questa pianta è importante che stia in un ambiente con molta luce. Questa pianta sta bene se esposta ai raggi del sole, malgrado non sopporta un esposizione eccessiva e potrebbe persino bruciarsi. Ha bisogno di una temperatura di almeno 5° C per poter sopravvivere.

Questa pianta ha fiori di vari colori ( rosa, rosso, giallo, bianco e arancio), quindi, potrete creare un angolo ideale per una casa coloratissima.

2. Anthurium

Esistono tra le 600 e 800 specie diverse di questo genere di pianta. In generale sono piante delicate con delle foglie abbastanza decorative.

L’importante è che il terreno si mantenga umido, senza che sia saturo di acqua; ciò causerebbe la perdita totale o parziale delle foglie. Per questo è molto importante che l’ambiente sia abbastanza umido. Una opzione è umidificare le foglie con dell’acqua periodicamente per mantenerle sane.

Inoltre, fiorisce molto spesso: i suoi fiori rossi sono molto particolari e facili da riconoscere.  Sono perfetti per la decorazione d’interni.

Malgrado l’anthurium necessiti di molta luce, non si dovrebbe esporli alla luce diretta. Come il kalanchoe, anche l’anthurium non tollera le temperature eccessivamente basse.

3. Orchidea

Alla famiglia delle orchidee appartengono tra le 25000 e 30000 specie differenti. La morfologia di queste piante è molto varia, sia che si tratti della dimensione, della grandezza dei fiori o persino dell’aroma di ogni specie.

Il modo più efficace di annaffiarle è riempire un piatto con acqua e posizionarlo sotto al vaso. Ovviamente è necessario non dimenticarsi di toglierlo per evitare che le radici marciscano. Se possibile, cercate di mantenere approssimativamente  il 70% di umidità nell’ambiente dove le posizionerete.

Le orchidee non tollerano la luce diretta del sole. Malgrado è importante posizionarle in una zona ben illuminata. Inoltre, sono piante abbastanza delicate, non sopravvivono a temperature inferiori ai 15°C e superiori ai 22-23°C.

Se saprete prendervene cura, fiorirà varie volte all’anno. I fiori di questa pianta sono perfetti per la decorazione, molto delicati ed eleganti.

orchidee bianche con vaso bianco

4. Spatifilo

Lo spatifilo è una pianta molto facile da riconoscere per le sue foglie di grandezza media, di colore verde intenso e per i suoi fiori bianchi. Questa pianta fiorisce durante tutto l’anno, quindi godrete costantemente di questo elemento naturale nella vostra casa.

Ricordatevi che la terra dello spatifilo deve mantenersi umida, tranne durante l’inverno, durante questo tempo dobbiamo assicurarci che lo strato superficiale della terra rimanga secco. Per favorire un’ambiente umido vi consigliamo di vaporizzare dell’acqua sulla pianta periodicamente.

Così come le altre piante di cui vi abbiamo parlato, anche questa ha bisogno di un ambiente luminoso, senza esposizione diretta alla luce del sole. Per quanto riguarda la temperatura ideale per questi fiori, in media è di 15° e i 20°C.

Quali sono le piante fiorite da appartamento e come usarle per decorare l’ambiente

Come vi abbiamo detto in altri articoli, le piante sono un toccasana per la nostra salute. Oltre ad essere un elemento ideale per decorare la casa e ad emanare un profumo piacevole e naturale.

Noi vi abbiamo elencato quali sono le piante fiorite da appartamento più comuni, certamente potete optare per altre specie di piante tropicali per ambienti interni.