Prima casa: suggerimenti per arredarla

2 Ottobre 2019
State per entrare nella vostra prima casa e non sapete come arredarla? Tranquilli! Siamo qui per aiutarvi a compiere questo passo così emozionante.

È giunto il momento di emanciparvi ed iniziare una vita per i fatti vostri. Che emozioni! La vostra prima casa, i mobili, le vostre regole… È possibile che vi sentiate un po’ storditi da questo nuovo aspetto della vostra vita.

Tranquilli! Vi daremo il nostro piccolo aiuto suggerendovi i mobili di cui avrete bisogno nella vostra prima casa.

Prima di tutto, cercate di non perdere la testa. È molto comune sognare la casa ideale ispirati dalle bellissime foto su Pinterest. Tutti vorremmo arredarla nel migliore dei modi. Il letto più bello in cui trascorrere le notti, la cucina più elegante dove preparare dei buonissimi frullati o cucinare le ricette migliori con degli ingredienti che nemmeno conoscete.

Tutto sembra bellissimo. Ma quando arriva il momento di tornare con i piedi per terra, vi rendete conto che il vostro budget è limitato e non siete più sicuri del tipi di arredamento che volete acquistare. Pensateci su, siete appena all’inizio ed è meglio fare dei piccoli passi. Riflettete su quali sono le vostre esigenze reali e scegliete gli elementi decorativi senza fretta.

Donna seduta che immagina di arredare casa

L’indispensabile per arredare la vostra prima casa

Il luogo dove vi riunite

Un mobile su cui dovreste prestare molta attenzione è il divano. Avete mai pensato alle ore che ci passerete sopra? Visione di film, le chiacchiere con gli amici, la lettura di libri, i pisolini, ecc. Dovrebbe essere grande e comodo in modo da potervi sdraiare e godervi un momento di relax. Un altro mobile fondamentale che non può mancare nella vostra prima casa è la poltrona.

Per quanto riguarda i tessuti, scegliete dei mobili con fodere lavabili, sono molto pratici e comodi. Inoltre, optate per un colore semplice. Se aggiungete dei cuscini con delle stampe dai colori tenui, darete personalità all’ambiente e, se volete cambiare l’atmosfera, potrete facilmente sostituirli con altri di vostro gradimento.

Per completare l’ambiente, scegliete un tavolo principale che vi piaccia e un tavolino ausiliario. Non cercate dei mobili con un design non troppo elaborato. È preferibile scegliere un arredamento che sia il più neutro possibile e aggiungere il vostro tocco personale attraverso altri elementi decorativi.

Dove mangiare

Sicuramente non avrete bisogno di una grande sala da pranzo con la sua boiserie, un tavolo per venti persone e duecento sedie. Meglio essere realisti.

Vi consigliamo un tavolo di legno. Se optate per uno stile scandinavo, sarà più semplice decorare l’ambiente ed avere una casa con un design definito con pochissimi mobili.

Tavolo da pranzo con sedie

Per le sedie, cercate qualcosa di molto semplice e confortevole. Se potete, provatele prima di scegliere il modello e assicuratevi che non siano scomode e che lo schienale si appoggi perfettamente alla schiena. I vostri amici non vedranno l’ora di trascorrere una serata con voi nella vostra nuova casa.

La vostra prima casa, la camera da letto

Se c’è qualcosa su cui bisogna investire, questa è il materasso. La scelta dipende dalle vostre preferenze (rigido, morbido, ecc.), ma sicuramente dovete dare priorità alla qualità. Potete risparmiare un po’ di denaro per la testiera del letto o per i cassettoni; possono aspettare per qualche mese. Ma il materasso è fondamentale per un buon riposo, non lesinate!

Potete aggiungere anche due comodini. Esistono delle opzioni economiche e carine per dare un tocco personale alla camera da letto. Il Feng Shui raccomanda che siano due per non influenzare la vostra relazione di coppia.

Gli elettrodomestici

Frigorifero lavastoviglie forno per la cucina

Qui, dovete prestare attenzione. Sono degli oggetti che vi dureranno per molti anni. È preferibile destinare il vostro budget per il frigorifero rispetto alle tende o alla vasca idromassaggio che avete desiderato per anni.

Il frigorifero, la lavatrice, il forno, la lavastoviglie ci rendono la vita più facile ogni giorno. Informatevi e riflettete bene prima di acquistare questi elettrodomestici. Anche se quelli con l’etichetta “A” sono i più costosi, col tempo risparmierete sulla bolletta della luce.

Alcuni consigli extra per la vostra prima casa

  • Misurate bene gli spazi che avete a disposizione prima di comprare qualcosa. Potete realizzare dei modelli di carta per verificare se i mobili si adattino perfettamente agli spazi che avete loro destinato. In questo modo eviterete spiacevoli sorprese.
  • Scegliete dei mobili pratici e confortevoli e non lasciatevi influenzare dal design.
  • Optate per uno stile semplice e aggiungete dei dettagli decorativi per dare una personalità alla casa attraverso i tessuti, gli ornamenti, i quadri, le piante, ecc.