Nozioni fondamentali per abbinare i colori

26 Aprile 2019
Oggi vi sveliamo tutti i segreti per abbinare i colori senza sbagliare. Così la vostra casa trasmetterà armonia ed avrà un effetto sorprendente e... wow!

Imparare ad abbinare i colori tra i mobili, le pareti e gli oggetti decorativi è un sapere utile e complesso. I colori parlano di noi, sono capaci di ingrandire o far sembrare più piccoli gli spazi, così come di influenzare gli stati d’animo.

Volete scoprirne il segreto? L’obiettivo è quello di creare armonia attraverso i colori, sia per analogia cromatica che per contrasto.

Colori analoghi

Colori analoghi
Colori / paletacolores.com

Se parliamo di abbinare colori analoghi, staremo parlando di quelli che si trovano uno accanto all’altro nel cerchio cromatico, oggi avrete le informazioni per sapere come funziona.

Nello scegliere colori analoghi, dato che condividono parte della loro composizione, l’armonia sarà assicurata. Questo modo di abbinare i colori è conservatore, capace di creare ambienti molto rilassanti ed equilibrati. Un esempio può essere quello di combinare il verde con il giallo o l’arancione.

Colori a contrasto

Colori a contrasto

Potete anche creare contrasti senza rinunciare all’equilibrio, basta solo tener presente il cerchio cromatico. Se lo guardate, potete identificare i colori complementari ed abbinarli, sempre utilizzando uno di loro come base ed il resto con sprazzi attraverso gli elementi decorativi. Un esempio sarebbe il rosso ed il verde, o il giallo con il viola.

Questa scelta crea spazi molto allegri, adatti a salotti vitali o per la sala da pranzo dove si vuole attivare l’energia. Nel caso delle camere da letto, sarà meglio scegliere colori più neutri e caldi.

Pareti + mobili

Al momento di scegliere gli abbinamenti con i colori freddi, caldi e neutri, bisogna considerare anche i materiali e se i mobili sono chiari o scuri. In questo modo si potrà dare più carattere ad ogni ambiente.

Con mobili scuri

Con mobili scuri
Mobili / pinterest

Se avete dei mobili scuri, al momento di abbinare i colori avrete bisogno di tonalità più chiare per farli risaltare. Scegliete un tono neutro per le pareti così avrete più scelta nello scegliere tonalità più intense per i tessuti, in modo da creare una maggior armonia.

Con mobili chiari

Con mobili chiari

Il legno naturale è una scommessa vincente e molto funzionale che si adatta ad ogni stile. Se volete donargli più fascino, potete ottenerlo attraverso il colore.

Per creare ambienti sereni e gradevoli di ispirazione nordica, potete utilizzare colori pastello tenui ed aggiungere dettagli in grigio o color sabbia. Se volete rischiare un po’ di più, anche il color terracotta sta benissimo con il legno chiaro.

Mobili bianchi

Mobili bianchi

Senza ombra di dubbio, quando si parla di arredamento il legno ed il bianco sono i due alleati infallibili. Sono caldi al 100% e sembrano fatti l’uno per l’altro.

Però, se volete dare un’aria più elegante ai vostri mobili bianchi, ispiratevi allo stile inglese che utilizza il verde ed il terracotta per dare sobrietà agli spazi. Avete bisogno di colori caldi che accompagnano i vostri mobili bianchi, come il giallo, l’arancione o i rossi e stampe di fiori o quadri per dare un maggior impatto.

Altri elementi da tenere in considerazione per abbinare i colori

Altri elementi da tenere in considerazione per abbinare i colori

  • La luce: è importante considerare la quantità di luce naturale che entra in ogni ambiente, se avete bisogno di molti punti luce o se le stanze sono scure. In base a questo potrete decidere meglio se avete bisogno di ingrandire lo spazio attraverso colori chiari o se al contrario, potete optare per quelli più spenti senza nessun problema.
  • Il clima: dovete anche considerare la posizione geografica nella quale vi trovate. Se vivete in zone calde, potete utilizzare colori che danno una sensazione di freschezza, come i verdi e gli azzurri. Mentre le tonalità calde stanno benissimo in posizioni fredde dato che trasmettono calore e sono più accoglienti.
  • Quello che volete trasmettere: i colori che sceglierete per arredare influiscono sul vostro stato d’animo. In base all’ambiente potrete scegliere quindi quello che maggiormente volete ottenere, che sia un ambiente rilassato, vitale o dedicato alla concentrazione.

Adesso sapete come abbinare i colori, scegliete una stanza ed iniziate da lì a mettere in pratica le vostre conoscenze.