Nascondere il condizionatore: idee e suggerimenti

20 Luglio 2019
Trovate che il condizionatore d'aria rovini l'estetica della vostra casa? Prendete nota di questi suggerimenti per nasconderlo alla vista, ma godendosi comunque il fresco.

L’arrivo dell’estate e del caldo, segna anche un’impennata nella vendita dei climatizzatori, soprattutto nelle zone in cui le temperature raggiungono livelli da record. In questo articolo, condividiamo con voi alcune soluzioni per nascondere il condizionatore limitandone l’impatto estetico.

Probabilmente le condizioni meteo vi obbligano ad acquistare tale apparecchio, ma avete paura che installarlo stravolga l’estetica della casa. Qualcosa di simile accade con anche con i radiatori. Ma non preoccupatevi, esistono delle valide soluzioni al problema.

Non c’è nulla di cui preoccuparsi. Difatti, esistono diversi modi per nascondere il condizionatore senza rinunciare alla sua efficiente funzione. Addirittura, esistono marchi che propongono prodotti dal design raffinato, che diventano veri e propri oggetti decorativi.

Nascondere il condizionatore: idee e suggerimenti

Condizionatore a pavimento

Condizionatore a pavimento

Una delle tipologie più comuni di questo apparecchio è quella a pavimento. In genere, occupa uno spazio considerevole e non raggiunge il metro di altezza. Tuttavia, può sbilanciare e squilibrare l’armonia decorativa dell’ambiente.

In tal senso, è meglio nasconderlo e risolvere il problema. Avendo, generalmente, una forma rettangolare, è possibile nasconderlo con una struttura in legno, coprendolo completamente. Ovviamente, non dovrà essere una struttura piena, altrimenti rischia di impedire l’erogazione dell’aria.

Il legno è il materiale più adatto a questa funzione. Da utilizzare come mobile con le aperture sufficienti alla fuoriuscita dell’aria. È anche possibile utilizzare una struttura metallica, da dipingere nel colore desiderato. In ogni caso, consigliamo di utilizzare il legno per questo scopo.

Otterremo una duplice funzione: nascondere il condizionatore e decorare l’ambiente con un nuovo mobile.

Nascondere il condizionatore a soffitto

Nascondere il condizionatore a soffitto

Il dispositivo più diffuso è indubbiamente quello a soffitto. Ha forma rettangolare e non occupa tanto spazio quanto il modello a pavimento. In questo caso, l’apparecchio eroga l’aria nella parte superiore della stanza ed è completamente visibile da qualsiasi angolazione.

  • Un modo per nasconderlo è simile a quello proposto per il condizionatore a pavimento. Si può coprire con una struttura in legno forato, in modo da far passare l’aria. L’effetto sarà molto simile a quello di un armadietto.
  • Un’alternativa è quella di dipingere il dispositivo nello stesso colore della parete o di ricoprirlo con la carta da parati. In questo modo, si mimetizzerà con il contesto, passando inosservato. In ogni caso, le dimensioni fanno sì che non si possa nascondere del tutto.
  • La soluzione di maggior successo è, però, la scelta di un apparecchio dal design innovativo, accattivante e moderno che possa adattarsi allo stile della casa, soprattutto se l’estetica è di tipo contemporaneo o minimalista.
  • Se invece nessuna di queste opzioni vi ha ancora convinto, un’altra possibilità è quella di posizionare il dispositivo direttamente sopra la porta d’ingresso della stanza. Questo è il punto meno visibile agli occhi e dove passerà sicuramente inosservato.

Sistema di condizionamento canalizzato

Sistema di condizionamento canalizzato

Il sistema più efficace per nascondere in modo diretto ed efficiente l’aria condizionata è attraverso delle condutture interne non visibili. Solitamente si trovano posizionate in alto ed erogano l’aria nella stanza attraverso delle piccole griglie.

Esse possono essere più o meno grandi, ma rimane, senza ombra di dubbio, il modo migliore per nascondere l’intero sistema di ventilazione. Infatti, è quello che viene solitamente utilizzato negli spazi commerciali e negli hotel, per risparmiare spazio e salvaguardare l’estetica del luogo.

Nel mondo della decorazione esiste sempre un’alternativa.

Nascondere l’unità esterna

Aria condizionata sulla facciata

Tutti i climatizzatori sono collegati ad un’unità esterna all’abitazione che garantisce la ventilazione e il corretto funzionamento del sistema. Nelle città dal clima caldo è frequente vedere le facciate degli edifici piene di questi dispositivi.

Un modo per nasconderla consiste nell’ingabbiarla in una struttura metallica resistente alle intemperie. Oppure, si può sempre utilizzare una griglia, che oltre a mascherarla, protegga l’estetica esterna della casa.