Quali elementi sono indispensabili in un chill out?

· 12 agosto 2018
Volete avere uno spazio chill out nella vostra casa ma non sapete da dove iniziare? Qui trovate gli elementi che sono indispensabili per uno spazio dedicato al relax.

A tutti noi piace ritornare a casa dopo un pesante giorno di lavoro e poterci rilassare. E cosa c’è di meglio che farlo in un luogo davvero speciale? Alcuni elementi sono indispensabili in un chill out. Questi non possono mancare per avere un’abitazione da 10 in pagella.

Non importa quanto misura la vostra casa perché ci sarà sempre un angolino chill out dove potrete rilassarvi, passare i pomeriggi leggendo o facendo un po’ di yoga o pilates.

Questi spazi di relax sono ogni volta più comuni. Sono anche parte della filosofia di godersi la vita lentamente, lasciare da parte i tormenti e la preoccupazione e godersi i piccoli dettagli.

Nell’articolo di oggi vi raccontiamo quali elementi sono indispensabili in un chill out affinché il vostro luogo di relax sia perfetto.

Che cos’è un chill out?

Prima di parlare degli elementi che sono indispensabili in un chill out, dobbiamo chiarire che cos’è. Il chill out iniziò come stile musicaleil quale si caratterizzava per l’armonia dei suoi pezzi. Il termine inglese significa qualcosa come “rilassarsi”.

Con il passare del tempo superò l’essere semplicemente uno stile musicale “rilassato”. Esso si trasformò in un concetto di tendenza nella decorazione di interni. Pertanto un chill out è uno spazio che assicura calore e che è accogliente. È perfetto per rilassarsi in qualsiasi momento del giorno, sia da soli che in compagnia.

Questa tendenza o stile di decorazione si caratterizza per l’uso di mobili bassi, pouf, divani e cuscini imbottiti, tappeti e colori chiari che favoriscono il relax.

Al giorno d’oggi possiamo vedere molti ristoranti, bar o chioschi sulla spiaggia decorati in questo modo. Tuttavia, il concetto di luogo per il relax è arrivato anche alle abitazioni. 

Decorazione di un chill out in esterna

È ogni volta più comune vedere nelle case uno spazio, per piccolo che sia, dedicato al relax. Può essere una stanza a parte, un angolino del salotto o del giardino, il balcone, la terrazza o la veranda.

Elementi indispensabili in un chill out

Gli spazi chill out hanno tutti caratteristiche molto simili. Evidentemente, però, chi usa abitualmente questo spazio lascerà le sue impronte nella decorazione, aggiungendo elementi che esprimono i suoi gusti e la sua personalità. In ogni caso, riteniamo che i seguenti elementi siano indispensabili in un chill out. 

 Tappeti

I tappeti sono il complemento perfetto per gli spazi chill out. Portano molto calore e comodità; inoltre, permettono di camminare scalzi senza sentire freddo. Combinati con pouf o cuscini, grandi ed imbottiti, renderanno la stanza un luogo davvero molto comodo.

Tavolino basso

Una delle “regole” dei chill out è utilizzare il pavimento come principale punto di appoggio. Se per scelta o per problemi di salute non potete restare sul pavimento, passate ad usare mobili bassi.

In questo caso, un tavolino basso è perfetto, poiché essendo praticamente sempre a livello del suolo non potrebbe essere troppo alto. Essendo il tavolino basso, diventa il punto di appoggio perfetto per bibite, libri, ecc.

Lampade e / o candele

Anche l’illuminazione è un aspetto fondamentale. Un buon chill out si caratterizza per un’illuminazione calda e d’ambiente. Ricordate che la luce calda ci aiuta a rilassarci e rende i locali più accoglienti.

Per avere questo tipo di luce nel vostro spazio utilizzate lampade e candele. In questo modo, quando vorrete usare il chill out, basterà spegnere la luce principale ed accendere queste.

Un mini-bar

A noi piace tantissimo l’idea di aggiungere un mini-bar al chill out. Soprattutto se vi piacciono le bibite e la loro preparazione. Inoltre, ricordate che esistono diversi tipi di mini-bar in base ai vostri gusti ed anche in base allo spazio che avete a disposizione.

Tuttavia, se l’idea di un mini-bar non vi va a genio, potete includere nel chill out tutto quello che vi rilassa e che alimenta qualsiasi vostra passione. Ad esempio, leggere, fare yoga o pilates, lavoretti manuali, ecc. 

Gli elementi appena elencati sono indispensabili in uno spazio di questo tipo, perché lo rendono unico, personale, rilassante ed a disposizione per fare alcune tra le vostre attività preferite. Avere uno spazio chill out in casa non è difficile e non dovrete lottare con i metri che avete a disposizione perché potrete adattare lo spazio per avere un luogo dove potervi rilassare.