Tipologie di pouf per arredare i vostri ambienti preferiti

· 22 luglio 2018
I pouf nel design sono simbolo di sofisticatezza, eleganza, comodità e funzionalità. Oggi vi indichiamo diverse tipologie di pouf in base alla loro forma, materiale e utilizzo.

Sempre più spesso troviamo i pouf nelle nostre case. Sono infatti molto funzionali, possono avere diversi tipi di utilizzo e rendono l’ambiente elegante e giovane.

Esistono molti tipi di pouf  e si distinguono a seconda di materiale, forma e utilizzo: si adattano a ogni stile e a quasi tutte le occasioni.

Non solo si possono trovare all’interno di case, ma anche in negozi, biblioteche e bar.

Cos’è un pouf?

I pouf, anche conosciuti come “cuscini giganti”, sono una tipologia di seduta soffice dove ci si può  sedere comodamente o anche sdraiarsi e riposare.

Inventati nel 1968, oggi li troviamo non solo in casa, ma anche in locali, negozi, bar e biblioteche. I pouf sono costituiti di due parti principali: il contenuto che lo riempie e  il tessuto che lo riveste.

Il tessuto può essere di diversi tipi. Il contenuto del sacco di vari materiali: naturali (come ad esempio il riso), di piuma, di cotone, di polistirene o di poliestere.

Sostanzialmente esistono due tipologie di pouf.

  • Tradizionali: si tratta di una seduta modellabile disponibile in diverse misure e materiali in cui possiamo sederci o stenderci. Si adatta totalmente al corpo e il suo interno può essere costituito di riso, di piuma, di cotone, di polistirene o di poliestere.
  • Panche imbottite con struttura più solida: sono più versatili rispetto ai tradizionali ed essendo più strutturati, possono essere utilizzati anche per appoggiare o riporre oggetti. Possono avere funzione di panca (con spazio interno per contenere oggetti), di tavolino ausiliare o di sgabello-sedia.

Partendo da questi tipi vediamo che esistono alcune differenze a seconda del materiale e della forma.

Tipologie di pouf per arredare i vostri ambienti preferiti

Le forme

I pouf si caratterizzano per essere un elemento versatile; si possono infatti trovare in molte forme:

  • Quadrata e rettangolare: offrono una superficie più stabile essendo un modello di panca imbottita; questi possono essere utilizzati per sedersi, ma anche come appoggia pedi, tavolino ausiliare etc.
  • Rotonda: possono essere più o meno stabili. Probabilmente quelli che più troviamo in commercio.
  • A pera: la tipologia tradizionale, abbastanza comodi e disponibili in tutte le misure. Ideali per gli ambienti giovani. Permettono di sedersi, ma anche di sdraiarsi.
  • A Piramide: la versione più elegante di quelli a forma di pera.
  • Libera: esistono pouf che possono assumere perfino la forma di un divano. Qui si gioca molto con l’immaginazione e si possono trovare forme del tutto inusuali.

I materiali

Il materiale è un aspetto caratterizzante che rende il pouf unico.

Troviamo molte varietà di tessuti e di qualità:

  • In tessuto o in lana: una tendenza sempre alla moda è quella del patchwork. Una tecnica utilizzata per creare copriletto, cuscini, pouf e altro.
  • In tela olona.
  • In vimini: ideali per gli ambienti esterni o per i giardini. Anche per gli ambienti in stile nordico, donano infatti naturalezza.
  • In  maglia: potete farli anche voi in casa lavorando ai ferri.
  • Pelle o cuoio: sono i più costosi e si distinguono da quelli marocchini, ideali per un arredamento etnico.
Tipologie di pouf per arredare i vostri ambienti preferiti

Funzionalità

Altri aspetti caratterizzanti dei pouf sono la loro versatilità e funzionalità. Probabilmente sono proprio queste le ragioni per cui li troviamo sempre di più in giro.

Sono anche multifunzionali, possono essere utilizzati come :

  • Comodino
  • Sedia 
  • Sotto una mensola in ingresso o nel salotto
  • Appoggia piedi
  • Ai piedi del letto 
  • Come tavolino centrale
Tipologie di pouf per arredare i vostri ambienti preferiti

Dove comprare i pouf

I pouf sono dei complementi facili da trovare, grazie alla loro popolarità li troverete in qualsiasi negozio di arredamento.

Essendo molto popolari, l’offerta e la competitività del mercato garantiscono dei prezzi accessibili ad ogni tipo di tasca.

Il nostro consiglio è di fare un ampia ricerca sia nei negozi sia online, ed infine scegliere quello più adatto a voi.

Conclusioni

I pouf rendono gli ambienti moderni, casual e oggi possiamo dire anche eleganti. Inoltre sono complementi d’arredo tendenzialmente durevoli nel tempo.

L’offerta è molto ampia e possiamo trovarli in tutte le misure, materiali e forme. È un elemento che potete creare anche a casa vostra, ciò darà un tocco ancora più caratteristico.