Come usare i boccali da birra per la decorazione

I boccali da birra, sono una risorsa interessante per decorare casa. È un modo diverso di mostrare la propria passione per questa bevanda, attraverso l'estetica secondo il loro luogo di origine.
 

La birra è una delle bevande più consumate al mondo. A seconda della nazione, cambia anche il modo di gustarla, specialmente riguardo al formato del boccale. In questo articolo, vi diamo alcuni suggerimenti per decorare la vostra casa con dei bellissimi boccali da birra.

Viaggiando si visitano paesi affascinanti e si scoprono costumi molto particolari. È soprattutto nel campo gastronomico che esistono grandi differenze tra le culture del pianeta, non solo per gli ingredienti utilizzati, ma anche per il modo di consumarli.

La birra, bevanda nota in tutto il mondo, rientra tra questi. A seconda della nazione, viene bevuta in boccali o bicchieri; pertanto, anche il contenitore può avere un certo valore estetico e svolgere la funzione di ornamento. Come nel caso dei boccali da birra.

I boccali da birra non sono solo un ornamento da bar

Perché non decontestualizzare questi oggetti e portarli fuori dal loro habitat naturale? Non devono per forza stare solo in un bar, possiamo anche usarli in casa per sorseggiare la nostra birra in tutta tranquillità!

Benefici della birra

Indubbiamente, il modo migliore per godersi la birra è berla da un boccale. A differenza di altre bevande come il vino, che richiede di essere gustato in un bicchiere, i boccali in ceramica, terracotta o vetro sono l’ideale per la degustazione di questo prodotto.

 

Generalmente, nel mondo della ristorazione, sono diffusi i boccali di vetro, ma in questo articolo tratteremo di altri tipi di boccali dall’interessante risvolto estetico.

I boccali hanno grandi dimensioni e non passano inosservati quando vengono utilizzati per la decorazione

Specchio dei vostri viaggi in giro per il mondo

Sono tante le persone che collezionano boccali da birra provenienti da tutto il mondo. D’altronde sono souvenir dei luoghi visitati. Quali sono le tipologie più interessanti?

  • Uno dei più famosi è il boccale dalla forma troncopiramidale, con il collo allungato in altezza e chiuso da un coperchio di metallo che funge da protezione per la bevanda. È abbastanza comune in Germania, Svizzera e Francia.
  • Un’altra tipologia comprende boccali, sempre a forma troncopiramidale, ma più appiattiti e di ceramica. Possono anche avere decorazioni figurative all’esterno. Sono abbastanza comuni nei paesi del nord Europa.
  • Il corno è indubbiamente la tipologia più singolare. Fa riferimento al modo in cui la birra veniva bevuta nei tempi antichi. In alcune zone del mondo, si beve ancora dentro corna vere, mentre in altre vengono prodotti boccali in ceramica con questa forma. Sono comuni nei paesi anglosassoni e scandinavi.
  • Ovviamente, esistono molte altre varianti; tuttavia, non hanno una provenienza certa né sono troppo comuni. Attualmente, hanno anche catturato la fantasie dei designer, con oggetti come la brocca a forma di stivale, quella sinuosa, ecc.
Corno da birra

Boccali da birra: come usarli per decorare casa?

Se la vostra domanda è: come posiamo usarli a scopo decorativo? Dovete tenere presente che i boccali rifletteranno la vostra passione per quest’antica bevanda; In questo modo, gli ospiti comprenderanno che siete amanti di questo prodotto:

  • Se volete esporli bene in vista, potete disporli su una mensola a parete, in quanto se li disporrete su un tavolo non potranno essere visti nella loro totalità. È sempre meglio guardare in alto per contemplare bene qualcosa.
  • Un’altra possibilità è quella di esporli all’interno di una vetrina; in questo modo, saranno ben in vista e protetti dalla polvere. Inoltre, questo tipo di esposizione gli conferisce un valore da pezzo unico da salvaguardare.

Fate in modo che i vostri boccali da birra siano visibili da qualsiasi angolazione, non teneteli nascosti

Gli spazi più consigliati

Il salotto è il luogo ideale, perché è l’ambiente nel quale è possibile utilizzare i boccali a scopo decorativo e mostrare la collezione agli ospiti. In fondo, è il luogo più frequentato della casa.

 

Un’altra alternativa è la sala da pranzo (nel caso l’abbiate). Dato che è il luogo nel quale si consumano i pasti e potrebbe rivelarsi lo spazio più appropriato.

Infine, se volete rendere la vostra collezione un po’ più privata, potete usarli per decorare la camera da letto, ma dovrete essere bene consci del fatto che non saranno poi così tanto visibili.