Come tenere in ordine i giocattoli dei bambini

8 Luglio 2019
Oggi, noi di Arrediamo, vi dimostreremo che non è impossibile mantenere i giocattoli dei bambini in ordine. Non ci credete? Allora scoprite i consigli perché la pace e l'ordine regnino nella vostra casa.

Se c’è un argomento che tormenta tutti i membri di una famiglia con figli è come tenere in ordine i giocattoli dei bambini. A volte, i più piccoli della casa si rifiutano di collaborare con le faccende domestiche, altre volte semplicemente non sanno come fare. Per questo, è importante facilitare il compito, con mobili ed accessori che rendano con cui mettere a posto diventa divertente.

In generale, i problemi di spazio sono il motivo principale per cui non si riesce ad avere una casa ordinata. Per questo, è importante sfruttare al massimo lo spazio a disposizione, per non sentire che la casa ci sta ingoiando con tutti i suoi oggetti.

Con l’arrivo dei piccoli, il problema si accentua. Per questo, vi daremo qualche consiglio per mantenere i giocattoli dei bimbi in perfetto ordine.

Le regole d’oro per mantenere i giocattoli in ordine

1. Fare una pulizia di fondo

Donare giocattoli per fare spazio

La prima cosa che dobbiamo fare, quando affrontiamo una pulizia di fondo, è fare una revisione di tutto quello che abbiamo per scartare tutto quello che non usiamo più.

Di questo abbiamo parlato già in varie occasioni, è uno dei principi basici di Marie Kondo.

Con i bambini passa esattamente la stessa cosa. Spesso hanno ancora giocattoli rotti, puzzle a cui mancano i pezzi e un sacco di cose che non usano più. Buttate tutti i giocattoli rotti e il resto donatelo a un’associazione.

Per i vostri figli sarà una grande lezione, per imparare a disfarsi delle cose che non usano e condividere le proprie cose con altri bambini, a quali potrebbero essere utili.

2. Pensate dove metterete i giocattoli

Dove riporre i giocattoli

Per mantenere i giocattoli in ordine, è importante che i bambini sappiano con chiarezza dove devono riporli. Assegnate uno spazio specifico e prevedete un mobile a misura di bambino, per andare incontro al processo evolutivo dei vostri figli.

Poco a poco impareranno a mettere a posto e, ad un certo punto, sapranno come ordinare la propria camera da soli, in modo automatico. Loro imparano ad essere ordinati e voi avrete meno cose da fare in casa.

3. Scegliete i mobili adatti per mantenere i giocattoli in ordine

Mobili per la cameretta

Esiste un’infinità di accessori per l’organizzazione dello spazio, che vi aiuteranno a mantenere i giocattoli dei bambini in ordine. È importante classificare le cose per dimensione, tipo di gioco, se hanno pezzi piccoli, i libri, ecc.

Un’idea fantastica è quella di usare scatole e contenitori trasparenti, affinché i piccoli possano vedere facilmente il contenuto. In questo modo, non tireranno fuori tutto per trovare proprio “quel” giocattolo, ma lo vedranno subito con un’occhiata ai contenitori.

Potete sceglierli e dividere i giocattoli insieme a loro, in modo tale da abituarli a mettere in ordine, sapendo dove va ciascun gioco.

4. I bambini imparano seguendo il vostro esempio

Imparare l'ordine seguendo l'esempio dei genitori

Tutto questo processo serve per insegnare ai vostri figli una cosa molto importante: mantenere l’ordine. Questa lezione, come tutte le altre, la impareranno soprattutto con l’esempio e la ripetizione.

Insegnate loro a mettere a posto le cose dopo averle usate per giocare e rendeteli responsabili dei loro atti. Ora, tutto questo non serve a niente se non date il buon esempio: sforzatevi anche voi ad essere ordinati.

5. Gli accessori basici per mettere in ordine i giocattoli

Accessori per mettere in ordine i giocattoli

  • Usate una libreria a cubi, nella quale si possono mettere in ordine i libri e i giocattoli, ciascuno al suo posto.
  • Qualsiasi tipo di cesta di carta, legno, plastica o fibre naturali è indispensabile. Oltre ad essere pratiche, ce ne sono di molto carine.
  • Mettete la maggior parte dei mobili ad altezza bambino. In questo modo, potranno prendere e mettere a posto i loro giocattoli da soli. Questo li renderà autonomi nel gioco e nell’ordine.
  • Decorate le scatole in modo divertente, con i colori o con i loro personaggi preferiti. In questo modo si sentiranno motivati a tenere la cameretta in ordine.
  • Anche gli appendiabiti sono molto utili per aiutarli a mettere a posto. Non servono solo per appendere le giacche e i cappotti, potete anche usarli per appendere delle sacche per riporre i giocattoli, i colori, le tempere e i pennelli o lo zainetto. Usate l’immaginazione!

Seguendo questi consigli e con un po’ di perseveranza, la cameretta dei vostri figli smetterà di essere una tana di un lupacchiotto. Ecco come trasmettere la meravigliosa abitudine dell’ordine.