Scegliere la cassettiera per la camera da letto: i nostri consigli

· 16 settembre 2018
Alta, bassa, essenziale, decorata... Come scegliere la cassettiera per la camera da letto più adatta alla vostra casa? Scopritelo in questo articolo.

La cassettiera per la camera da letto è un oggetto funzionale ma anche molto decorativo. Per scegliere la cassettiera più adatta alla vostra camera da letto fatevi guidare dai nostri consigli.

Può essere di tutti i tipi, stili, colori, dimensioni… Ci riferiamo alla cassettiera per la camera da letto, presente sul mercato con un’infinità di modelli. Come scegliere quella più adatta alla vostra camera da letto?

In questo articolo parleremo della cassettiera per la camera da letto, un oggetto disponibile sul mercato in svariati modelli. Per scegliere la cassettiera perfetta è necessario considerare diversi aspetti che vi consentano soprattutto di sfruttare al massimo lo spazio. Anche se in questo caso tratteremo le cassettiere per la camera da letto, questo elemento d’arredo può essere inserito perfettamente in altre stanze, come l’ingresso o il salotto.

Sul mercato troverete un’infinita varietà di cassettiere. Senza contare la possibilità di realizzarne una utilizzando materiali riciclati o di comprarla in legno naturale e poi dipingerla. Ce n’è per tutti i gusti.

Consigli per scegliere la cassettiera per la camera da letto

Come prima cosa dovrete prendere le misure e pensare alla migliore maniera per sfruttare tutto lo spazio a disposizione senza saturarlo.

Considerate poi le misure dei cassetti, che dovranno presentare circa 30 cm di margine per l’apertura. In questo modo potrete estrarli al massimo senza che impediscano il passaggio nella stanza.

Altri elementi strettamente relazionati con le misure sono: la porta d’entrata della stanza e gli armadi. Se non scegliete le misure corrette, la porta aperta dell’armadio potrebbe colpire i cassetti e compromettere così la durata dei materiali.

Per quanto riguarda l’altezza, è possibile individuare due categorie standard di cassettiere: all’altezza del petto o all’altezza della vita. Con una cassettiera più bassa conferirete alla stanza una sensazione di ampiezza.

Scegliere la cassettiera per la camera da letto.

Se optate per una cassettiera bassa potete anche appoggiare una lastra di vetro o uno specchio sulla superficie, lasciando un po’ di margine fra le due. Oppure la potete trasformare in un tavolo da trucco, creando così una toilette da camera.

Inoltre, non dimenticate di pensare agli oggetti che sistemerete all’interno dei cassetti, e di conseguenza anche il numero di cassetti più adeguato. Normalmente vengono utilizzati per conservare capi d’abbigliamento di piccole dimensioni, materiale da studio o lavoro, oppure come classificatore di documenti.

Infine, un consiglio da seguire al momento del montaggio: per maggiore sicurezza, fissate la cassettiera alla parete, anche se in casa non ci sono bambini.

Lo stile della cassettiera

Qual è lo stile della vostra camera da letto? Classico, moderno, con decorazioni, essenziale, di un colore o di un altro… Ponetevi questa domanda prima di scegliere la vostra cassettiera e decidete di conseguenza.

Per esempio: se la vostra casa è in stile orientale, vi consigliamo di optare per una cassettiera bassa, di colore rosso, nero o bianco, con linee essenziali e precise. Se invece è in stile vittoriano, preferite una cassettiera bassa con piedi sagomati. Come vedete, le possibilità sono veramente infinite.

Spesso l’ideale è comprarla in combinazione con gli altri mobili della stanza, come il comodino, la testiera o la pediera del letto, l’armadio ecc.

Scegliere la cassettiera per la camera da letto.

Per non stonare, anche i pomelli dei cassetti devono mantenere una continuità con lo stile della cassettiera. Un’alternativa consiste nello scegliere cassetti senza pomelli, apribili attraverso una piccola fenditura centrale ben levigata per evitare le ferite dovute alle schegge.

Come abbiamo accennato all’inizio di questo articolo, oltre alle cassettiere già decorate, esiste anche la possibilità di acquistarne una in legno neutro e decorarla in base ai vostri gusti.

Le cassettiere per la camera da letto sono mobili pratici e funzionali con cui poterete ottenere risultati molti diversi fra di loro.

Differenze fra cassettiera e secretaire

Anche se in realtà svolgono la stessa funzione (conservare e tenere in ordine i vostri oggetti), a volte sono indicati con nomi diversi. Ma questo non cambia assolutamente i criteri da utilizzare per la scelta.

Quando si parla di secretaire (o chiffonier) si intende un mobile alto e stretto, in contrapposizione con la cassettiera che normalmente è bassa e larga.

Scegliere la cassettiera per la camera da letto.

A volte i due oggetti vengono confusi e non si differenzia un termine dall’altro. Però in molti casi è possibile trovare entrambi gli elementi, generalmente coordinati, nella stessa camera da letto.

Per concludere, ribadiamo ulteriormente la versatilità e la funzionalità di questi mobili. Al contrario di quanto si può pensare, non tolgono spazio alla stanza ma, grazie alla capacità dei cassetti, lo apportano. Seguendo questi consigli, la scelta della vostra cassettiera per la camera da letto sarà un gioco da ragazzi!