Come scegliere lo stile ideale per la camera da letto?

· 12 ottobre 2018
Si può dire che la camera da letto è la parte della casa che meglio esprime la nostra personalità e la nostra forma di essere. Per questo bisogna trovare lo stile adatto ai nostri gusti, necessità ed al nostro carattere

Per scegliere lo stile ideale per la camera da letto la prima cosa da tenere presente è la propria personalità. A seconda di questo, dovremo scegliere il nostro stile.

Lo stile ideale per la camera da letto è quello che più riflette il vostro carattere e che meglio si adatta alle vostre esigenze.

Senza dubbio, dover scegliere un solo stile comporta un bel rompicapo. Molte volte ci piacciono cose molto diverse tra loro ed il risultato è un vero e proprio miscuglio. Per questo dovremo necessariamente rinunciare a qualcosa.

Per cominciare a scegliere il proprio stile, potete fare una lista di tutto ciò che vi piace per capire se tutti gli elementi possono essere racchiusi in un preciso genere decorativo.

Malgrado non sia sempre possibile, molte volte lo stile che ci piace può essere associato alla nostra personalità. È possibile combinare tra loro stili diversi, ovviamente sarà meglio se sono simili tra loro.

È molto importante dare alla nostra camera da letto un tocco personale, è l’unico modo per sentirci realmente in casa.

Per creare questa combinazione di stili potrete ispirarvi a cataloghi (sia in riviste che online) e pagine web di negozi di design, ed usare delle app per visualizzare meglio il risultato finale.

In seguito, vi mostreremo vari stili e li accosteremo a diversi tipi di personalità. Chiaramente non è sempre così, ma in modo approssimativo si possono usare gli accorgimenti che vi daremo per scegliere lo stile ideale per la camera da letto.

Avete un carattere estroverso?

Se la risposta è sì, sicuramente vi piace mescolare molti colori e stili. La vostra camera da letto sarà uno spazio vivace, allegro, tranquillo, dinamico e variopinto.

Per questo tipo di carattere, vi sono diversi stili che ci possono dare l’ispirazione, come il bohémien, l’hippie, o stili più contemporanei, come il pop. Ricordate che potrete accostarli usando i criteri giusti e buon gusto.

Se optate per uno stile bohémien o hippie bisogna giocare con le combinazioni di tessuti: tappeti, tende, cuscini.. si può anche usare una ghirlanda di luci.

In quanto allo stile pop, non vi dimenticate di mettere in risalto le stampe grafiche e di plastica. Potete ispirarvi al mondo dei fumetti o alla pubblicità.

letto con cuscini colorati e testata in bianco

Lo stile ideale per la camera da letto di chi ama viaggiare

Oltre ad appendere alle pareti le tipiche foto dei vostri viaggi, vi sveliamo molti altri modi per esprimere lo spirito del viaggiatore nello stile della camera da letto. È possibile, infatti, usare mappe di qualsiasi dimensione, come, per esempio, un mappamondo e segnare con puntine tutti i luoghi  già visitati.

Inoltre potrete optare per una decorazione in stile etnico. Se deciderete di usare questo stile, ogni oggetto, tela e mobile dovrà  richiamare lo stile di un preciso luogo. L’importante è mescolare culture diverse. In questo modo otterrete un ambiente carino e variopinto. L’elemento naturale è la vera essenza di questo tipo di stile.

Un’altra opzione è lo stile eclettico, dove potrete usare oggetti e mobili di diverso tipo. Dovrete accostare tendenze diverse nella stessa camera, facendo in modo che il risultato finale non risulti caotico.

In ultimo, se volete dare un tocco esotico alla vostra camera da letto, è fondamentale usare statue di divinità hindu, bauli, fibre naturali, lampade di vetro di vari colori, sagome ed immagini animali, tessuti di vario genere… e molte piante.
stanza da letto con quadro in pali di legno

L’eleganza prima di tutto

In questo caso, lo stile ideale per la camera da letto è quello sofisticato, elegante e simmetrico. Un’opzione interessante è lo stile classico. Vi consigliamo di usare tessuti abbastanza pesanti e belli ma, soprattutto, che il legno sia l’elemento predominante nella stanza. Potete anche usare carta da parati usando motivi floreali.

Una varietà dello stile classico è quello coloniale. In questo stile predominano le decorazioni con candelabri, bauli e lampade in ferro battuto. Per rendere questo stile più completo bisogna utilizzare tessuti e materiali naturali.

Lo stile romantico può anche essere una buona opzione. In questo genere predominano i fiori, mobili tappezzati e con imbottiture, pareti con carta da parati e toni chiari, come per esempio i colori pastello.

Potrete anche usare uno stile shabby chic che consiste nel dare un’apparenza classica e allo stesso tempo moderna a mobili e oggetti consumati e invecchiati. I colori classici e neutri sono molto importanti, oltre ai materiali in legno e ferro. I mobili sono spesso trattati con la tecnica del decapaggio.

camera da letto con finestreEvitate gli eccessi?

Se siete persone metodiche ed ordinate senza dubbio lo stile ideale per la camera da letto sarà uno stile simmetrico ed equilibrato. Questo sarà lo spazio perfetto per starsene tranquilli in casa.

Per esempio, potrete basarvi sugli standard dello stile minimalista, secondo il quale tutto si riduce ad un principio di base: le cose semplici sono le migliori. Ricordatevi di scegliere colori a tinta unita e mobili molto semplici con linee rette. Malgrado sia possibile decorare le pareti per ottenere questo stile, vi consigliamo di evitare gli eccessi.

Un’altra opzione è lo stile orientale. La vostra camera da letto trasmetterà tranquillità. Questo stile non necessita di molti mobili, l’importante è che siano bassi, preferibilmente fatti di materiali totalmente naturali.

camera da letto con piumone in bianco stile semplice

Per chi ama la natura

Il numero delle persone che si preoccupano per la salvaguardia della natura è in aumento. Per questo, per essere più ambientalisti, molti decidono di avere un angolo di verde nella propria casa, in forma di piccoli giardini o orticelli.

In relazione con questa tendenza vi sono le persone che cercano mobili e oggetti fatti con materiali naturali, come legno, sughero, lana, vetro o fibre naturali (bambù, rattan..).

Inoltre potete scegliere stampe con tema botanico, oltre ad abbellire lo spazio con piante, sia a scopo decorativo che per sfruttare i vantaggi che queste apportano a livello della salute.

In questo tipo di camere da letto, si dovrà potenziare la luce naturale, oltre a scegliere colori chiari e usare molte piante, con le quali potremo creare combinazioni simpatiche. Se pensate che lo stile ideale per la camera da letto sia quello nordico potete basarvi sui criteri fondamentali di questo genere per decorare la vostra camera.

camera con parquet stile naturale

Conclusione

Speriamo che l’elenco di questi stili di design per la camera da letto vi possa dare l’ispirazione. Tenere presente l’età della persona che occuperà la camera è un criterio importante oltre allo stile generale della casa.  Dovremo anche considerare le dimensioni dello spazio disponibile per sfruttarlo al massimo, senza creare un’atmosfera carica e soffocante. Usando questi accorgimenti azzeccherete sicuramente il vostro stile ideale per la camera da letto.