Camerette per bambini in stile nordico

· 27 Marzo 2019
Una cameretta in stile nordico ha un aspetto pulito, luminoso e accogliente. L'ideale per i bambini.

In questo articolo vogliamo darvi alcuni consigli e idee su come arredare le camerette in stile nordico per i vostri bambini.

Questo stile è proprio dei paesi come la Norvegia, la Danimarca e la Svezia, dove gran parte dell’anno c’è poca luce naturale e gli inverni sono molto lunghi e freddi. Per combattere questi problemi, il loro stile crea una maggior luminosità ed ampiezza degli spazi.

Lo fa utilizzando pochi mobili, in modo simile al minimalismo. Ricordate la frase “meno è più” ed applicatela nell’arredamento dei vostri spazi. In questo modo il risultato finale sarà molto equilibrato ed omogeneo.

Anche se questo stile è adatto ad ogni ambiente (comprese le terrazze, i bagni e le cucine), in questa occasione ci concentreremo sulle camerette per i bambini. Vedrete come questi spazi diventeranno luminosi e pieni di fascino.

In questo articolo, vi spiegheremo le principali caratteristiche dello stile nordico e faremo alcuni esempi per poterlo realizzare nelle camere da letto dei più piccoli della casa.

stile nordico per le camerette dei bambini

Bianco prima di tutto

È il colore per eccellenza di questo stile: di fatto, in alcune stanze potete optare per un bianco totale. Così gli spazi saranno più luminosi. Essendo una cameretta per i bambini, tenete in considerazione che probabilmente si macchierà tutto con più facilità, per questo è meglio scegliere materiali che si possono lavare senza problemi in lavatrice. Per quanto riguarda invece le pareti, ci sono vernici che si possono lavare con una semplice spugna leggermente inumidita.

Se volete dare piccoli tocchi con altri colori, vi consigliamo di scegliere principalmente il beige, il celeste chiaro, il rosa o i grigi, anche se oggigiorno sono frequenti i dorati o argentati. Potete inserirli tramite piccoli accessori, peluche o attraverso i tessili: federe per cuscini, copripiumini, ecc.

Un modo classico di decorare le pareti ed il soffitto di queste stanze, è di metterci delle ghirlande con bandierine. Potete metterle da un lato all’altro o solo lungo una parete. Sceglietene una dai colori chiari per non stonare.

Oltre a dare una sensazione di luminosità, farà sembrare la stanza più grande. Per questo, potete anche scegliere di mettere qualche specchio alla parete, sempre in uno stile semplice, con una cornice bianca o di qualche colore chiaro.

L’importanza di una buona illuminazione

illuminazione e decorazione

Una buona illuminazione è fondamentale, sia naturale che artificiale. In primo luogo, cercate di potenziare al massimo la luce che proviene dall’esterno, con tende sottili per non oscurare la luce che entra. Possono essere completamente bianche e, per dare un tocco di colore, potete metterci dei nastri di un altro colore, sempre che non sia troppo scuro o stridente.

Un’altra soluzione, è quella di mettere delle tende con pon-pon, che siano bianchi o di altri colori chiari. Lasceranno che entri la luce senza nessun problema.

Poi, dovete scegliere le luci artificiali. Per esempio una lampada o abat jour sul comodino per far leggere vostro figlio prima di addormentarsi. Nel caso di lampadari, quelli come le lanterne cinesi possono essere una buona soluzione. Se siete persone creative, potete comprarle bianche e personalizzarle un po’, incollando dei nastri o dei pon-pon per esempio.

I materiali più utilizzati nelle camerette in stile nordico

Senza dubbio il legno quasi senza trattamento, per essere il più naturale possibile. Da IKEA troverete molti mobili di legno di pino quasi senza trattamento o di colore bianco, ideali per questi spazi. Il lato positivo dei mobili IKEA è che molti si possono ingrandire seguendo la crescita di vostro figlio quindi, possono essere utilizzati per molti anni. La stessa cosa si può dire di alcune culle che possono essere trasformate in letto, per esempio.

dettagli dorati nella cameretta

Cercate mobili dalle linee semplici, cosa che li rende sempre eleganti. E, secondo i canoni del minimalismo, non riempiteli troppo, è meglio se restano degli spazi liberi.

Un altro aspetto molto importante per le camerette in stile nordico sono i tessuti, che devono essere naturali. Per questo si vede spesso la biancheria per il letto realizzata in fibre naturali. La stessa cosa va considerata per i tappeti, fondamentali per far giocare i piccoli senza fargli prendere freddo.

In alcuni negozi troverete mobili ed accessori per arredare le camerette in stile nordico. Senza andare troppo lontano, un esempio di questi è IKEA. La cosa più importante è che gli spazi non siano troppo pieni, far predominare i colori chiari ed i materiali naturali. E, se volete, potete metterci qualche piantina, ricordate che anche loro portano dei benefici per la salute.