Camera da letto dai toni neutri: consigli per la decorazione

27 Dicembre 2019
I toni neutri sono sempre una scommessa vincente in fatto di decorazione. Oggi li portiamo in camera da letto e vi diamo alcuni trucchi perché possiate ottenere una finitura dall'effetto professionale.

Nell’interior design, quando si parla di toni neutri, sostanzialmente ci si riferisce all’assenza del colore. Si tratta di toni naturali ben lontani dalle tinte brillanti e appariscenti. È una tavolozza ispirata all’equilibrio e alla pace. Per questo motivo, una camera da letto dai toni neutri è sempre un’ottima idea.

Inoltre, i toni neutri sono tornati prepotentemente di moda e lo saranno ancora per molto tempo. In generale, le tinte neutre sono perfette per la decorazione di ogni ambiente, ma, forse, è proprio la camera da letto il luogo ideale per ricreare quell’atmosfera di equilibrio necessaria al riposo dopo una lunga giornata di lavoro.

Una stanza da letto dai toni neutri favorisce il sonno ristoratore grazie all’atmosfera calma e serena. Ma quali sono le tinte più adatte per decorare una camera da letto dai toni neutri?

Evitiamo il classico color vaniglia alle pareti, per troppi anni scelta obbligata nella decorazione delle stanze da letto. La palette dei toni neutri è molto ampia e offre diverse sfumature da abbinare in modo perfetto. La camera da letto, inoltre, offre svariate superfici dove applicare i toni neutri in diverse gradazioni e modi. Vediamoli tutti.

Partiamo dal pavimento

Rinnovare la camera da letto

In genere, i pavimenti delle stanze da letto sono quasi sempre neutri. Un bel parquet o delle piastrelle dai toni neutri (avorio o terra), costituiscono la base per iniziare ad impostare la nostra decorazione.

Ed è per tale ragione che inizieremo con l’aggiunta di alcuni elementi a partire dal pavimento per proseguire gradualmente verso l’alto. I tappeti caldi e confortevoli sono un must per ogni camera da letto. E si rivelano anche il modo migliore per iniziare ad aggiungere un tono neutro all’ambiente.

I tappeti di fibre naturali, come la iuta o il sisal, sono perfetti per questo ambiente. Se invece si desidera una sensazione più calda e avvolgente, si può sempre optare per i tappeti di lana nei toni leggeri della pietra o del grigio, del talpa o persino del bianco, beige o crema.

Colori discreti ma di grande potenza. Come forma, possiamo optare per dei scendiletto, sebbene un grande tappeto parzialmente coperte dal letto, sia di maggior impatto. Inoltre, anche una bella moquette dai toni neutri riesce a fare la differenza.

Camera da letto dai toni neutri: le pareti

Biancheria letto

Prendendo come riferimento i toni neutri del pavimento, iniziamo a lavorare le pareti. Cominciamo ad osservare tutti gli elementi architettonici della stanza: battiscopa, cornici e architravi.

Anche le travi del soffitto fanno parte di questa seconda fase, in quanto i soffitti sono considerati parte delle pareti, nella decorazione d’interni.

Studieremo uno schema di colori e decideremo quante sfumature usare e dove. L’uso di più di un tono neutro, della stessa o diversa gamma, aggiunge profondità allo spazio e gli conferisce un carattere più forte. Ricordate di includere il soffitto in questo abbinamento di colori, non condannatelo al tradizionalissimo bianco.

Un arredamento dai toni neutri

Mobili in legno

L’arredamento è fonte di ispirazione e di esplorazione di diverse forme e materiali. I mobili in legno sono perfetti per una camera da letto dai toni neutri, ma anche attraverso la verniciatura si riesce ad ottenere lo stesso effetto con altri tipi di mobili.

Gli specchi sono altrettanto una magnifica risorse per gli ambienti neutri. Vanno bene sia alle pareti che sulle superfici dei mobili. Comodini a specchio, persino gli armadi e le cassettiere a specchio sono perfetti per questo tipo di decorazione.

Camera da letto dai toni neutri: i tessuti

Tessuti neutri per la camera da letto

I tessuti sono indubbiamente i principali protagonisti di una camera da letto. Questa è uno degli ambienti della casa con più superfici ricoperte da tessuti. Pertanto, tende, trapunte, coperte e cuscini e tutti i rivestimenti, offrono maggiori opportunità di continuare ad aggiungere toni neutri.

Non bisogna dimenticare che i tessuti ci offrono la grande possibilità di giocare con le trame. L’uso di diverse trame conferisce ricchezza visiva, rendendo più interessante lo spazio.

Mescolate tessuti diversi, come raso e seta con lussuosi velluti o mohair. Le ecopelli sono un’altra valida risorsa per una camera da letto dai toni neutri.

Un lavorazione a pelle di serpente per la carta da parati, oppure più discretamente, per alcuni accessori, come scatole o bauli. Abbiamo a disposizione una vasta selezione di colori cremosi e rilassanti da usare!