Camera da letto con pareti bianche: 8 consigli per arredarla

· 4 dicembre 2018
Se avete una stanza con pareti bianche potete arredarle in molti modi diversi. Preferite colori neutri o brillanti, attirate l'attenzione in un solo settore o giocate con i mobili e gli oggetti.

In una camera da letto con pareti bianche possiamo sfruttare la luminosità e la sensazione di maggiore spazio, anche se per alcuni può essere un po’ noioso. Per questo nel seguente articolo vi daremo alcuni consigli per arredare ambienti che sono dipinti di questo colore.

Come decorare una camera da letto con pareti bianche

L’arredamento di una camera da letto con pareti bianche può essere molto vario, ma le possibilità non sono infinite. Prestate attenzione a questi consigli:

1. Scegli una zona da arredare

L’idea di conservare le pareti bianche non vuol dire poi riempirle di quadri o cose che non danno la stessa sensazione di ampiezza ottenuta con la pittura. Per questo, vi raccomandiamo di scegliere solo un settore della stanza dove concentrare i dettagli.

Stanza con pareti bianche

 2.  Abbinate con il nero

La coppia bianco-nero rende più che bene in una stanza con una predominanza chiara. Ad esempio, potete mettere foto in stile antico o fare un murale. L’idea è di giocare con le tonalità senza perdere l’essenza dell’ambiente chiaro.

3. Aggiungete colori vistosi

In una camera da letto con pareti bianche possiamo anche aggiungere una buona dose di colori brillanti. Finché si “rispetta” la regola di farlo solo in un settore determinato, potete stare tranquilli. E non ci riferiamo solamente agli oggetti sulle pareti, ma sul comodino, su un mobile o persino sul pavimento.

 Potete dare un tocco di colore alla stanza tramite delle tende, dei cuscini, delle tovaglie o dei tappeti.

4. Dipingete i mobili di bianco

Potreste pensare che questo è possibile solo per le stanze dei neonati o dei bambini, tuttavia sono sempre di più gli adulti che scelgono mobili bianchi. Se avete già dei mobili, potete dipingerli voi stessi con una pittura specifica.

Oppure potete scegliere dei mobili bianchi al momento dell’acquisto. L’ambiente diventerà più bello e luminoso. Ma potete anche, per esempio, abbinare altre tonalità – che siano i colori pastello o comunque colori luminosi – con differenti disegni o trame. Ricordate di usare una gamma di colori che si abbinano tra loro per un piacevole effetto!

5. Sfruttate il grigio

Se tutto questo non vi invoglia ad avere una camera da letto con pareti bianche con dettagli in nero o altri colori… Provate il grigio! È una tonalità neutra molto delicata e la cosa migliore è che va bene sia se a dormire è un uomo che una donna. Ad esempio, è ideale per camere condivise dalla coppia.

Il grigio sta molto bene con il bianco, è elegante, discreto e, allo stesso tempo, moderno. Considerate di includerlo nel vostro arredamento.

6. Mettete un unico oggetto in evidenza

Oltre a scegliere una zona particolare per l’arredamento, un’altra idea molto interessante è di utilizzare una delle pareti bianche ‘vuote’ per collocare un quadro molto colorato o appariscente. Se è di grandi dimensioni, meglio. In questo modo, gli sguardi si concentreranno in quella zona.

Può essere un quadro dipinto da voi, una fotografia di tipo murale, una tela con acquarelli, una riproduzione di un dipinto famoso o qualche creazione che avete realizzato.

7. Aggiungete luci

È vero che una stanza con pareti bianche è già luminosa da sé, però se volete renderla più bella e romantica, non esitate ad aggiungere delle luci in più.

Attualmente, si vendono delle catene di luci LED simili a quelle che si usano per l’albero di Natale, da appendere alle pareti, sul bordo di uno specchio, sopra la finestra o anche sui mobili. Sono piuttosto economiche e trasformano completamente l’ambiente. Divertitevi a provarle!

8. Dipingete una parete di un altro colore

Infine, vi raccomandiamo di sorprendere con una parete di tonalità diversa. Può essere quella della testiera del letto, una di quelle laterali, quella di fronte alla porta… Decidete voi. Potete anche mettere una carta da parati che riproduce i mattoni, per una stanza più industriale o moderna.

Una stanza con pareti bianche è come una tela bianca che si può decorare nella maniera che desideriamo, senza per questo trascurare le virtù che questo colore  ha per il relax e la luminosità dell’ambiente.