Come arredare una camera da letto: tutti i nostri consigli

· 23 ottobre 2018
Non sapete come arredare una camera da letto? Nel seguente articolo vi diamo vari consigli per rendere questo compito più semplice.

Senza dubbio, tutti noi ci siamo chiesti, almeno una volta, come arredare una camera da letto. Quando abbiamo una camera da letto vuota, molte volte non sappiamo quale sia l’opzione migliore.

Ci piacciono molte idee e non sappiamo quale scegliere, non vogliamo escluderne nessuna. Inoltre, altre, per quanto ci piacciano, non sono fattibili.

Prima di tutto, è necessario considerare chi è la persona che dormirà nella camera da letto: la camera di un bambino non è uguale a quella di un adolescente o di un adulto. In questo modo, si limiterà la ricerca, almeno in alcuni aspetti.

Nel caso della cameretta di un bambino, potreste provare a scegliere mobili che possano servire anche quando il bambino sarà cresciuto, e che siano adatti un po’a tutte le età.

Ecco alcuni consigli da tenere a mente quando avete intenzione di arredare una camera da letto.

Spazio e misure

La cosa più importante è misurare tutto lo spazio disponibile, per sfruttarlo al meglio.

Pensate che alcuni elementi, come travi o colonne, possono essere sfruttati in modi diversi. Ad esempio: potete ricoprire le colonne con pannelli o poster o posizionare piccoli scaffali su di esse.

Inoltre, in questo modo sarete in grado di nasconderne l’impatto visivo.

D’altra parte, è sempre possibile ordinare mobili su misura. In questo modo vi assicurerete di utilizzare tutto lo spazio a disposizione. Inoltre, in seguito, potete personalizzarli voi stessi, ottenendo un risultato molto bello ed originale.

È anche importante prestare attenzione alla scala e alle proporzioni, per ottenere una camera da letto con un certo equilibrio. Ricordate che, se si tratta di un piccolo spazio, potete ottenere un maggiore senso di spaziosità attraverso l’uso di specchi. Senza dubbio, sono risorse molto utili.

Camera da letto IKEA

Come arredare una camera da letto: l’importanza dell’unità stilistica

È un po’ovvio, ma è sicuramente necessario. È sempre importante conservare la continuità visiva in qualsiasi spazio.

Per questo, i seguenti aspetti devono essere presi in considerazione.

  • Pareti: se non volete dipingerle tutte dello stesso colore, dovreste provare a scegliere colori che si completino a vicenda. Vale lo stesso nel caso della carta da parati, che può essere applicata su una o tutte le pareti.
  • Tessili: è importante che vi sia una concordanza minima tra tende, tappeti e biancheria da letto. Non deve necessariamente essere una questione di stampe, ma di trame e colori. Senza dubbio, è qualcosa a cui prestare particolare attenzione.
  • Mobili: per quanto sia possibile, fate in modo che tutti i mobili appartengono allo stesso stile. In molti negozi potete trovarli completi, cioè potete comprare l’intero set in una sola volta. Ovviamente, questa è l’opzione migliore per avere una camera da letto uniforme. Tuttavia, è possibile ottenere tutto questo acquistando i mobili separatamente, in negozi diversi o in momenti diversi. Dovete solo avere un buon occhio.

Carta da parati

Spazio per l’immagazzinamento

Si tratta di un aspetto fondamentale. Con il passare del tempo, si accumulano molti oggetti di cui non vogliamo sbarazzarci, quindi è meglio avere molto spazio per l’immagazzinamento.

Inoltre, come complemento agli scaffali, all’armadio e al comò, possiamo acquistare cestini o scatole dove riporre gli oggetti più piccoli.

Potete comprarli ovunque. Inoltre, se vi piace creare dinamismo e contrasti, potete acquistarli in vari colori e dimensioni, accentuando questa sensazione.

Alcuni negozi, come IKEA, sono esperti nell’offrire molto spazio per l’immagazzinamento con i loro mobili. Un esempio di ciò sono gli armadi, all’interno dei quali possiamo aggiungere nuovi scaffali e vassoi, a nostro gusto e criterio.

Spazio in armadio Ikea

Decorare le pareti

Infine, parliamo brevemente dei possibili modi per decorare le pareti della vostra camera da letto.

Una camera da letto senza decorazione sulle pareti trasmetterà una sensazione di vuoto. Si tratta di un’opzione presente solo in alcuni stili decorativi, come il minimalismo.

Inoltre, come vedrete di seguito, esistono molte alternative:

  • Stampe o poster: specialmente nelle stanze degli adolescenti
  • Foto e quadri: in questo caso, potete giocare con il dinamismo creato dalle molteplici combinazioni esistenti.
  • Altre: come mappe (di vario tipo) o vinili.

Questi sono alcuni modi per personalizzare la vostra camera da letto. Non dimenticate la cosa più importante: per decorare dovete prendere in considerazione i vostri criteri e gusti, per dare allo spazio un tocco personale.

Le opzioni esistenti sono immense e, anche se a volte è difficile mettere in pratica l’immagine che avete in mente, seguendo questi consigli ci riuscirete senza sforzo e, sopratutto, divertendovi.