Lenzuola di seta per la camera da letto: sì o no?

· 3 ottobre 2018
La seta, oltre ai suoi numerosi usi, esercita alcuni effetti positivi sul nostro corpo, sia a livello della pelle che dei capelli. Scoprite di più su questi (ed altro) vantaggi delle lenzuola di seta.

In quest’articolo vi parleremo delle lenzuola di seta, un materiale che negli ultimi anni ha guadagnato sempre più spazio nel mercato. Questo successo si deve, fra le altre cose, alla crescente domanda di prodotti realizzati con fibre naturali. Oltretutto, le tecniche di produzione sono migliorate notevolmente in tempi recenti.

Con il passare degli anni, il costo delle lenzuola di seta è diminuito enormemente, motivo per cui oggi il loro mercato è in espansione. Attualmente, è possibile comprare un set di lenzuola per 30 o 40 euro, anche se si trovano completi a prezzi notevolmente più alti. Per questi motivi, le lenzuola di seta hanno smesso di essere un prodotto riservato ai ricchi, ed sono diventate accessibili ad un pubblico più ampio.

Quando si sceglie la biancheria per il letto è necessario tenere in considerazione non solo il materiale, ma anche la qualità del tessuto, che determina la sensazione al tatto e la resistenza. Alcuni esempi di tessuti sono il percalle, il satin (che al tatto è molto simile alla seta, anche se in realtà è cotone) o il raso (nylon, poliestere o seta). Per questo motivo, a volte si crea confusione fra materiale e tessuto, come in questo caso la seta.

Esistono vari tipi di seta, fra i quali spicca la seta di gelso, dal nome della pianta di cui si cibano i bachi da seta. Nel caso della biancheria da letto è la qualità più consigliata, data la sua grande resistenza.

Seta di gelso

I vantaggi di usare le lenzuola di seta

Di seguito vi presentiamo alcuni vantaggi di questo materiale così versatile, che si adatterà perfettamente alla vostra camera da letto:

  • Innanzitutto, la seta è un materiale molto morbido e liscio al tatto. Questo produce una sensazione piacevole quando andiamo a dormire. Inoltre, non è per niente scivoloso. Si adatta perfettamente alla forma del corpo, senza essere pesante.
  • È un prodotto naturale, pertanto è consigliato rispetto a qualsiasi altro prodotto sintetico o artificiale che possa essere usato nella produzione tessile.
  • Inoltre, ha un’azione sulla pelle e sui capelli, eliminando la frizione con le lenzuola e le federe dei cuscini. Sulla pelle, evita la comparsa delle rughe che lasciano tipicamente le pieghe delle lenzuola al risveglio. Nei capelli riduce rotture e la formazione di nodi. Pertanto, la seta produce un’azione importante contro l’invecchiamento.
  • Un altro aspetto importante è la sua funzione termoregolatrice, che svolge adattandosi perfettamente alla temperatura del corpo. In questo modo restano fresche nella stagione calda e più calde in inverno. Un altro aspetto positivo è che isolano dall’umidità.
  • Le lenzuola di seta esercitano un’azione efficace contro gli acari, i batteri ed altri microrganismi, sono quindi altamente consigliate per tutti coloro che soffrono di allergie o fastidi della pelle.
  • In relazione a quest’ultimo punto, c’è da sottolineare che la seta è un tessuto molto traspirante, ovvero permette un contino flusso e ricambio d’aria anche quando siamo completamente coperti.
  • Ultimo, ma non per importanza, le lenzuola di seta durano a lungo, trasformando il loro acquisto in un successo assicurato.
Lenzuola di seta bianche

Alcuni inconvenienti delle lenzuola di seta

Nonostante i suoi numerosi vantaggi, la seta ha anche qualche inconveniente, tra i quali – per fortuna – non compare più il prezzo.

  • È un materiale delicato. Ha bisogno di essere trattata con più cura rispetto ad altri materiali, cosa che può farci dubitare al momento dell’acquisto. Il lato positivo del dover trattare con cura un lenzuolo di seta è che così facendo aumentiamo la sua vita utile.
  • Inoltre, va lavata con un programma specifico. Dobbiamo selezionare il programma per i capi delicati e lavare con acqua fredda. È importante usare un detergente per capi delicati (senza componenti tossici). Il primo lavaggio si raccomanda di farlo a mano. In ogni caso, è importante leggere sempre le istruzioni indicati sull’etichetta del prodotto.
  • La seta è un materiale molto resistente, tuttavia quando è ancora umida perde circa il 20% della sua forza.
  • D’altro canto, non è nota per la sua elasticità, al contrario se si stira più del dovuto, probabilmente non ritornerà alla sua forma iniziale o, quantomeno, ci metterà più tempo.
  • La seta è anche abbastanza sensibile alla luce del sole. Per questo motivo, è meglio evitare di esporla al sole diretto per lunghi periodi.
  • Oltretutto, è abbastanza vulnerabile agli attacchi degli insetti.
  • In ultimo, la seta è un cattivo conduttore elettrico, di conseguenza può accumulare carica elettrostatica.

Lenzuola di seta azzurre

Conclusione

Speriamo che, dopo aver analizzato i pro e i contro, consideriate l’opzione di acquistare lenzuola di seta la prossima volta che vogliate rinnovare la vostra biancheria. Non dimenticate che ora il loro prezzo è molto più accessibile e che potete trovarle anche nei negozi online, aumentando di molto il ventaglio di opzioni tra cui scegliere. Ovviamente, potrete abbinarle con un copriletto o un piumone di un altro materiale.