4 consigli per tenere in ordine i libri

19 Marzo 2019
Possedete molti libri e non sapete come sistemarli? Ecco alcuni consigli per tenere in ordine i libri e avere una biblioteca fantastica.

Se siete appassionati di lettura e possedete molti libri e riviste, la casa rischia di sprofondare nel caos se non si trova il modo di tenerli in ordine. Questo articolo fornisce alcuni consigli per tenere in ordine i libri della propria biblioteca personale.

La mancanza di spazio per riporre i libri è un problema che si presenta in molte abitazioni. Anche se con l’avvento dell’era digitale i libri iniziano essere un po’ meno diffusi, molte persone ne possiedono ancora una gran quantità.

In queste situazioni sorge il problema di dove riporli. Talvolta non c’è spazio a sufficienza, mentre in altri casi ciò che manca è una buona organizzazione. Questi suggerimenti possono aiutarvi a tenere in ordine i libri e di conseguenza gli spazi in cui li conservate.

La casa non deve trasformarsi in un deposito

La casa non è un magazzino in cui depositare tutti i libri possibili, perché la maggior parte di essi non viene utilizzata o è stata utilizzata in passato. Pertanto di fatto non hanno più alcuna utilità pratica.

come-riordinare-i-libri

Cosa si può fare al riguardo? Non conservate tutti i libri solo per il gusto di possederli. Se sapete che un certo libro non vi servirà, non portatelo a casa ed evitate di effettuare acquisti compulsivi o prendere dei libri solo perché sono in offerta.

Dovete essere selettivi, acquistare solo i libri davvero utili e non cadere nella trappola dell’accumulo irrazionale. Se scartate ciò che non vi interessa, non accumulerete troppi libri in casa.

– Scegliete i libri da tenere in casa in base all’utilità.-

L’utilizzo di scaffali e librerie per tenere in ordine i libri

È importante sfruttare gli scaffali il ​​più possibile. Non è accettabile che i libri si trovino un luogo diverso dalla libreria o dagli appositi scaffali.

  • Posizionate una libreria in salotto: conferirà alla stanza un tocco sofisticato e colto. Potrete posizionarvi i libri in ordine cercando di riempire tutto lo spazio.
  • Un’altra possibilità è sistemare una seconda libreria in camera da letto o nello studio. Tuttavia, tenete presente che non avrà soltanto una funzione organizzativa, ma anche decorativa.
  • Potete anche organizzare la libreria per sezioni o per argomento; l’obiettivo è evitare di mescolare generi letterari diversi e organizzare i libri con secondo un criterio.
  • Cosa si ottiene con l’utilizzo degli scaffali? Ordine e organizzazione, nonché la possibilità di trovare rapidamente il libro desiderato e fornire alla stanza un tocco estetico interessante.

– Non c’è niente di meglio di una casa ordinata per bene.-

Ordine e funzionalità per tenere in ordine i libri

La libreria offre funzionalità che altri mobili, come bauli o armadi, non offrono. Inoltre, contribuisce alla decorazione della stanza ed è subito pronta per l’uso.

  • Posizionate i libri più piccoli sugli scaffali più in alto e quelli più voluminosi sugli scaffali più in basso (in particolare le enciclopedie, che pesano molto).
  • È preferibile evitare di ordinare i libri per colore, perché ciò potrebbe riflettere una personalità ossessiva.
  • Pulite la libreria ogni settimana: spolverate e, una volta eseguita la pulizia generale, togliete i libri dagli scaffali e puliteli ad uno ad uno con un panno.
  • La libreria non deve necessariamente costituire l’elemento principale della stanza. L’importante è che sia un buon elemento decorativo; a questo scopo, è importante che si trovi su un lato della stanza.
  • Tenete sempre in ordine la libreria! Ogni volta che usate un libro, riponetelo al suo posto in modo da non alterare l’equilibrio e l’armonia della stanza.
idee-per-decorare-con-i-libri

Cosa fare dei libri inutilizzati?

Se possedete dei libri che non vi servono più, o perché li avete già letti o perché non ne avete più bisogno, sbarazzatevene. In questo modo non avrete bisogno di troppo spazio in casa per conservare i libri.

Questo però non significa che dobbiate buttarli via! I libri si possono riutilizzare facilmente; potreste donarli a una biblioteca, regalarli a qualcuno che li usi oppure venderli online.

Il concetto fondamentale è non tenere in casa i volumi che non utilizzate perché col tempo i libri rischiano di accumularsi a centinaia creando disordine, danneggiando l’estetica della casa e rendendo difficili le operazioni di pulizia.