Sbarazzarsi degli insetti in casa: 5 metodi da provare

Evitate la comparsa di insetti in casa attraverso una serie di trucchi che sono semplici da eseguire e facili da applicare.
 

Quando si tratta di trasformare la nostra casa in uno spazio sano e igienizzato, non è sufficiente mantenere pulite le stanze, dobbiamo anche occuparci degli “ospiti indesiderati”. Per questo, nell’articolo di oggi vi mostriamo 5 formule per sbarazzarsi degli insetti in casa.

Quante volte ci è successo di avere una zanzara in camera che non ci fa dormire? O di trovarci improvvisamente un ragno nella doccia o uno scarafaggio in cucina? Questo non significa che la nostra casa è trascurata o in cattive condizioni, tutti questi animali sono molto comuni nelle case, anche se possono essere inquilini non graditi.

Ovviamente, la natura deve essere rispettata e gli esseri viventi devono essere protetti, ma è anche vero che all’interno della nostra casa non dovrebbero esserci insetti. Ecco perché bisogna conoscere queste tecniche per sbarazzarsi degli insetti in casa ed impedire che tornino.

Semplici tecniche per sbarazzarsi degli insetti in casa

1. Il problema degli scarafaggi

Trappola per scarafaggi
Fonte: lethow.com

Se vivete in città, è probabile che almeno una volta vi sia capitato di trovare scarafaggi in casa. Questi insetti sono comuni soprattutto nelle ​​zone a clima temperato.

 

Ce ne sono di tutte le dimensioni e siamo sicuri che per sterminarli avrete provato qualsiasi tipo di insetticida. Sebbene questi prodotti siano estremamente inquinanti per la casa e l’ambiente.

Una formula semplice e naturale per sbarazzarsi degli insetti più odiati delle case è la seguente: tagliare la parte superiore di una bottiglia di plastica da un litro cercando di formare un imbuto. Successivamente, girate l’imbuto e inseritelo nella parte inferiore della bottiglia, come nella foto.

Il prossimo passo è riempire il contenitore di acqua. In questo modo, gli scarafaggi entreranno nella trappola e non saranno in grado di uscire così facilmente. Anche se può sembrare fin troppo semplice, questa formula è molto efficace. Inoltre, possono entrare anche zanzare e mosche.

– Gli scarafaggi sono uno degli insetti più comuni nelle strade e negli edifici. –

2. Impedire che la casa si riempia di mosche

Le mosche sono uno degli insetti più presenti nelle case. Possono essere molto fastidiose e, di solito, si raggruppano nelle zone dove ci sono cibo o rifiuti, come il bidone della spazzatura. Cosa possiamo fare se non abbiamo uno schiacciamosche?

 

Di seguito, vi presentiamo 3 modi per evitare che la casa si riempia di mosche e per far uscire quelle che sono già entrate:

  • In un piccolo contenitore, introducete una spugnetta imbevuta di olio essenziale di lavanda e collocatelo vicino alla finestra. Le mosche odiano questo aroma perché lo trovano ripugnante. Per questo, non entreranno in casa.
  • Piantare basilico o cumino può essere un altro metodo per allontanare questi fastidiosi insetti. Ciò è dovuto al forte odore che emanano queste piante. Per questo, è preferibile che vengano posizionati proprio sul davanzale della finestra, in modo tale da formare una specie di “barriera olfattiva”.
  • Seguendo i consigli precedenti, un’altra tecnica è quella di posizionare bucce d’arancia in alcune parti della casa. Questo semplice accorgimento impedirà la comparsa di mosche. L’arancia emana un piacevole odore che profuma lo spazio ed allontana questi insetti che si trovano nell’ambiente.

3. Una trappola efficace per le zanzare

Sbarazzarsi degli insetti in casa: le zanzare
Fonte: pestcontrol.top

Le zanzare, di solito, compaiono in primavera. Entrano in casa e pungono di notte. Sono insetti davvero fastidiosi, soprattutto perché ci impediscono di dormire sonni tranquilli.

 

Per sbarazzarsi degli insetti più fastidiosi dell’estate, è possibile creare una semplice trappola efficace. Come nell’esempio degli scarafaggi, dovrete tagliare la parte superiore di una bottiglia di plastica, girarla e inserirla nella parte inferiore come fosse un imbuto.

All’interno, riempite il fondo della bottiglia con una miscela di acqua, zucchero e lievito, in questo modo avrete creato un prodotto che rilascia anidride carbonica. Questa formula attirerà le zanzare, saranno catturate senza poter più uscire e tutti i vostri problemi scompariranno.

4. Sbarazzarsi degli insetti in casa: cosa fare con i ragni?

In genere, i ragni tendono ad entrare in casa quando si avvicina il brutto tempo. Se ne trovate qualcuno nella doccia, è molto probabile che qualche giorno dopo inizi a piovere.

Una soluzione molto semplice per impedire l’ingresso di ragni è la seguente: riempite un nebulizzatore con due bicchieri d’acqua e uno d’aceto.

Il prossimo passo è quello di spruzzare le superfici dove in genere si trovano i ragni: finestre, tubi, dispense, pavimento, angoli, ecc.

5. Come evitare l’arrivo delle formiche?

Ed infine, ecco una tecnica per sbarazzarsi degli insetti più piccoli, ed evitare che una lunga colonna di formiche si avventuri in casa, alla ricerca di cibo. Per evitare l’entrata di questi piccoli insetti dobbiamo usare un nebulizzatore nel quale avremo mescolato qualche cucchiaio di alcool, un po’ di sapone liquido e acqua.

 

Dovrete solo applicarlo sul percorso delle formiche in modo tale da indurle ad abbandonare l’invasione.

Cosa ne pensate di queste 5 formule per sbarazzarsi degli insetti a casa? Provateli e raccontateci se vi sono serviti o no.

  • AA. VV.: Guía de limpieza del hogar, The Blokehead, 2015.