Come arredare la casa con le botti in legno

· 9 Febbraio 2019
Le botti in legno hanno un'estetica che si può adattare a vari stili decorativi. In questo articolo vi spiegheremo come usarle per arredare la vostra casa.

Un elemento decorativo che si trova comunemente nei bar e negli spazi commerciali sono le botti. È possibile che non tutti condividano il loro uso nell’arredamento di casa ma, come vedremo in questo articolo, se utilizzati correttamente, anche questi i possono diventare un’utile risorsa.

In quale stile decorativo è possibile inserire le botti? Possono essere collocate in qualsiasi spazio della casa o valgono solo in determinati ambienti? Per poter rispondere a queste domande, dovrete prima aver chiaro qual’è il progetto che volete realizzare nella vostra villa o appartamento.

In effetti, le botti sono una risorsa assi poco abituale nelle case e, necessariamente, questi oggetti rustici dovranno essere trasformati adeguatamente prima di poter essere inseriti nella decorazione. Inoltre, bisogna assicurarsi che non stonino con il resto dell’ambiente.

Le botti, un elemento decorativo poco usato

Una botte moderna per arredare

La funzione delle botti a è cambiata negli ultimi decenni. Di solito, questi barili servivano per lo stoccaggio e il trasporto di oggetti, prodotti vari e anche alimenti, tanto solidi come liquidi.

È possibile trovarli in alcune cantine, dove vengono usate per la conservazione e fermentazione di vini e liquori. Difficilmente se ne trovano in vendita, ma internet in questo senso rappresenta un ottimo alleato.

Lasciando a un lato il loro passato, legato principalmente alle attività contadine, oggi le botti sono richiestissime come oggetti di decorazione. Quindi, si può tranquillamente dire che attualmente stiano vivendo una seconda giovinezza.

Generalmente si trovano nei bar, nelle cantine e nei ristoranti, dal momento che si ricollegano al loro antico utilizzo. Ma in questi luoghi hanno lo scopo di rendere gli spazi meno informali e vengono usate principalmente per far sedere le persone o come tavoli.

Le botti sono diventate un elemento decorativo molto di moda e iniziano a vedersi anche nelle case.

Come usare le botti per decorare la casa

Se desiderare usare le botti nella decorazione della vostra casa, dovete tenere presente che non si adattano a qualsiasi stanza. Prima di tutto, occorrerà pensare allo spazio in cui verranno inserite e cercare di studiare uno stile che tenga conto di tutti gli elementi inseriti.

Anche le botti possono usarsi come tavolino
Fonte: Pinterest
  • Stile rustico: se state cercando questo stile, sarà molto facile creare un legame tra le botti e il resto dell’ambiente. Il legno si adatta perfettamente e potrete usarle in soggiorno, nella cucina o anche nel portico del giardino. Usate un barile come tavolo e otterrete un effetto molto informale.
  • Minimalista: le botti hanno una forma lineare dove la curvatura gioca un ruolo da protagonista. All’interno di questo stile, vanno benissimo per completare la decorazione. Vi consigliamo di dipingere il barile dello stesso colore principale dello spazio minimalista, in modo da favorire la sua integrazione nello spazio scelto.
  • Urban Style e Jazz Club: senza dubbio, le botti renderanno casa vostra più originale e legata ad un’estetica decisamente urbana. Si sposano perfettamente con entrambi gli stili.
  • Stili da evitare: classico, barocco, avanguardia, pop, ecc.

Studiate bene il tipo di decorazione che volete avere, in modo da sapere se le botti in legno potranno essere usate mantenendo la coerenza dello stile.

Come trattare le botti per arredare la casa

Potrebbe essere necessario trattare le botti con prodotti speciali e poi decorarle, a seconda del tipo di stile in cui verranno inserite. Ecco perché l’estetica è molto importante: è inutile usare un vecchio barile sporco e incoerente con il resto degli elementi.

  • Processo di levigatura: è necessario rimuovere le impurità, lo sporco, eventuali schegge e possibili squarci che potrebbero trovarsi sulla superficie. Fate attenzione anche allo stato dei cerchi che potrebbero essere arrugginiti.
  • Processo di verniciatura: applicare una vernice sul legno, creerà un risultato più interessante, elegante e pulito. Anche la superficie sarà più liscia.
  • Pittura: nel caso in cui si voglia dare una mano di vernice, tenete sempre a mente l’ambiente e gli elementi della  decorazione generale, in modo da evitare contrasti anti-estetici. In caso vogliate lasciare il legno a vista, ci sono dei prodotti che vi permetteranno di risaltare le venature e conservare la botte anche dalle intemperie.
Le botti possono diventare un lavabo
Fonte: Pinterest

Dove mettere le botti in casa?

La disposizione delle botti non potrà mai essere casuale. Prima di tutto dovete decidere quale sarà la funzione dei barili. In base a questo, definirete anche l’ambiente più adatto per posizionarle.

Tenete presente che ci sono barili molto grandi: è meglio dunque individuare un punto che permetta il passaggio delle persone ma che, allo stesso tempo, garantisca la giusta importanza estetica a questo elemento decorativo.

Qualsiasi angolo o spazio più appartato può essere un buon posto per posizionare le vostre botti in legno. La cosa principale è che questi oggetti vi aiutino a creare l’atmosfera che volete, facendovi sentire a proprio agio dentro casa.