Casette sugli alberi per i vostri figli: ecco come costruirle

· 21 ottobre 2018
Vi insegnamo a rendere reale il sogno dei vostri figli di avere una casa sull'albero.

Il sogno di ogni bambino è sempre stato quello di avere una casa sopra un albero. Questa idea sembra più adatta ad un film che alla vita reale. Tutti abbiamo visto qualche volta in televisione le tipiche casette sugli alberi dove i bambini giocavano e si arrampicavano creando un’atmosfera speciale. Ebbene, vi dimostreremo che può essere reale. Qui di seguito, vi indichiamo come costruire le casette sugli alberi per i vostri figli. La cosa migliore? Che potete farle voi stessi, se utilizzerete le attrezzature adeguate.

Se siete fortunati da avere una casa con giardino e un grande albero, una casetta sarà il complemento perfetto. Sicuramente i bambini ricorderanno per tutta la vita i bei momenti passati lì dentro. Preparatevi, perché le casette sugli alberi attirano orde di bambini che vorranno venire a giocare da voi!

La sicurezza, la cosa più importante

La prima cosa che bisogna chiarire è che si deve avere un minimo di conoscenza riguardo alla lavorazione del legno e alla costruzione di elementi come questa casa. Non bisogna dimenticare che si tratterà di un luogo elevato e i bambini dovranno essere al sicuro. Realizzate la casa in legno da voi stessi solo se potete garantire la sicurezza dei bambini.

Una volta che abbiamo deciso di costruire una casa sull’albero, bisogna assicurarsi che l’albero in questione sia sicuro, di una dimensione considerevole e robusto al punto di poter sopportare il peso della casa dei bambini.

L’albero dovrà avere una superficie notevole per posizionarvi il pavimento della casa. Se il suo tronco è molto basso o i rami lo coprono totalmente, sarà difficile installare la piattaforma.

casette sugli alberi

Come saranno le vostre casette sugli alberi?

È il momento di iniziare a costruire una casa sull’albero per i vostri figli. In un primo momento, la cosa più importante sarà la progettazione. Fate tutti disegni necessari, scegliete i materiali e procuratevi il legname. In questa fase, utilizzate tutto il tempo che serve. Una buona progettazione vi farà risparmiare tempo in seguito e eviterà che sorgano imprevisti.

In questa fase bisogna decidere:

  • Vie di accesso alla casa: potrà essere tramite una scaletta agganciata al tronco o una corda con nodi su cui arrampicarsi. Se cerchiamo un’opzione più sicura si possono costruire delle scale convenzionali e costruire la casa a soli 50 centimetri.
  • Dimensioni della casa: saranno determinate dalle dimensioni dell’albero.
  • Struttura della casa: decidete quale sarà la forma del tetto e la distribuzione delle finestre.

Iniziate a costruire

Iniziate a costruire le casette sugli alberi per i vostri figli solo se avete i materiali necessari, l’attrezzatura adeguata e un disegno con le misure.

La prima cosa sarà installare la piattaforma che sostenga la casa. La cosa più sicura è che abbia 4 gambe piantate nel terreno. Se l’albero è molto grosso, si può agganciare solo al tronco. Dovrete verificare la resistenza della struttura, dato che è la parte fondamentale della casa.

Sfruttate i rami per creare una struttura più resistente e non lesinate nell’uso di viti e altri elementi di ancoraggio.

Costruzioni di pareti e pavimento

Una volta che la struttura è assicurata all’albero, questa sarà coperta con pannelli di legno per formare il pavimento. Il passo successivo sarà quello di collocare i pilastri. È importante che siano ben ancorati, perché dovranno resistere al peso delle pareti e del tetto.

Le pareti potranno essere di assi di legno posizionate in senso perpendicolare ai pilastri o altro tipo di pannello o rivestimento simile. Una rete ricoperta di tela o un telone sono altre opzioni.

A questo punto, dovrete tenere conto dei fori per le finestre, nel caso in cui vorrete installarle. Una volta che le pareti sono montate, la casa ormai sarà praticamente fatta. Verrà anche il momento di ancorare la scaletta.

Il tetto, ultimo passo

Ora non ci resta che piazzare il tetto. Alcune case sull’albero non hanno tetto, perché è un elemento opzionale. A seconda della struttura che abbiamo scelto installeremo un tetto semplice o complesso.

Il tetto più semplice è quello che non ha volume. Alcune assi di legno fissate saranno sufficienti. In questo caso, bisognerà aumentare abbastanza l’altezza delle pareti, perché il tetto non va ad ampliare l’altezza della casa.

Una forma più complessa è il tetto triangolare. Questo tipo di tetto presenta maggiori difficoltà di installazione e di fissaggio. Inoltre, a seconda dell’altezza dell’albero, sarà possibile dargli maggiore o minore altezza.

Et voilà, la casetta sull’albero dei figli è pronta e il vostro giardino è diventato un luogo ancora più speciale!