Terrazza primaverile perfetta: cosa non può mancare?

La primavera è alle porte ed è tempo di rendere la vostra terrazza più accogliente che mai!
 

Il bel tempo è ormai alle porte e sicuramente avrete voglia di stare all’aria aperta. Per questo, oggi vi aiuteremo a preparare la terrazza primaverile perfetta, svelandovi i nostri trucchi semplici e di effetto.

Prendete appunti. Avrete bisogno di: tavolino, divanetto, cuscini, piante grandi e frondose, fiori e dettagli di illuminazione, come candele e lanterne.

Con questi elementi potete godere della vostra terrazza primaverile nelle sere miti, cenare a lume di candela o organizzare le migliori merende in terrazza, per accontentare grandi e piccini.

I must della terrazza primaverile

Innanzitutto, che uso fate della terrazza? Vi piace dormire, leggere o invitare amici? La terrazza primaverile perfetta dovrà adattarsi ai vostri gusti e gli elementi che includerete dipenderanno dall’uso che vorrete dare a questo spazio.

In ogni caso, in linea generale, esistono alcuni elementi che non possono mancare, quando state costruendo la vostra terrazza ideale. Preparate la vostra check list, per dare il benvenuto alla primavera nel modo giusto.

1. Un po’ di giardinaggio

Terrazza primaverile con luci

Non esiste una terrazza primaverile senza un po’ di verde. L’ideale è scegliere piante da esterno resistenti e frondose, per dare un tocco naturale e intimo alla terrazza.

 

Potete aggiungere anche qualche pianta aromatica, come la lavanda, la menta (per i mojito), il rosmarino, ecc. E non dimenticate di lasciare uno spazio per gli attrezzi da giardinaggio.

Quali pianti scegliere per la terrazza primaverile?

  • Ortensie: bellissime piante da fiore, che resistono benissimo al sole. In inverno, restano senza fiori, ma le foglie funzioneranno da schermo per gli sguardi indiscreti dei vicini.
  • Bosso: è un arbusto decorativo sempreverde, a foglia piccola. Più lo potate, più crescerà.
  • Dalia: fiorisce d’estate, con un fiore bellissimo. Sta bene al sole, ma dovrete fare attenzione a non farla bruciare, mantenendola sempre ben umida.
  • Felci: se non vengono esposte al sole diretto possono resistere molto tempo. Le loro foglie frondose sono perfette per una terrazza primaverile piena di vita.
  • Gelsomino: è una pianta rampicante, perfetta se la vostra terrazza ha una grata su cui farla arrampicare. Cosa ci piace di questa pianta? Il suo aroma, inebriante e delizioso.

2. Un angolo di lettura

I fiori per la terrazza primaverile

Sdraiarci all’ombra a leggere un buon libro è uno dei piaceri che torna con il bel tempo. Scegliete con cura i mobili da esterno: una divanetto, una sdraio o una poltrona sono perfetti per potersi rilassare. Scegliete anche cuscini colorati e morbidi e tenete sempre a portata di mano un plaid se dovesse rinfrescare.

 

Mettete fuori anche tavolino, dove potrete appoggiare una bevanda fresca e il vostro libro preferito. Decoratela con una bella candela, per rendere la terrazza ancora più accogliente.

La cosa più importante, evidentemente, è avere una buona zona d’ombra, per questo – se necessario – montate una pergola o mettete un ombrellone o una tenda, a seconda dello spazio che avete a disposizione.

3. L’angolo del pisolino

Un'amaca per la terrazza

Uno degli altri grandi piaceri dell’estate è quello del pisolino. E quale modo migliore che rilassarsi su un’amaca, nella vostra terrazza, all’ombra delle piante frondose, che vi avvolgono con il loro fresco profumo?

Potete installarne una da parete a parete, e staccarla quando non la usate, per non intralciare il passaggio.

4. Per godere della terrazza primaverile in compagnia degli amici

Barbecue in terrazza

Non c’è niente di meglio che una riunione di amici intorno al tavolo, e ancora meglio in terrazza, dove trascorrere placidamente il pomeriggio.

Per organizzare la terrazza primaverile in vista dell’arrivo degli amici, lasciate la zona più ampia per il tavolo e e le sedie, che possono essere impilabili o pieghevoli, ma che devono essere soprattutto comode.

 

Se vi piace il barbecue, non perdete un solo istante! Costruitene uno in muratura o, se non avete spazio, optate per un modello portatile.

Se siete persone che amano organizzare feste, potete anche prevedere un mobile per mettere piatti, bicchieri, una tovaglia, insomma tutto il necessario per non entrare e uscire mille volte.

Per una zona dedicata al relax, provate a montare un angolo chill out in casa, mettete musica, candele, fiori e tantissimi cuscini per terra. I vostri invitati ne saranno estasiati.

Ecco la terrazza primaverile perfetta che abbiamo immaginato per voi. Allora? Siete pronti per la bella stagione?