Piante rampicanti: come guidarle?

· 6 dicembre 2018
Per far crescere al meglio le vostre piante rampicanti, dovete imparare a guidarle. Ecco qualche dritta.

Le piante rampicanti  sono piante che si attaccano a determinate superfici, sia esterne che interne. Queste piante si arrampicano in verticale sulla superficie che scegliete per farle crescere. Inoltre, sono utili a ricoprire, proteggere o decorare quelle superfici della vostra casa.

A volte, le piante rampicanti si disperdono e sforano dalle superfici che vogliamo coprire. Pertanto, dovete sapere in che modo guidarle, perché crescano sane e comode. È per questo che qui vi proporremo dei consigli per farlo.

Come guidare le vostre piante rampicanti

Potrete mettere le vostre piante rampicanti sulle pareti esterne o interne della vostra casa. In genere, si vedono sui muri di terrazzi, giardini e portici. Ma sono anche molto utilizzate sulle pareti interne delle case. Dovrete scegliere innanzitutto la superficie adatta, dove la luce è presente la maggior parte del giorno, in modo che le piante possano assorbirla facilmente.

Piante rampicanti

Per poter guidare le vostre piante rampicanti, dovrete applicare un sostegno. Di seguito, vi mostreremo alcuni sostegni pratici e originali che potrete applicare. Potrete così guidare le vostre piante rampicanti nella loro crescita.

Bacchette di legno

Le bacchette di legno sono uno dei sostegni più comuni per guidare le piante rampicanti. Dovrete prendere una bacchetta di legno di spessore medio a cui agganciare la vostra pianta in crescita. 

La pianta inizierà a crescere e ad avvolgersi alla bacchetta di legno. Quindi, dovrete mettere la bacchetta sopra la superficie su cui avverrà la crescita totale delle vostre piante rampicanti. Fissatela alla parete con un filo per tenerla ferma.

Inoltre, se lo desiderate, potete anche applicare vari fili sulla superficie. Così la pianta avrà un rinforzo di guida. In tal modo, si adatterà a seguire una linea e saprà qual è il suo percorso. 

Struttura di ferro

Esiste una grande varietà di strutture di ferro per guidare le piante. Potrete applicarle sia sulle pareti esterne che all’interno della vostra casa. Per gli interni, esistono disegni interessanti e originali.

Potrete trovare strutture di ferro di forma circolare, triangolare, quadrata e molto altro. Potete scegliere quella che preferite. In tal modo, il rampicante vi si attaccherà e avrà una crescita più dinamica e guidata. Inoltre, alcune di queste strutture sono molto belle da vedere. Pertanto, serviranno come guida per le vostre piante e, al contempo, decoreranno i vostri spazi.

Vaso e struttura di ferro

Esistono anche strutture di ferro con vasi incorporati. Potete prenderli abbinati o separati. Questi vasi in genere sono di misure grandi e materiali resistenti. Lì, potrete piantare i vostri rampicanti.

Appoggiate poi il vaso contro la parete e mettetevi sopra  la struttura in ferro. Questa alternativa è molto utilizzata per portici o terrazzi. E anche per separare spazi esterni.

Linee con filo metallico

Un’altra alternativa molto bella è creare linee verticali sulla vostra facciata con un filo metallico ben teso. Questo stile sarà ideale se possedete una casa con tetti molto alti.

Potrete applicare diverse linee di filo dal tetto fino a terra, separandoli alla stessa distanza. Cercate di potare i vostri rampicanti molto spesso e di apportare la cura necessaria. In questa maniera, continueranno il loro percorso ognuno sulla propria linea e non si mescoleranno tra loro. Questa alternativa è molto bella per decorare con le piante intere facciate delle case.

Strutture interessanti

Esiste anche un’altra alternativa molto interessante per guidare i vostri rampicanti. Una volta che la vostra pianta è abbastanza sviluppata, potete metterla su una struttura di ferro nella terra. Esistono coni di ferro da applicare nel terreno o sui vasi.

Questi oggetti sono ideali per guidare queste piante e al contempo donare al vostro giardino un aspetto interessante ed originale. Potrete avere un cono coperto di rampicanti nel vostro giardino. E vedrete quanto sarà bello.

Potrete scegliere il metodo che più vi aggrada o quello che vi risulta più facile da applicare. L’importante è guidare queste piante, dato che crescono rapidamente, cercano la luce e un sostegno a cui attaccarsi. In caso contrario, cercheranno unicamente il sole e si spargeranno in modo invasivo su tutte le superfici della vostra casa, incluse quelle meno desiderate.

Pertanto, applicando queste interessanti strutture per guidare le vostre piante, potrete creare splendidi spazi verdi in casa vostra.