Mini giardino in terrazzo: 5 idee per crearlo

· 2 dicembre 2018
Create un mini giardino in terrazzo e godetevi il verde in casa vostra. Ecco come fare.

Perché non convertire il terrazzo in uno spazio verde che offra fresco e colore alla vostra abitazione? Vi mostreremo 5 idee di mini giardino in terrazzo.

Che viviate al primo piano oppure in un attico, potete creare un piccolo frutteto che non solo porta la natura in casa, ma anche ornamento.

Esistono diversi tipi di mini giardino in terrazzo; tutto dipende se vogliamo che sia più o meno grande, fiorito o colorato. Vediamo diversi casi da cui ricavare idee interessanti.

Terrazzo verde

L’obiettivo principale è l’arredo verde del terrazzo; vale a dire, convertire questa parte della casa in uno spazio che guadagnerà in bellezza estetica e rallegrerà la nostra vista ogni giorno.

Bisogna tener conto che il terrazzo verrà visto da noi e dalla gente in strada; per questo, è importante che ci prendiamo cura di ogni dettaglio.

Qualunque tipo di pianta può essere utilizzata per convertire questo piccolo spazio in un legame con la natura. Sarà il tocco di colore di cui ha bisogno la nostra casa.

Per la sopravvivenza delle piante, è necessario un controllo periodico e che siano resistenti al vento e al sole, come per esempio l’aloe vera.

Se desiderate fornire un arredo, combinate i colori attraverso l’uso di toni come il viola o il bianco.

mini giardino in terrazzo

Spazio Zen

In che modo possiamo creare la nostra personale area di relax? In primo luogo, dobbiamo collocare zone di passaggio mediante piccole tavole di legno.

Inoltre, tra queste zone di passaggio, posizioneremo piccoli spazi verde recintati in legno. L’obiettivo sta nell’ottenere una struttura complessiva piacevole alla vista.

Naturalmente, possiamo completare il giardino con piante in vaso o qualche terrario con sabbia della spiaggia; in questo modo, si genera un clima rilassante.

Occorre tenere presente i seguenti concetti fondamentali:

  • Ordine
  • Razionalità
  • Equilibrio

La tranquillità perfetta consiste in un buon ordine mentale, nel tuo stesso regno.

-Marco Aurelio-

Sostanzialmente, dovete tenere presente queste idee. Tuttavia, per creare un’atmosfera di tranquillità, si possono prevedere delle lanterne che illuminino leggermente.

Ovviamente, non potete dimenticare l’acqua. Una piccola fontana con un flusso d’acqua. Oggi molti negozi vendono questo tipo di dispositivi.

terrazzo-zen

Giardino con vasi

Altra risorsa interessante può essere il ricorso all’uso di piante in vaso. La varietà può essere molto ampia e ci sono molteplici possibilità.

Esistono sia per interno che per esterno, dato che possono adattarsi a tutti i tipi di clima; comunque, si deve tenere presente  il riscaldamento o l’eventuale esposizione al sole.

Se il terrazzo è chiuso si può generare un surriscaldamento del luogo. È importante conoscere che tipo di piante utilizzeremo, che siano adattabili al tipo di clima.

Di seguito, citiamo qualche pianta per interni che resiste perfettamente al calore del locale:

Oltre alle piante, con che cosa possiamo corredare il piccolo giardino? Per esempio, si può collocare una lanterna, una poltrona, un tavolino o qualche cuscino a terra. Sono risorse adatte per raggiungere un clima di pace.

terrazzo-con-vasi

Giardini verticali

Un altro modello che rompe con gli stereotipi del mini giardino in terrazzo è quello di forma verticale, una risorsa molto originale e innovativa.

In questi casi si dispongono assi di legno su cui si mettono vasi o piccoli terrari dove crescono le piante; di conseguenza, si trovano adiacenti gli uni agli altri.

Se il terrazzo è grande, si può posizionare sulla parete o sulla balaustra. Naturalmente, si otterrà un grande effetto scenico; per questo è importante che questa risorsa decorativa abbia varietà di piante e che non siano della stessa specie.

Ci sono sempre fiori per chi vuole vederli.

-Henry Matisse-

Il mini giardino in terrazzo come spazio alternativo

Perché non fare del vostro giardino un luogo di raccoglimento e riflessione? Offrite ai vostri invitati del vino in un giardino con poltrone, tavolini e piante che li circondano.

Il miglior modo di disporre le piante è intorno alla zona centrale dove si trovano i mobili, con vasi o con un corridoio di terra che sia facile da annaffiare.

Come diamo una forma alternativa? È qui che gioca un ruolo importante l’ornamento dell’arredamento, come poltrone di vimini, sedie di legno e luci:

Conclusione

Applicate queste idee e avrete un grande successo nell’arredo dell’esterno.

Date un tocco di colore e vita alla vostra casa, innovate con le risorse del giardinaggio e rallegrate la vista ogni giorno tutte le volte che uscite in terrazzo.