Come conservare bene le vostre scarpe

8 Agosto 2019
Oltre a tenerle in ordine, c'è un modo per conservare bene le scarpe che le manterrà in buone condizioni. Vi diremo come, in modo che possiate godervele il più a lungo possibile.

Confessatelo! Sono la vostra passione e non riuscite a separarvene. Avete provato di tutto, ma ve le ritrovate ovunque; all’interno delle scatole, nelle borse o in qualsiasi altro angolo della casa. Oggi vi insegneremo come conservare bene le scarpe, ma vi anticipiamo che ci vorrà un po’ di sacrificio.

Imparare dagli errori

mensole per conservare bene le scarpe

Per correggere la cattiva gestione che abbiamo delle nostre scarpe, la prima cosa da fare è individuare e riconoscere alcuni degli errori più comuni.

  • La pulizia. Non conservate mai le scarpe quando sono sporche. Prima di riporle, prendete un panno e rimuovete eventuali macchie di sporco. Non dimenticate i tacchi e la suola.
  • Usate delle scatole della stessa forma. È meglio scegliere delle scatole che abbiamo la stessa forma in modo da poterle sistemare più facilmente.
  • Dove le conservate? Le scarpe non possono essere conservate ovunque, l’umidità potrebbe danneggiarle irreparabilmente. Hanno bisogno di un luogo pulito e asciutto per essere mantenute in buone condizioni.

Fare una selezione

scarpiera disordinata

La prima cosa da fare è fare una cernita tra le scarpe che possedete. Vi diciamo sin da ora che, probabilmente, dovrete rinunciare a più di un paio di scarpe.

Tirate fuori tutte le scarpe che avete a casa, quelle che usate e quelle che non usate. Quindi, iniziate a scartare le scarpe che non avete messo nell’ultimo anno o quelle che avete usato solo per le occasioni speciali (feste, ricorrenze, ecc.).

Per le restanti, se sono vecchie, è il momento di buttarle via o regalarle. Fatelo pure, tanto non le userete più. Inoltre, in questa maniera, avrete più spazio per i nuovi acquisti.

Nuovi progetti per le vostre scarpe

scarpiera all'ingresso delle casa

Adesso che avete tenuto solo le scarpe che usate davvero, contate quante paia ve ne sono rimaste e verificate lo spazio che avete a disposizione per conservarle. Tenete presente che ogni coppia occupa circa 21 centimetri di larghezza.

Ci sono molti modi per conservare le scarpe, ne abbiamo parlato anche in altri articoli. Indipendentemente da quello che scegliete, vogliamo che questa sia l’occasione per aiutarvi a conservarle nel modo che meritano.

Sia che scegliate di mettere degli scaffali nel vostro armadio, di creare la vostra scarpiera o comprare un mobile specifico, la cosa importante da considerare è che ogni modello ha bisogno di uno spazio diverso.

Ad esempio, sapevate che il modo migliore per conservare gli stivali è appenderli?

Alcune idee per conservare bene le scarpe

scarpiera sospesa per conservare la scarpe
Scarpiera sospesa / aliexpress.com

L’ingresso è uno dei posti migliori dove mettere le scarpe. In questa maniera, potrete togliervi e conservare le vostre scarpe appena entrate in casa. Se non ci entrano tutte, potete lasciare lì quelle che usate di più ogni giorno.

Potete anche sfruttare le aree di passaggio, come il corridoio, la zona sotto le scale o sotto il letto, dove potete collocare una scarpiera.

Se avete poco spazio, potete metterle nei cassetti. Questa è una buona alternativa, soprattutto se inserite degli scomparti in modo che non si muovano e rimangano ferme.

Altri suggerimenti extra per conservare bene le scarpe

porta scarpe appeso alla porta
Porta scarpe appeso / guardazapatos.com
  • Se utilizzare delle scatole, potete fare una foto alle scarpe e incollarla all’esterno in modo da sapere il contenuto senza essere costretti a doverle aprire ogni volta.
  • Se create un armadio porta scarpe personalizzato, vi consigliamo di conservare in alto le scarpe che usate solo per le occasioni speciali (feste, matrimoni, ecc.). Poi, posizionate quelle che usate spesso, ma che sono per un’altra stagione. Infine, di sotto, quelle che usate in questo periodo.
  • In questo caso, ricordatevi dei diversi modelli di scarpe che avete e lasciate degli spazi più grandi ed altri più piccoli (ad esempio per i sandali). Inoltre, prevedete una zona con dei ganci dove poter appendere gli stivali.
  • Utilizzate delle scatole della stessa misura. Se possibile, scegliete una zona con una piccola finestra e con una porta per evitare che si diffondano i cattivi odori.
  • In un altro articolo vi abbiamo parlato dell’importanza di non entrare con le scarpe a casa. Quindi, vi consigliamo di mettere una scarpiera all’ingresso: è pratica e igienica.
  • Per le vostre scarpe preferite, utilizzate dei sacchetti in modo da non graffiarle e non farle riempire di polvere. Inoltre, potete mettere all’interno della carta di giornale per evitare che si deformino.

Con questi suggerimenti per conservare bene le vostre scarpe, dureranno più a lungo e potrete sfruttare al meglio ogni angolo della vostra casa.