Le migliori macchine per pop-corn: quale scegliere?

27 Settembre 2019
Le macchine per pop-corn si sono ormai affermate come uno degli elettrodomestici indispensabili in casa. Scopriamo perché.

Uno degli elettrodomestici da cucina più popolari degli ultimi anni è la macchina per pop-corn. La maggior parte dei modelli ha un’aria vintage che di certo non passa inosservata, dal momento che queste macchine sono state inventate circa tre secoli fa. Pertanto, sono belle anche a livello estetico. Vediamo insieme le migliori macchine per pop-corn.

Oggi, il loro uso è diventato così frequente in molte case che, non c’è dubbio che sia necessario sapere quali sono le migliori macchine per pop-corn e i diversi modelli disponibili.

Breve storia della macchina per pop-corn

Le prime macchine per pop-corn erano enormi poiché erano destinate alla produzione industriale delle caramelle. Si trattava di macchine a vapore, perfette per le vendite di strada, ma non per uso domestico.

La cosa più curiosa di queste prime macchine è che i chicchi di mais erano posizionati, né più né meno, che nei coni di ferro che venivano poi riscaldati dal fuoco.

Fino al 1907 la macchina per pop-corn non aveva elettricità e, sebbene godesse di grande fama nei parchi pubblici e nelle aree ricreative, non raggiunse la popolarità fino alla sua introduzione nel mondo del cinema che, a quel tempo, era ancora una meraviglia per gli spettatori.

Negozio per pop corn

Insieme ai biglietti del cinema, gli spettatori potevano acquistare i loro coni di pop-corn, a un prezzo accessibile, e godersi il film. Questo, finì per diventare in pochissimo tempo un’abitudine che fino ad oggi non cessa di esistere.

La vendita di pop-corn era un successo totale, dato il basso costo del mais e, naturalmente, la sua abile commercializzazione come snack.

Modelli di macchine per pop-corn

Oggi, la varietà di design e modelli delle macchine per pop-corn è molto ampia. Naturalmente, anche se sono moderne e compatte, sono disponibili anche con uno stile retrò che evoca il fascino delle prime macchine. In questo senso, c’è molto da scegliere.

Molti modelli moderni offrono anche la versione in formato ridotto, ideale per essere collocato in qualsiasi angolo della cucina e anche per portarlo con sé durante le vacanze e così via. Sono molto facili da usare e hanno un coperchio trasparente che consente di assistere al processo di cottura dei popcorn.

Le migliori macchine per pop-corn

  • Vulcano Klarstein (modello vintage) 300 W.
  • Klarstein RockKorn (modello retrò) 350 W.
  • Obergozo PA 5000 (modello vintage) 1200 W.
  • Ram 2952 (design moderno) 1200 W.
  • Severin 3752 (design moderno) 1200 W.
  • Taurus PopNCorn 968375 (design moderno) 1100 W.
  • Gadgy Pop-corn Machine GG0100 (modello vintage) 1200 W.

Per quanto riguarda i prezzi, questi variano notevolmente non solo in base al design, ma anche ad altre caratteristiche. Ad ogni modo, va notato che un prezzo elevato non implica sempre una migliore qualità. Per aiutarvi nella scelta, vi forniamo una piccola guida con gli aspetti da prendere in considerazione nell’acquisto di una macchina per pop-corn.

Le migliori macchine per pop-corn

Guida per acquistare le migliori macchine per pop-corn

  1. Sistema di pulizia. Molti modelli sono molto belli ma poi, durante la pulizia, hanno un sistema ingombrante. Provate a guardare questo dettaglio se intendete utilizzare la macchina di frequente.
  2. Sistema di sicurezza. Molti apparecchi si spengono automaticamente al termine della loro funzione e anche in caso di surriscaldamento, per evitare incidenti.
  3. Lunghezza del cavo. Questo è un aspetto importante quando si acquista qualsiasi elettrodomestico, in quanto consente di posizionarlo in vari luoghi con il maggiore comfort.
  4. Peso della macchina. Sebbene la maggior parte delle macchine per pop-corn di solito non pesa troppo, dato il tipo di materiali utilizzati oggi per la loro fabbricazione, è importante tenere conto di questo aspetto, poiché influenzerà il movimento e il posizionamento dell’elettrodomestico in cucina o altrove.
  5. Accessori. Ci sono modelli che hanno molti accessori integrati e altri che li portano separatamente. Tuttavia, ci sono alcuni modelli che, dato il loro formato compatto, non includono nemmeno accessori come il misurino o l’agitatore, tra gli altri.
  6. Sistema di alimentazione e cottura. Con o senza olio? Ci sono modelli che richiedono solo il proprio sistema ad aria calda per cucinare i pop-corn, mentre altri hanno bisogno di olio o burro.
  7. Potenza. Per quanto riguarda la potenza, più è alta, più pop-corn si possono ottenere in breve tempo. Una macchina per pop-corn da 900 W può realizzare pop-corn per 4 persone.
  8. Quantità di popcorn. I modelli più compatti offrono una piccola quantità di popcorn, forse per una sola persona e altri modelli, hanno una capacità più grande, per dosi familiari.

Decidete voi!

I pop-corn non cessano di essere popolari, fra i giovani e non, perché sono uno snack delizioso. Se siete un amante del cinema, o semplicemente dei pop-corn, potreste trovare molto comodo avere una macchina per pop-corn a casa. Allora, che aspettate a concedervi questa opportunità?