4 idee per la ristrutturazione integrale della cucina

· 16 agosto 2018
Continuate a leggere se desiderate avere delle idee per la ristrutturazione integrale della cucina, qualunque sia il vostro budget.

Se state cercando delle idee per la ristrutturazione integrale della cucina è normale non sapere da dove cominciare.  Per evitare di entrare in uno stato di confusione, seguite i consigli che vi diamo per decidere quale sarà lo stile della vostra nuova cucina.

Le  idee per la ristrutturazione integrale della cucina che vi proponiamo in seguito dipendono dal vostro budget e dalla dimensione della vostra cucina. Sicuramente troverete quella perfetta per ottenere l’effetto desiderato. Senza ulteriori indugi vi proponiamo varie idee.

Cucine in microcemento

Il microcemento è un materiale che sta diventando molto di moda. Si può utilizzare in qualsiasi parte della casa poiché si applica facilmente su qualsiasi tipo di materiale ad eccezione del legno. Un altro vantaggio di questo materiale è che non necessita di manodopera per essere istallato poiché si  applica a strati sulla superficie che si desidera coprire.

cucina con scompartimenti bianchi

Si tratta di un materiale specialmente indicato per cucine poiché è impermeabile e antimacchia. Aiuta a mantenere l’igiene nei luoghi dove si cucina, oltre a facilitarne la pulizia.

Dovrete decidere dove applicarlo, se desiderate coprire le pareti, i pilastri, i pavimenti o il piano da lavoro. Il microcemento è versatile e dà una sensazione di continuità quando si applica sia alle pareti che al pavimento.  

Riguardo alla semplicità di integrarlo nella cucina, il problema non si pone. Il microcemento è disponibile sul mercato in una vasta gamma di colori, quindi troverete sicuramente quello che fa al caso vostro. I colori più comuni sono il grigio, i colori di terra ed il bianco.

Il prezzo del microcemento varia a seconda dello spessore. A grandi linee si può dire che varia dai 40 euro ai 100 euro per metro quadrato. Tenendo conto della sua resistenza e longevità, è sicuramente un’opzione valida tra le idee per la ristrutturazione integrale della cucina.

Pavimento in vinile

Anni fa, i pavimenti in vinile si trovavano nelle case delle persone meno agiate. Venivano considerati scadenti e chi li usava nella propria casa lo faceva perché non poteva permettersi dei pavimenti con piastrelle.

Attualmente il vinile è molto diverso e viene molto usato nell’arredamento d’interni. La sua rifinitura e resistenza sono molto migliorate e per questo è molto richiesto, fino a divenire una vera e propria tendenza.

rivestimento di legno

I vantaggi principali di avere un pavimento in vinile sono i seguenti:

  • Si istalla facilmente. Non si deve rimuovere il pavimento della cucina poiché si può mettere sopra la superficie esistente, il che rende molto semplice la sua istallazione.
  • Ampia varietà di colori e stampe. Il vinile è un materiale che offre diverse varietà di colori. Troverete da quelli più classici fino a quelli più audaci.
  • Facile da pulire. Basta un panno umido o passare uno straccio per far sparire le macchie.
  • Varietà di prezzo. Troverete sicuramente un tipo di vinile che si adatta al vostro budget.

Isole per la cucina

cucina con tavolo ad isola

Istallare un’isola sarà un successo se la vostra cucina è grande. Potrete sfruttare lo spazio al massimo e cucinare comodamente. Le isole per la cucina possono avere molti stili diversi per questo si dovrà trovare uno che si abbini al nostro ambiente. In seguito vi indichiamo alcuni:

  • Isole per cucina con banconi. Le isole svolgono funzione di piano lavoro oltre a potersi usare come tavolo per consumare i pasti. Se da un lato svolgono le funzioni di tavolo da cucina dall’altro permettono di riporre utensili da cucina nei cassettoni situati nella parte inferiore.
  • Isole per cucine con fornelli. A volte succede che tra i fornelli, il microonde e altri elettrodomestici non rimanga più spazio libero per cucinare. Affinché ciò non succeda possiamo usare una isola con fornelli. In questo modo avremo maggiore spazio per il banco lavoro.

Idee per la ristrutturazione integrale della cucina: piastrelle

Le piastrelle sono un esempio del fatto che le mode si ripetono sempre. Potete usare piastrelle in tutta la cucina o solo di fronte al banco lavoro. Sono una buona opzione perché oltre a decorare sono facili da lavare. Le cucine sono i luoghi della casa nei quali è inevitabile che si accumuli grasso e che le pareti si macchino facilmente. Per questo istallare delle piastrelle è una buona opzione.

cucina con piastrelle bianche

Le potrete trovare di diverse dimensioni, colori e rifiniture. Sarà possibile trovare diversi tipi e usarle per i bordi. Qui troverete varie idee per la ristrutturazione integrale della cucina usando le mattonelle.