Come pulire correttamente il forno a microonde

Rimuovere lo sporco dal microonde non è mai stato così facile ed economico. Continuate a leggere per non perdervi i dettagli!
 

Il forno a microonde è uno degli elettrodomestici che devono essere puliti più frequentemente. Questo perché viene usato più volte al giorno e di solito non viene pulito come andrebbe fatto tutte le volte che lo utilizziamo. Per questo motivo, in questo articolo vi diciamo come pulire correttamente il forno a microonde.

Vi mostreremo che la pulizia di questo piccolo elettrodomestico non è affatto un compito lungo e noioso. Al contrario, vi insegneremo a pulire il forno a microonde rapidamente e in modo facile. Inoltre, rimarrete sorpresi dai prodotti che utilizzeremo perché li abbiamo tutti in cucina e sono molto economici. Non vi facciamo aspettare ancora: procediamo con i nostri consigli per pulire correttamente il forno a microonde.

Come pulire correttamente il forno a microonde

1. I prodotti necessari per pulire il forno a microonde

Prodotti per la pulizia

Per procedere alla pulizia del forno a microonde utilizzeremo solo 3 prodotti: acqua, aceto e bicarbonato di sodio. Inoltre, saranno necessari una ciotola di vetro o di plastica resistente alle microonde e un panno.

Può sembrare strano, ma con questi prodotti il ​​forno a microonde sembrerà nuovo in pochi minuti.

2. Togliere le macchie di unto e grasso

È comune che all’interno del microonde ci siano delle macchie di grasso e di unto. Si consiglia di non lasciarle accumulare troppo perché ostacoleranno la pulizia. Per rimuovere il grasso, iniziate aggiungendo mezzo litro d’acqua e mezzo bicchiere di aceto nella ciotola.

 

Scaldate questa miscela nel microonde per 5 minuti. Trascorso tale tempo aprite il forno a microonde e rimuovete la ciotola. Il grasso sarà molto più morbido e potrà essere rimosso più facilmente.

3. Eliminare il grasso

Una volta che il grasso si è sciolto, sarà necessario rimuoverlo. Per fare ciò, utilizzare un panno umido con acqua calda. Semplicemente passando il panno, il grasso andrà via dalla superficie del microonde. Ricordate di pulire tutti i bordi e gli angoli del microonde e di rimuovere il piatto in modo che la pulizia sia più profonda.

4. Pulire la superficie

Pulire superficie

Il microonde è quasi pulito. Manca solo un semplice passaggio per completare la pulizia di questo piccolo elettrodomestico. Quello che dovete fare è inumidire un altro panno con l’aceto. Se l’odore è troppo intenso potete diluirlo con l’acqua.

Dovete solo strofinare l’interno e l’esterno del microonde in modo che la superficie appaia totalmente pulita. Lasciare il microonde aperto per mezz’ora perché si asciughi completamente e vada via l’odore di aceto. In questo modo semplice il vostro forno a microonde sembrerà nuovo.

Non vi piace pulire con l’aceto? Abbiamo un’altra opzione

Molte persone trovano spiacevole pulire la propria casa con l’aceto. Mentre è vero che è un detergente molto efficace, bisogna anche considerare che ha un odore abbastanza intenso e acido.

 

Un’alternativa a questo prodotto è il limone. Tagliate un limone a metà a metà e mettetelo nella ciotola con l’acqua. Eseguite gli stessi passaggi ma sostituite l’aceto con il limone. A meno che il grasso non sia molto incrostato, i risultati nella vostra cucina saranno gli stessi.

Ciotola con acqua e limone

Trucchi per mantenere pulito il forno a microonde

Come avete visto, la pulizia del microonde è un lavoro piuttosto noioso. Per non pulirlo così spesso, ecco una serie di trucchi. Infatti, non costa nulla fare un po’ di attenzione, poiché con dei semplici accorgimenti, il vostro forno a microonde rimarrà pulito più a lungo.

Usare il coperchio

Forno a microonde

Tutti i forni a microonde hanno un coperchio in plastica resistente al calore e invece non lo usiamo quasi mai. Coprire il piatto che volete riscaldare con questo coperchio riscalderà il cibo in modo più veloce e inoltre le salse o i brodi non schizzeranno.

Pulire le macchie prima che si asciughino

È normale che i piatti schizzino o si rovescino perché li riscaldiamo troppo. Per quanto stiamo attenti, a volte finiscono per sporcare il forno a microonde.

Il nostro consiglio è di pulire le macchie prima che si asciughino. In questo modo sarà sufficiente un panno umido per lasciare il microonde come nuovo.

La pulizia del forno a microonde è un compito necessario e potete farlo facilmente e con ottimi risultati. Scegliete il metodo che preferite tra i due che abbiamo spiegato e farete sembrare il vostro forno a microonde nuovo come il primo giorno. Inoltre, non dimenticate di seguire i nostri consigli in modo che non sia necessario pulirlo così spesso.