Le stampe floreali: un tendenza decorativa piena di colore

· 3 Aprile 2019
Per decorare gli ambienti della vostra casa con vivacità e colore, sicuramente potrete usare le stampe floreali, una soluzione che non passa mai di moda.

I fiori sono, probabilmente, gli elementi più belli della natura e danno molta gioia e romanticismo agli spazi. Di conseguenza, una buona maniera per abbellire i vostri ambienti è quella di utilizzare delle stampe floreali. Oltre a rendere ogni spazio più elegante ed accogliente, hanno il vantaggio di poter essere applicati su qualsiasi oggetto. Come, ad esempio, su tende, tovaglie, tappezzeria o carta da parati.

Inoltre, oggigiorno l’uso delle stampe floreali è una delle tendenze di interior design più popolari. Per questo motivo, in questo articolo vi daremo qualche idea per abbellire casa vostra proprio grazie a questa risorsa decorativa. Oltretutto, vi diremo come applicare queste stampe in modo da combinarle con altri elementi. Senza spendere troppo e con poco sforzo, riuscirete a dare un aspetto romantico, fresco e colorato alle diverse zone del vostro appartamento, ottenendo il massimo da queste utilissime stampe floreali.

La tendenza delle stampe floreali

Sul mercato troverete una vasta gamma di disegni con bellissimi motivi floreali. Pertanto, vedrete che è possibile scegliere stampe floreali con disegni piccoli, medi o grandi. Inoltre i motivi potranno essere unici o ripetuti, per esempio sovrapposti. Scegliete quello che vi piace di più e potrete dare un tocco originale ed elegante alla vostra casa, grazie alla bellezza di queste fantasie floreali che non passano mai di moda.

Tessuto con stampe floreali

Sfondi chiari e fiori grandi

In primo luogo, l’uso di stampe floreali che presentano dei fiori molto grandi è una delle tendenze di maggior richiamo di quest’anno. Questo tipo di modelli, oltre che essere bellissimi, hanno il vantaggio che potrete applicarli praticamente su qualsiasi superficie. Un’ottima alternativa è quella di scegliere una bella trapunta, o un copriletto, con una stampa floreale in grado di sottolineare uno o due colori della vostra camera da letto, per esempio con un sfondo bianco.

Se preferite utilizzare delle stampe floreali di grandi dimensioni in ambienti piccole, tenete contro che l’impatto visivo non sarà del tutto piacevole. Il nostro consiglio resta sempre quello di preferire zone particolari della casa, come il letto, le tende del salotto o su una definita parte della parete principale. In questo modo, le stampe floreali diventeranno un elemento decorativo definito e capace di attirare l’attenzione, creando ariosità e senza appesantire i vostri spazi.

La combinazione dei colori

È possibile scegliere una stampa floreale con lo sfondo in azzurro e dei fiori rossi e gialli, per esempio. Questa combinazione è molto usata e davvero piacevole, specialmente in camere da letto o salotti. Un’altra combinazione di colori è quella che vede la mescolanza dei colori gesso e fucsia assieme a delle varietà di fiori tendenti al verde.

Pertanto: scegliete delle stampe con fiori grandi, una combinazione di colori adatta allo spazio e che crei armonia con lo stile generale e che vi piace di più.

Sono meglio i fiori piccoli?

Un’altra alternativa, ampiamente utilizzata nelle stampe floreali oggi, sono i fiori piccoli. Un tipo di fantasie che ricordano lo stile rococò. Questi modelli daranno alla vostra casa una luce più romantica e pienamente vintage, se è ciò che desiderate. Dovrete privilegiare delle stampe floreali su sfondo bianco, meglio ancora se con fiori di colore giallo e verde. Questi toni daranno molta freschezza e allegria a qualsiasi ambiente.

Trapunta con stampe floreali

È possibile applicare questi motivi sia negli arazzi che sui tessuti dei divani, specialmente se hanno una struttura antica (quella classica con schienale e gambe in legno lavorato). Un’idea certamente vincente è quella di inserire, nell’arredamento, un poggiapiedi con lo stesso design del vostro tappeto. L’effetto combinato di questi elementi contribuirà a dare eleganza e valore al soggiorno.

Fiori di grandezza media e separati

Infine, anche le stampe floreali con trame medie e separate sono di tendenza, oggi. Sono ideali per abbellire arazzi, tende, cuscini, tovaglie e tappeti. Uno dei disegni più popolari è quello che prevede l’uso dell’acquerello. Questa tecnica di pittura contribuirà a sottolineare il colore principale della stanza, però in modo meno formale e con un pizzico di insolita freschezza, decisamente moderno. Insomma, questi motivi floreali andranno benissimo se cercate che la vostra casa trasmetta originalità in ogni momento.

Come combinare le stampe floreali nello spazio

Tipo di stampe floreali rosse

Sarà importante essere sicuri nella scelta del motivo floreale, dal momento che dovrà sposarsi nel modo migliore possibile con l’estetica del resto della casa e degli pezzi d’arredamento. Ad esempio, se avete scelto un motivo con fiori fucsia, dovrete applicare altri elementi dello stesso tonalità, per ottenere una certa armonia. Vi diamo qualche idea: dei piccoli sgabelli in legno dello stesso colore, delle fodere per cuscini e divano o la tovaglia di un tavolino da caffè, ricamato con tonalità simili. In questo modo, questa alternativa porterà più coerenza e unità visiva ai tuoi spazi a casa. Inoltre, i colori dei fiori sono solitamente vibranti e portano freschezza negli spazi.

Inoltre, potrete creare degli spazi minimalisti semplicemente evidenziando un singolo dettaglio con fiori e un pizzico di colore in più.

Al contrario, se vi piace lo stile romantico e vintage, vi basterà incorporare mobili antichi e tappezzarli con delle stampe floreali a vostro piacimento. A seconda dello stile della vostra casa, applicherete queste bellissime risorse per decorare tutto con personalità e stile. L’obiettivo è quello di trasmettere colore grazie agli elementi naturali stampati, accompagnati da trame in linea con il vostro stile così da creare un’atmosfera più accogliente.

Scoprirete che, grazie alle stampe floreali, in tutte le stanze del vostro appartamento si respirerà un’aria fresca e più nuova.