Lampade e lampadari a forma di cubo: un tocco design

Il design delle lampade e lampadari che scegliamo è espressione dei nostri gusti e della personalità. Pertanto, se lo stile della vostra casa è moderno, caratterizzato dalle linee rette, sicuramente amerete quelle a forma di cubo. Ovviamente si adattano perfettamente anche ad altri stili, come il vintage o quello orientale!
 

Vi piacciono le lampade e i lampadari a forma di cubo? Le forme geometriche ci accompagnano nella vita di tutti i giorni e ovviamente sono largamente usate anche nella decorazione. Per tale ragione non è difficile vedere oggetti a forma di cubo, sia da interni che da esterni, sulle riviste di arredamento o nei negozi specializzati.

Nel prossime righe parleremo delle diverse opzioni di lampade e lampadari quadrati e cubici, così da poter scegliere quello che più vi piace.

La tendenza delle lampade e lampadari a forma di cubo

Applique a forma di cubo

Sfogliando le riviste di arredamento o visitando i siti web di decorazione d’interni è facile trovare lampade e lampadari dal design particolare: la forma di cubo.

Dal salotto al giardino, dalla camera da letto alle terrazze, sono lì a far luce a segnare una tendenza.

Se desiderate un giardino ben illuminato e allo stesso tempo esteticamente attraente, le lampade a forma di cubo sono senz’altro una valida opzione; soprattutto se avete una casa in stile minimalista o moderno, caratterizzata da linee rette.

Generalmente, le abitazioni che seguono questa corrente ricercano la simmetria, le forme quadrate o rettangolari; in quanto le curve non si sposano con il concetto di base di questo stile.

 

Ed è qui che entrano in gioco le lampade i lampadari a forma di cubo, che si abbinano ad ogni ambiente. In quanto disponibili in svariati colori e materiali diversi; il risultato sarà davvero spettacolare.

Le lampade a forma di cubo che si usano nelle decorazioni più moderne sono lampade di sale, benefiche anche a livello spirituale o quelle dal design più futuristico; come il modello Panta Rei, costituito da un cubo di metallo e un foro al centro, il quale si illumina con intensità variabile.

Lampade e lampadari a forma di cubo: vintage e orientali

Lampade e lampadari a cubo orientali

Ci sono poi altri stili decorativi che “accolgono” le lampade a forma di cubo: il vintage e quello orientale. Vi facciamo degli esempi.

Nelle cucine e nelle sale da pranzo degli anni ’60 e ’70, si potevano spesso trovare lampade quadrate o cubiche appese al soffitto o in un angolo; accanto al divano. Il colore marrone era quello più frequentemente utilizzato, e anche le lampade non facevano eccezione; sebbene se ne potessero trovare anche in arancione, rosso o turchese.

Per quanto riguarda lo stile orientale, bisogna ricordare che nei paesi asiatici la linea retta viene spesso utilizzata, quindi non sorprende affatto che le lampade rispettino questa premessa. Prodotte in carta di riso o bambù, con disegni floreali o ideogrammi, le lampade e i lampadari a forma cubo possono essere di ogni colore, anche se prevalgono i toni dorati, rossastri, bianchi e neri.

 

Realizzatele con il fai-da-te

Lampadari a forma di cubo DIY

Vi piacerebbe creare da soli la vostra lampada o lampadario a forma di cubo? Esistono tante di idee interessanti e semplici da realizzare.

Ad esempio, potete costruire una struttura unendo dei listelli di legno per formare una gabbia; incollate su ogni lato quattro pannelli di legno delle stesse dimensioni per formare il cubo oppure usate dei fogli di vinile stampato con il disegno che più vi piace.

Alcuni utilizzano i pallet per realizzare lampade, oppure strutture metalliche, tessuti o persino vimini, vetro o plexiglas colorato… L’obiettivo è quello di unire i pezzi in modo da ottenere un cubo in tre dimensioni.

Per la cameretta dei bambini potete realizzare una lampada a forma di cubo per il comodino con i loro personaggi preferiti e per la vostra camera da letto potete scegliere un colore che si abbini al resto della decorazione (tende, coperte, cuscini, mobili, ecc.).

Se amate il design di questo tipo di lampade, potete crearne diversi esemplari e appenderli al soffitto, magari sopra il tavolo da pranzo o collocarle su un tavolino in un angolo della stanza. O anche, perché non appenderla ad alcuni vasi di fiori sul balcone o come applique sulle pareti del corridoio?

 

Le idee per utilizzare le lampade a forma di cubo sono infinite, indipendentemente dallo stile predominante in casa. Sebbene si adattino meglio allo stile minimalista, orientale e vintage, sono ben accette anche nello stile nordico e, naturalmente, cubista. E ne esistono anche modelli art deco!

ALEX, L. (2008). Sistemas De Iluminación. JORNADA TECNICA. https://doi.org/10.1002/gps.1384